in

acetato di zinco foglietto illustrativo: utilizzo, dosaggio e controindicazioni

Nomi dei marchi: Galzin

Lo zinco è un minerale presente in natura. Lo zinco è importante per la crescita e per lo sviluppo e la salute dei tessuti del corpo.

L’acetato di zinco è usato per trattare e prevenire la carenza di zinco.

Advertising

L’acetato di zinco può essere utilizzato anche per altri scopi non elencati in questa guida ai farmaci.

usi

A cosa serve  l’acetato di zinco  ?

  • La malattia di Wilson
  • Carenza di zinco

avvertenze

Qual è l’informazione più importante che dovrei sapere sull’acetato di  zinco ?

Prima di usare l’acetato di zinco, parla con il tuo medico, farmacista, erborista o altro operatore sanitario. Potresti non essere in grado di usare l’acetato di zinco se hai determinate condizioni mediche.

Non è noto se l’acetato di zinco possa danneggiare un feto. Non prendere l’acetato di zinco senza informare il medico se è incinta o potrebbe rimanere incinta durante il trattamento.

Non è noto se l’acetato di zinco passi nel latte materno o se possa danneggiare un bambino che allatta. Non usare questo farmaco senza informare il medico se stai allattando un bambino.

Effetti collaterali

Quali sono gli effetti collaterali dell’acetato di zinco ?

Ottenere assistenza medica di emergenza se si dispone di uno qualsiasi di questi segni di una reazione allergica: orticaria; respirazione difficoltosa; gonfiore del viso, delle labbra, della lingua o della gola.

Effetti collaterali meno gravi possono includere:

  • nausea; o
  • mal di stomaco.

Questo non è un elenco completo di effetti collaterali e altri possono verificarsi. Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali. È possibile segnalare gli effetti collaterali alla FDA al numero 1-800-FDA-1088.

Gravidanza e allattamento

Posso prendere  l’acetato di zinco in  caso di gravidanza o allattamento?

Non è noto se l’acetato di zinco possa danneggiare un feto. Non prendere l’acetato di zinco senza informare il medico se è incinta o potrebbe rimanere incinta durante il trattamento.

Non è noto se l’acetato di zinco passi nel latte materno o se possa danneggiare un bambino che allatta. Non usare questo farmaco senza informare il medico se stai allattando un bambino.

Interazioni

Quali farmaci e alimenti dovrei evitare durante l’assunzione di  acetato di zinco ?

Evita di assumere questo farmaco con cibi ricchi di calcio o fosforo, che possono rendere più difficile per il tuo corpo assorbire l’acetato di zinco. Gli alimenti ricchi di calcio o fosforo includono latte, formaggio, yogurt, gelato, fagioli o piselli secchi, lenticchie, noci, burro di arachidi, birra, bibite alla cola e cioccolata calda.

Linee guida e suggerimenti per il dosaggio

Come prendere  l’acetato di zinco ?

Usa  l’acetato di zinco  esattamente come indicato sull’etichetta o come prescritto dal medico. Non utilizzare in quantità maggiori o minori o più a lungo di quanto raccomandato.

Utilizzare esattamente come indicato sull’etichetta o come prescritto dal medico. Non utilizzare in quantità maggiori o minori o più a lungo di quanto raccomandato.

Prendi l’acetato di zinco con un bicchiere pieno d’acqua.

Prendi l’acetato di zinco con il cibo se ti dà fastidio allo stomaco.

Il tuo medico può occasionalmente modificare la dose per assicurarti di ottenere i migliori risultati dall’acetato di zinco. L’indennità dietetica raccomandata di acetato di zinco aumenta con l’età. Segui le istruzioni del tuo medico. È inoltre possibile consultare gli elenchi “Dietary Reference Intake” dell’Accademia Nazionale delle Scienze o “Dietary Reference Intake” del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti (precedentemente “Indennità giornaliera raccomandata” o RDA) per ulteriori informazioni.

Conservare a temperatura ambiente lontano da umidità e calore.

Cosa devo fare se ho saltato una dose di acetato di  zinco ?

Salta la dose dimenticata se è quasi l’ora della prossima dose programmata. Non usi un medicinale extra per compensare la dose dimenticata.

Segni di overdose

Cosa succede se overdose di  acetato di zinco ?

I sintomi da sovradosaggio possono includere nausea, vomito grave, disidratazione e irrequietezza.

Se pensi che tu o qualcun altro possa aver fatto un’overdose di:  acetato di zinco , chiama il tuo medico o il centro antiveleni

(800) 222-1222

Se qualcuno collassa o non respira dopo aver assunto  l’acetato di zinco , chiama il 118

911

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Vinacal B foglietto illustrativo: utilizzo, dosaggio e controindicazioni

Zinplava foglietto illustrativo: utilizzo, dosaggio e controindicazioni