in

Allergie: piante e alberi comuni che provocano allergie

Se è primavera e starnutisci, la betulla potrebbe essere parte del problema '

Betulla

Se è primavera e stai starnutendo, questi alberi potrebbero essere parte del problema. Crescono in tutti gli Stati Uniti continentali, tranne negli stati più meridionali e occidentali, e il loro polline è molto probabile che scateni allergie . Sono spesso piantati in cortili e altri paesaggi perché alle persone piace il loro aspetto: la corteccia bianca rivelatrice li rende facili da individuare.

Advertising
Questo albero cresce in tutte le parti settentrionali degli Stati Uniti continentali tranne le più fredde e produce polline in autunno.

Olmo

Questo albero cresce in tutte le parti settentrionali degli Stati Uniti continentali tranne le più fredde e produce polline in autunno. L’olmo americano, un tempo comune nell’Est e nel Midwest, si è costantemente estinto dallo scoppio della malattia dell’olmo olandese in Ohio nel 1930. Ma il robusto olmo cinese è intervenuto. Cresce da 40 a 60 piedi di altezza con un ovale pieno corona .

Esistono circa 70 diversi tipi di questi alberi e cespugli, tra cui ginepro e cipresso, e alcuni di essi possono causare gravi problemi di allergia.

Cedro

Esistono circa 70 tipi diversi di questi alberi e cespugli, tra cui ginepro e cipresso, e alcuni di essi possono causare gravi problemi di allergia . Poiché ci sono così tanti tipi – e sono abbastanza comuni – può essere difficile sapere quali sono i tuoi piantagrane. E anche la loro stagione dei pollini è lunga. Inizia a gennaio e alcuni di questi alberi e cespugli possono produrre polline fino a maggio o giugno.

La quercia cresce in tutto il paese e produce polline in primavera.

Quercia

Questo albero cresce in tutto il paese e produce polline in primavera. Molte persone sono allergiche al polline di quercia e, poiché gli alberi sono comuni nelle aree residenziali e nei parchi, può essercene una tonnellata che galleggia nell’aria. Ciò può causare gravi reazioni in alcune persone.

Gli alberi di pino trovati in tutti gli Stati Uniti producono un'enorme quantità di polline in primavera.

Pino

Questi alberi sempreverdi che si trovano in tutti gli Stati Uniti producono un’enorme quantità di polline in primavera. Quello spesso strato giallo di polvere su tutta la tua auto è probabilmente da alberi di pino, ma probabilmente non è ciò che ti fa starnutire. Il rivestimento ceroso pesante che lo rende facile da vedere impedisce anche di provocare allergie.

Questi alberi crescono negli Stati Uniti e producono polline in primavera.

Pioppo

Questi alberi crescono negli Stati Uniti e producono polline in primavera. È molto probabile che causino problemi di allergia nel Minnesota e nelle aree del sud-ovest, ma solo gli alberi “maschi” producono polline. Se sei allergico al pioppo ma vuoi piantarne uno, chiedi al tuo vivaio locale la versione “femminile”.

Questi alberi sono comuni nella maggior parte degli Stati Uniti continentali e fioriscono in tarda primavera.

Noce

Questi alberi sono comuni nella maggior parte degli Stati Uniti continentali e fioriscono in tarda primavera. Il loro polline può essere un grande fattore scatenante per le allergie, ma è pesante e di solito cade a terra prima che possa viaggiare molto lontano. Probabilmente non ti causerà alcun problema a meno che tu non viva o lavori vicino a uno.

Questo cresce ovunque e potrebbe essere il fattore scatenante di allergia più comune nel Nord America.

Ambrosia

Questo cresce ovunque e potrebbe essere il fattore scatenante di allergia più comune nel Nord America. La sua stagione dei pollini va da agosto a novembre – i livelli sono più alti intorno a metà settembre. Può essere peggio nelle giornate calde, secche e ventose.

Il polline di questo tipo di erba è un probabile colpevole dei sintomi di allergia, e ce n'è in abbondanza in giro.

Bermuda Grass

Il polline di questo tipo di erba è un probabile colpevole dei sintomi di allergia, e ce n’è in abbondanza in giro. Si trova nella maggior parte degli stati più caldi, spesso piantato sui prati anteriori. Produce polline quando i fili d’erba raggiungono un’altezza di circa mezzo pollice e cresce per la maggior parte dell’anno.

Il polline dei diversi tipi di questo - il bluegrass del Kentucky è comune - può causare gravi allergie, specialmente nei mesi estivi quando ce n'è di più.

Bluegrass

Il polline dei diversi tipi di questo – il bluegrass del Kentucky è comune – può causare gravi allergie, specialmente nei mesi estivi quando ce n’è di più. Si trova nella maggior parte degli stati settentrionali, occidentali e meridionali, ma cresce meglio nelle regioni più fresche a nord della Georgia e ad ovest del Texas.

Questa erba che si trova negli Stati Uniti produce polline per la maggior parte dell'anno, anche se di più a fine estate e autunno.

Ortica

Questa erba che si trova negli Stati Uniti produce polline per la maggior parte dell’anno, anche se di più a fine estate e autunno. Ha steli verticali e legnosi che crescono da 2 a 7 piedi di altezza. Potresti anche aver visto ortiche “pungenti” nei boschi. Possono attaccarsi a te e causare una reazione allergica anche alla tua pelle.

Trovate in tutti gli stati del Nord, dell'Ovest e del Midwest, queste piante producono grandi quantità di polline (seconde solo all'ambrosia e alle erbe) e molto probabilmente causano sintomi di allergia.

Sagebrush

Trovate in tutti gli stati del Nord, dell’Ovest e del Midwest, queste piante producono grandi quantità di polline (seconde solo all’ambrosia e alle erbe) e molto probabilmente causano sintomi di allergia. Possono avere piccoli fiori gialli o bianchi e crescere da 1 a 10 piedi di altezza, a seconda del tipo.

A volte chiamato pigweed, questo si trova in tutti gli Stati Uniti

Tumbleweed

A volte chiamato pigweed, questo si trova in tutti gli Stati Uniti. È denso di fiori e produce molto polline a fine estate e all’inizio dell’autunno. Se vedi i fiori, sta rilasciando polline, ma non è il caso di tutte le piante.

Questa pianta assomiglia molto all'erbaccia, ma non produce altrettanto polline.

Quarti di Agnello

Questa pianta assomiglia molto all’erbaccia, ma non produce altrettanto polline. I due possono essere confusi o eventualmente raggruppati insieme nel conteggio dei pollini.

Questa erba perde polline da maggio a novembre e ne ricava molto.

Piantaggine inglese

Questa erba perde polline da maggio a novembre e ne ricava molto. Si pensa che sia una delle principali cause di allergie nel nord-ovest, sulla costa orientale e in California.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Quando gli animali (allergie) attaccano: sintomi di allergia agli animali domestici, trattamento

Asma: modi naturali per alleviare i sintomi dell’asma