in

Latte di cocco: benefici per la salute, come bere e ricetta

Il latte di cocco è una bevanda nutriente ricca di minerali come potassio, calcio e magnesio, le cui calorie provengono principalmente dai grassi, compresi i grassi saturi, fornendo così diversi benefici per la salute. Questa bevanda può essere utilizzata come sostituto del latte vaccino nei cereali per la colazione, per accompagnare il caffè e nei frullati di frutta, ad esempio. 

Questo tipo di latte ha una consistenza cremosa, non contiene lattosio ed è preparato dalla polpa del cocco essiccato o dalla crema di cocco industrializzata mescolata con acqua. Oltre a questo, può anche essere acquistato pronto nei supermercati e nei negozi di prodotti naturali.

Principali vantaggi 

I principali benefici per la salute del latte di cocco sono:

Advertising
  • Potrebbe aiutarti a perdere peso , perché alcuni studi hanno collegato il suo contenuto di trigliceridi a catena media (MCT) con la perdita di peso perché favoriscono il processo di termogenesi, cioè aumentano il metabolismo. Oltre a questo, alcuni studi indicano che il consumo di questo tipo di grassi potrebbe anche aiutare a ridurre l’appetito.
  • Potrebbe aiutare a ridurre il colesterolo e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari , perché ha acidi grassi a catena media, che vengono metabolizzati in modo più efficiente nell’organismo;
  • Fornire energia , perché gli acidi grassi a catena media vengono rapidamente assorbiti e utilizzati dall’organismo per produrre energia;
  • Rafforza il sistema immunitario , perché il cocco ha composti bioattivi che gli conferiscono proprietà antibatteriche e antimicotiche;
  • Aiuta a controllare la glicemia , grazie al suo basso contenuto di carboidrati;
  • Previene l’insorgenza di crampi , poiché è ricco di potassio, calcio e magnesio;
  • Non contiene lattosio e può essere utilizzato da persone che soffrono di intolleranza al lattosio. 

Per ottenere tutti questi benefici del latte di cocco, è importante che il suo apporto sia accompagnato da una dieta equilibrata e da uno stile di vita sano. 

Informazioni nutrizionali per il latte di cocco

La tabella seguente indica le informazioni nutrizionali per 100 g di latte di cocco industrializzato concentrato pronto da bere: 

ComponentiLatte di cocco in scatola *Latte di cocco pronto da bere *
Energia185 kcals30 kcals
Carboidrati2,8 g2,5 g
Proteina2 g0,8 g
Grassi18,4 g1,8 g
Fibre0,7 g0 g
Ferro3,3 mg0,20 mg
Potassio220 mg71 mg
Zinco0,6 mg
Magnesio46 mg
Calcio 18 mg192 mg
Incontro96 mg

* La composizione nutrizionale varia a seconda del prodotto, quindi l’ideale è leggere l’etichetta nutrizionale. 

Come dovrebbe essere preso

Il latte di cocco può essere consumato allo stesso modo del latte vaccino e può essere utilizzato puro o in preparazioni come latte, frullati, pasticcini, biscotti e torte. Non esiste una quantità ideale da consumare, ma chi vuole dimagrire dovrebbe consumarne solo 1 o 2 bicchieri al giorno.

È importante ricordare che per dimagrire l’ideale è consumare latte di cocco fatto in casa, poiché contiene meno calorie e non contiene zuccheri aggiunti, oppure in mancanza se si vuole acquistare latte di cocco già pronto, è importante leggere i valori nutrizionali etichettatura prima di consumarlo. 

Come preparare il latte di cocco a casa

Esistono 2 modi per preparare il latte di cocco in casa, dalla crema di cocco o con il cocco essiccato, come di seguito indicato:

1. Con crema di cocco

Frullare o mescolare 1 lattina di panna o latte di cocco industrializzato con 500 ml di acqua fino ad ottenere una consistenza omogenea. Mettere in un barattolo o barattolo di vetro e conservare in frigorifero. 

Se si utilizza questa opzione l’ideale sarebbe scegliere il prodotto industrializzato che non contenga zucchero e che contenga la minor quantità di additivi chimici, prediligendo quelli che indicano solo cocco e acqua, essendo importante leggere l’etichettatura nutrizionale del prodotto.

2. Con cocco secco

ingredienti

  • 1 cocco secco;
  • 700 ml di acqua calda.

Modalità di preparazione

Togliete l’acqua e mettete il cocco essiccato in forno per 20 minuti, questo aiuta la polpa a staccarsi più facilmente dal guscio. Tuttavia, è anche possibile separare la polpa con un coltello.

Una volta ottenuta la polpa, va tagliata a pezzi e frullata insieme a 700 ml di acqua calda per 1 minuto. Filtrare, mettere in una caraffa e conservare in frigorifero. 

Controindicazioni ed effetti collaterali

Il latte di cocco non è un sostituto del latte materno e potrebbe non essere adatto a bambini, adolescenti e anziani, quindi consultare il proprio medico o nutrizionista prima di utilizzarlo in questi casi. Né dovrebbe essere consumato da persone con allergia al cocco.

Consumare troppo latte di cocco concentrato può causare disturbi gastrointestinali come dolore addominale e diarrea.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Advertising

Berberina: cos’è, a cosa serve e come si usa

6 vantaggi del chayote (con ricette incluse)