in

Mi ha punguto una vespa? Opzioni di trattamento, reazioni allergiche, rimedi casalinghi e altro ancora

una vespa

I morsi e le punture di insetti sono così comuni che quasi tutti ne sperimentano uno ad un certo punto. Per la maggior parte, causano solo un lieve disagio. Alcuni morsi e punture passano inosservati fino a quando non si forma una protuberanza pruriginosa sulla pelle.

Essere punto da una vespa è una storia completamente diversa.

Questi insetti alati vengono talvolta scambiati per api, ma le vespe hanno una vita più sottile e meno peli del corpo rispetto alle api. (1) Nonostante le loro differenze, una cosa che hanno in comune è la loro capacità di infliggere una punizione dolorosa.

Advertising

La buona notizia è che le vespe non sono sempre aggressive e in genere pungono solo quando si sentono minacciate. (2) Se ti allontani dalla loro strada, rimarranno fuori dalla tua.

Nella remota possibilità che tu abbia un incontro con una vespa, ecco cosa devi sapere sui rimedi per la puntura di vespa e sulle allergie da puntura.

Quali tipi di punture di vespe?

Esistono circa 20.000 specie di vespe, ma non tutte pungono gli esseri umani. (2) Come con le api, solo le vespe femmine hanno i pungiglioni. E a differenza delle api mellifere, le vespe non perdono il loro pungiglione. Ciò significa che è possibile essere punto più volte dalla stessa vespa. (3)

Quattro tipi comuni di vespe pungenti includono:

1. Calabrone dalla faccia calva

un calabrone

I calabroni dalla faccia calva sono bianchi e neri e lunghi circa tre quarti di pollice. (Tecnicamente sono vespe e non un tipo di calabrone, nonostante il nome.) Sono noti per essere particolarmente aggressivi nel proteggere i loro distintivi nidi di carta tondeggiante, che spesso pendono dagli alberi.

Non confondere il calabrone dalla faccia calva con il calabrone europeo (che è un tipo di calabrone). Il calabrone europeo è più grande, misura più vicino a 1 pollice di lunghezza. (1) È possibile identificare il calabrone europeo dalla testa e dalle zampe bruno-rossastre e dall’addome a strisce gialle e nere (estremità posteriore). Nidificano nel terreno, nelle cavità degli alberi e negli spazi all’interno dei muri interni. (1) Si trovano in Asia, Europa, Africa e Nord America. (4)

2. Giacca gialla

una giacca gialla

Ospita un barbecue all’aperto e probabilmente avrai alcuni di questi visitatori indesiderati. Le giacche gialle vengono talvolta confuse con calabroni e api, ma puoi facilmente identificarle dal loro addome a strisce nere e gialle e dalle gambe corte. Queste vespe sono estremamente aggressive e pungono più spesso di altri tipi di vespe. (1,3)

Le giacche gialle sono attive dalla primavera alla fine dell’estate e puoi trovarle in tutto il mondo. Se vivi negli Stati Uniti sudorientali, potresti vederli in gran numero. (3)

3. Vespa di carta

una vespa di carta

Troverai queste vespe in tutti gli Stati Uniti, che di solito volano intorno alle strutture. Le vespe di carta sono lunghe da mezzo pollice a 1 pollice e identificate dal loro corpo da bruno-rossastro a nero e dalle lunghe zampe che pendono quando volano. (5)

Alcune vespe di carta hanno anelli gialli intorno all’addome, che le fanno assomigliare a una giacca gialla. Tutte le vespe di carta sono attive durante la primavera, l’estate e l’autunno. (3,5)

4. Vespa assassina di cicala

una vespa assassina di cicale

Questa è una delle più grandi specie di vespe del Nord America – cresce fino a 1 ½ pollice – e si trova in tutti gli Stati Uniti. Puoi distinguerle dalle altre vespe per il loro addome prevalentemente nero con segni biancastri. (1)

Le vespe assassine delle cicale si nutrono di cicale, un altro insetto abbastanza grande. Raramente pungono gli umani, ma lo faranno se si sentiranno minacciati. (6)

Il più recente in Bug Bites

I repellenti naturali per insetti funzionano davvero?

I repellenti naturali per insetti funzionano davvero?

Punture e punture di insetti: tutto ciò che devi sapere

Punture e punture di insetti: tutto ciò che devi sapere

È la sindrome di Skeeter?

È la sindrome di Skeeter?

Studio: le zanzare ti trovano (e decidono di mordere) perché possono annusare il tuo respiro

Studio: le zanzare ti trovano (e decidono di mordere) perché possono annusare il tuo respiro

Quali sono i sintomi più comuni di una puntura di vespa?

Le punture di vespe sono velenose, quindi se una ti punge, lo saprai subito. Queste punture provocano una reazione locale che può sembrare un bruciore acuto nell’area della puntura. (7)

I sintomi di una puntura di vespa includono:

  • Dolore e bruciore
  • Arrossamento
  • Rigonfiamento
  • Prurito

Le reazioni locali sono lievi e la maggior parte delle persone non ha bisogno di cure mediche per le punture di vespa. (8)

Che aspetto ha una puntura di vespa?

E se non vedessi cosa ti ha punto? Come puoi distinguere una puntura di vespa da altri morsi e punture?

Con una puntura di vespa, è probabile che tu veda una piccola ferita da puntura nel sito di dolore e bruciore. La ferita può anche avere una goccia di sangue al centro, indicando dove il pungiglione è entrato nel tuo corpo.

Rossore e gonfiore dovuti a lievi reazioni locali migliorano gradualmente nel corso di ore, mentre una reazione locale più ampia può richiedere fino a diversi giorni per migliorare. (9)

una puntura di vespa

Sto avendo una reazione allergica a una puntura di vespa?

Le punture di vespe sono dolorose ma di solito non pericolose. (8) A meno che, ovviamente, tu non abbia un’allergia agli insetti e tu sia allergico al veleno di vespe.

In caso di allergie al veleno di insetti, i sintomi si sviluppano spesso subito dopo un morso o una puntura, a volte in pochi minuti. La gravità di una reazione varia da persona a persona, quindi il veleno colpisce alcune persone solo leggermente.

I segni di una lieve reazione allergica includono orticaria (senza difficoltà respiratorie) vicino al sito della puntura e su altre parti del corpo. Alcune persone sperimentano anche un leggero calo della pressione sanguigna, provocando un leggero capogiro. (10)

Poiché non tutte le reazioni allergiche sono pericolose per la vita, una lieve reazione localizzata nell’area della puntura può essere solitamente trattata a casa, afferma Gene Conti, MD, medico di medicina d’urgenza presso l’Halifax Regional Medical Center di Roanoke Rapids, nella Carolina del Nord.

Cosa fare se stai gestendo RA e ricevi un morso di insetto

I morsi di insetti di solito sono innocui, ma se stai assumendo determinati farmaci per gestire l’artrite reumatoide, gli attacchi di queste creature possono rappresentare un pericolo leggermente maggiore per la tua salute. Scopri perché e segui questi passaggi per evitare un’infezione.

Articolo

Quando dovresti cercare assistenza medica di emergenza per una puntura di vespa?

Ogni anno circa 50-100 persone muoiono per punture di api e vespe. (1) Le punture di insetti sono una causa comune di anafilassi, quindi è importante riconoscere precocemente i sintomi dell’angoscia. (11)

Altro su morsi e punture

What Bit Me? Individua questi 11 morsi di insetti

Per saperne di più

“L’anafilassi è la risposta schiacciante del nostro sistema immunitario. Invece di una semplice eruzione cutanea localizzata e prurito, la pressione sanguigna si abbassa, si svenuto e la respirazione si interrompe, il che può portare a insufficienza respiratoria e morte “, avverte il dott. “Tutto questo può avvenire in meno di un minuto.” (1)

Se sei allergico al veleno di vespe, è anche importante notare che la tua prima esposizione all’allergene può produrre solo una lieve reazione. È la seconda e le successive esposizioni in cui potresti avere una reazione di tipo anafilattico all’allergene, afferma Conti.

Altri sintomi di una grave reazione allergica al veleno di vespa includono: (10,12)

  • Gonfiore delle labbra, della bocca o della lingua
  • Battito cardiaco accelerato
  • Diarrea
  • Vomito
  • Mal di stomaco

Chiama immediatamente i servizi di emergenza sanitaria se hai una reazione grave a una puntura.

Scelte dall’editore sui morsi di insetti

I veri pericoli delle malattie trasmesse dagli insetti quando si ha la SM

I veri pericoli delle malattie trasmesse dagli insetti quando si ha la SM

La malattia di Lyme è la prima epidemia di cambiamento climatico?

La malattia di Lyme è la prima epidemia di cambiamento climatico?

Come gestire le punture di insetti se hai la psoriasi

Come gestire le punture di insetti se hai la psoriasi

Le malattie portate da zecche, zanzare e pulci si triplicano negli Stati Uniti

Le malattie portate da zecche, zanzare e pulci si triplicano negli Stati Uniti

Trattamento della puntura di vespa: cosa fai se una vespa ti punge?

Le vespe non perdono il loro pungiglione. Quindi, se sei punto, non devi rimuoverne uno dalla pelle.

Alcune cure di base per una puntura di vespa: (12)

  • Lavare l’area con acqua e sapone,  consiglia Conti. Pulisci l’area ogni giorno finché non guarisce, per prevenire un’infezione della pelle.
  • Applicare un impacco freddo per alleviare il dolore e il gonfiore.  Avvolgi l’impacco freddo in un asciugamano e posizionalo sulla puntura – 10 minuti in avanti, 10 minuti fuori. Se sei punto alla gamba o al braccio, tieni sollevata questa parte del corpo.
  • Prendi un antistaminico come Benadryl o Claritin se hai una reazione, dice Conti. Porta con te un EpiPen (epinefrina) se hai una storia di grave reazione allergica al veleno di vespa. Somministrare immediatamente dopo una puntura per evitare l’anafilassi, aggiunge.
  • Usa un analgesico da banco come Advil o Motrin (ibuprofene) o Tylenol (acetaminofene) per ridurre il dolore.

Per una reazione allergica da moderata a grave, il trattamento prevede la stabilizzazione della salute. Ciò può includere la somministrazione di rianimazione cardiopolmonare o ossigenoterapia. (12)

Se hai avuto una reazione anafilattica al veleno di vespa, chiedi al tuo medico un’immunoterapia specifica per allergeni per prevenire o ridurre reazioni future.

Maggiori informazioni su come evitare reazioni allergiche

Una guida dettagliata per il trattamento dell’anafilassi

Per saperne di più

Conosciuta anche come desensibilizzazione, questa terapia prevede l’iniezione nel tuo corpo di dosi sempre più grandi di veleno di vespa nel tentativo di cambiare il modo in cui il tuo sistema immunitario risponde quando esposto all’allergene. (10)

Puoi iniziare con iniezioni settimanali per alcuni mesi, seguite da un’iniezione ogni tre mesi circa come mantenimento. (9)

Cosa è sicuro mettere su una puntura di vespa?

Per alleviare il prurito da una puntura di vespa, applicare una crema antiprurito topica sulla puntura. Le opzioni includono la crema all’idrocortisone o la lozione alla calamina. (12) Utilizzare come indicato.

Tieni la puntura coperta con una benda, se lo desideri. Indossare una benda impedisce agli indumenti e ai gioielli di sfregare contro la puntura, che può causare ulteriore irritazione e prurito.

Rimedi casalinghi per il trattamento delle punture di vespe

Alcuni rimedi casalinghi possono anche fornire sollievo da una puntura di vespa.

“Applicare una soluzione alcalina di bicarbonato di sodio (bicarbonato di sodio), circa 1 cucchiaio per 1 litro d’acqua”, dice Conti.

Creare una pasta per intenerire la carne e applicarla su una puntura può anche fornire un po ‘di sollievo grazie alla capacità del batticarne di neutralizzare il veleno, aggiunge. (7)

Maggiori informazioni sul trattamento delle punture di insetti

10 rimedi casalinghi per il prurito da puntura di zanzara

Per saperne di più

Se non hai il bicarbonato di sodio o il batticarne in casa, puoi mescolare rapidamente altre miscele.

Ad esempio, applicare una piccola quantità di aceto di mele sulla puntura (mescolato 50/50 con acqua) aiuta a ripristinare il livello di pH naturale della pelle, alleviando il prurito e l’irritazione, afferma Maureen Roland, RN, specialista di educazione clinica e coordinatore di sensibilizzazione presso Banner Centro informazioni sui veleni e sui farmaci a Chandler, Arizona. (13)

Poiché i morsi e le punture di insetti possono causare una reazione istamina nell’area, suggerisce anche di applicare il gel di aloe vera direttamente sulla puntura. 

“Il gel ha proprietà antibatteriche e un effetto antinfiammatorio dovuto ai salicilati naturali e all’inibizione della formazione di istamina”, spiega. (14)

Allo stesso modo, la farina d’avena ha dimostrato proprietà antinfiammatorie, rendendola un eccellente protettore della pelle e lenitivo per le punture pruriginose, secondo Roland. (15)

Maggiori informazioni sui rimedi casalinghi per la puntura di vespa

Bicarbonato di sodio 101

Bicarbonato di sodio 101

Una guida dettagliata all'aceto di sidro di mele

Una guida dettagliata all’aceto di sidro di mele

Tutti i modi in cui puoi usare l'Aloe Vera

Tutti i modi in cui puoi usare l’Aloe Vera

Come raccogliere i benefici della farina d'avena

Come raccogliere i benefici della farina d’avena

Come evitare una puntura di vespa e cosa fare se vedi una vespa

Le punture di vespe possono essere dolorose e causare una reazione che va dall’orticaria a problemi respiratori. La buona notizia è che molte vespe pungono solo quando si sentono minacciate. Quindi, se non li provochi o ti avvicini a casa loro, probabilmente non avrai nulla di cui preoccuparti.

È anche importante notare che le reazioni alle punture di vespa possono variare. Non avere una risposta allergica a una puntura di vespa alla prima esposizione è abbastanza comune. Le punture successive possono essere pericolose per la salute, quindi trattale attentamente e fai attenzione ai segni premonitori di anafilassi.

Tieni d’occhio i nidi di vespe intorno alla tua casa. Se trovi un nido vicino a un ingresso o un’area in cui i tuoi bambini giocano, non tentare di rimuoverlo o distruggerlo da solo. Chiama una società di controllo dei parassiti per farlo rimuovere professionalmente.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Advertising

Perché le persone con eczema devono indossare la protezione solare e le migliori marche da provare

Come addormentarsi velocemente (in cinque minuti o meno)