in

Problemi con la bocca: ATM, ulcere gastriche, gengive dolorose e altro

L'herpes labiale proviene da un virus e quel virus può essere condiviso baciandosi o condividendo posate o qualsiasi altra forma di stretto contatto tra individui.

Herpes labiale

L’herpes labiale non viene dal raffreddore. E sebbene siano anche chiamate vesciche febbrili, nemmeno la febbre le causa. Allora, cosa sono? L’herpes labiale proviene da un virus e quel virus può essere condiviso baciandosi o condividendo utensili per mangiare o qualsiasi altra forma di stretto contatto tra individui. Potresti trovare creme e unguenti da banco utili per alleviare il dolore e il disagio che causano e questi trattamenti possono anche accelerare la guarigione. Se li prendi spesso, potresti voler esaminare i rimedi prescritti.

Trattamento per il mal di freddo

Quando si sviluppa un’epidemia di mal di freddo, potresti notare un formicolio. Il ghiaccio o un impacco freddo possono aiutare in questi momenti. Sono disponibili anche medicinali su prescrizione, comprese creme e pillole antivirali. Parla con il tuo medico di una scelta che potrebbe funzionare per te. Le opzioni senza prescrizione medica per il dolore includono l’aspirina (non nei bambini) e il paracetamolo.

Advertising

Chiamata anche candidosi, i bambini di età inferiore a un mese e gli adulti più anziani hanno maggiori probabilità di sviluppare il mughetto.

Mughetto orale

I bambini e gli anziani sono le persone che con maggiore probabilità sviluppano il mughetto, che è causato dal lievito Candida . Ma altre cause possono farlo emergere in chiunque, inclusi antibiotici, un sistema immunitario debole, farmaci come i corticosteroidi inalatori e il diabete . Se provi a rimuovere i cerotti, potresti provare un dolore doloroso.

Chiamata anche candidosi, i bambini di età inferiore a un mese e gli adulti più anziani hanno maggiori probabilità di sviluppare il mughetto. È anche più comune in quelli con cancro , HIV / AIDS e coloro che fumano, prendono antibiotici o farmaci che causano secchezza delle fauci . Anche le persone che portano protesi sono a maggior rischio. Per una diagnosi, consultare il medico.

La lingua pelosa nera si verifica quando le piccole protuberanze sulla lingua sembrano aumentare di dimensioni, intrappolando i batteri.

Lingua pelosa nera

Questo è raro e, fortunatamente, indolore. Ma non è carino. La lingua pelosa nera si verifica quando le piccole protuberanze sulla lingua sembrano aumentare di dimensioni, intrappolando i batteri. Questo conferisce alla tua lingua un aspetto nero e peloso. Questi “peli” possono essere lunghi più di mezzo pollice. Gli antibiotici, il fumo , il trascurare le buone abitudini di igiene orale e il consumo di bevande coloranti come il tè o il caffè possono causare la lingua nera e pelosa. A volte il problema è la mancanza di saliva. Se ti lavi la lingua insieme ai denti e forse provando un raschietto, di solito puoi liberarti della condizione. Tuttavia, alcune persone hanno bisogno di farmaci speciali.

Le afte possono comparire quasi ovunque sulla carne della bocca, comprese le gengive, le labbra, la lingua e all'interno della guancia.

Canker Sores (ulcere aftose)

La causa delle afte è misteriosa. Ma non c’è mistero se ne hai uno: queste dolorose vesciche alla bocca possono essere difficili da ignorare. Possono apparire quasi ovunque sulla carne della bocca, comprese le gengive, le labbra, la lingua e all’interno della guancia. Infezioni, ormoni, stress e mancanza di nutrienti essenziali possono essere fattori scatenanti dell’herpes labiale. Anche la disidratazione e alcuni farmaci possono causarli. È possibile che anche piccole ferite all’interno della bocca possano causarle, come quando ti mordi la guancia mentre mastichi.

Chiamate anche ulcere aftose, le afte di solito durano una o due settimane. Non sono contagiose. Puoi aiutare a prevenire l’herpes labiale in diversi modi. Tieni la bocca pulita dai detriti spazzolando e passando il filo interdentale tra i pasti. Evita gli spazzolini da denti con setole dure. Lavora per ridurre lo stress. Nota anche che il collutorio a base di alcol può irritarli. Se le afte sono di lunga durata e gravi, potresti aver bisogno di trattamenti più intensivi, e questi possono includere farmaci da prescrizione, laser dentali o creme che intorpidiscono le piaghe.

Se vedi macchie bianche e indolori nella tua bocca che non possono essere raschiate via, potresti avere leucoplachia.

Leucoplachia

Se vedi macchie bianche e indolori nella tua bocca che non possono essere raschiate via, potresti avere leucoplachia. Di solito si verifica quando la bocca è irritata, ad esempio da macchie ruvide sui denti, protesi inadatte o uso di tabacco (sia fumo che tabacco da masticare). Fai attenzione, poiché la leucoplachia può essere precancerosa . Se queste macchie persistono, chiedi una valutazione al tuo dentista.

Se vedi macchie bianche, di pizzo o protuberanze rosse e lucide sulla lingua o sulle guance, potresti avere il lichen planus.

Lichen Planus

Se vedi macchie bianche di pizzo o protuberanze rosse e lucide sulla lingua o sulle guance, potresti avere il lichen planus. La causa di questa condizione è sconosciuta, sebbene in alcuni casi possa essere correlata a una malattia autoimmune, all’epatite C o ad alcuni farmaci. Quando il lichen planus è mite, non hai bisogno di cure. Tuttavia, può causare dolore e ulcere e può aumentare il rischio di cancro orale. Se hai un caso doloroso e ulceroso, chiedi al tuo medico i farmaci disponibili per il trattamento del lichen planus. Questa condizione può anche interessare le unghie, la pelle, i genitali e il cuoio capelluto .

le depressioni mancano delle solite protuberanze sulla lingua e possono cambiare dimensioni, area e modello in pochi minuti.

Lingua geografica

Le depressioni nella tua lingua che assomigliano a isole o continenti su una mappa sono note come “lingua geografica”. Questa condizione può durare e durare (cronica) o andare e venire. Le depressioni sono prive delle solite protuberanze della lingua e possono cambiare dimensioni, area e modello in pochi minuti. La buona notizia è che la lingua geografica è innocua. Ma circa 1 su 20 ha una sensibilità extra ai cibi caldi e piccanti. La maggior parte delle persone non ha bisogno di cure per questa condizione, ma i farmaci antinfiammatori e gli analgesici da banco possono aiutare con qualsiasi dolore che possa causare.

Il cancro orale può manifestarsi in molti modi diversi.

Cancro orale

Il cancro orale può manifestarsi in molti modi diversi. Può causare intorpidimento inspiegabile del viso, della bocca o del collo. Oppure può sembrare un mal di bocca che non guarisce mai. Alcune persone scoprono il cancro orale dopo aver avuto problemi a deglutire, masticare o parlare, sanguinamento, dolore, cambiamenti di voce o gonfiore della mascella.

L’uso del tabacco, il consumo eccessivo di alcol, l’esposizione al sole e una predisposizione genetica possono causare il cancro orale. Anche l’HPV (papillomavirus umano) può causarlo. Sebbene il cancro sia spaventoso, è assolutamente fondamentale che tu veda il tuo medico se sospetti un cancro orale. Questa condizione può essere curata se viene presa presto.

La sindrome dell'ATM (articolazione temporo-mandibolare) è un problema con la piccola articolazione a cerniera scorrevole proprio di fronte all'orecchio.

TMJ

Il dolore dell’ATM è comune e colpisce circa il 12% della popolazione in un dato anno. Potrebbe essere ancora più comune, però; uno studio condotto su studenti universitari ha rilevato che dal 40% al 60% presentava alcuni sintomi dell’ATM. La sindrome dell’ATM (articolazione temporo-mandibolare) è un problema con la minuscola articolazione a cerniera scorrevole proprio davanti all’orecchio. I segni della sindrome dell’ATM includono un forte dolore facciale che può risuonare dall’orecchio, dal collo o dalla mascella. Le cause includono digrignamento o serraggio dei denti e lesioni. Potresti sentire un clic quando apri la bocca o scoprire che la mascella si blocca in un certo punto. Potrebbero verificarsi capogiri, mal di testa o difficoltà a deglutire. Avere un medico per diagnosticare l’ATM è importante, poiché ci sono altre condizioni che possono causare sintomi simili. Il medico può consigliare un paradenti, farmaci, interventi chirurgici, l’applicazione di calore umido o riposo.

Più del 75% di questi denti scheggiati sono molari, i denti posteriori che macinano il cibo.

Denti scheggiati

Ogni scheggia un dente? Ogni anno sono circa 5,5. denti scheggiati per ogni 100 adulti. Più del 75% di questi denti scheggiati sono molari, i denti posteriori che macinano il cibo. Puoi scheggiare un dente masticando cose che non dovresti, come ghiaccio o caramelle dure. Anche quelli che stringono o digrignano i denti sono vulnerabili ai denti scheggiati. Se il chip è piccolo, potresti non aver bisogno di cure. Ma dolore e danni permanenti ai denti possono essere causati da scheggiature o crepe più grandi. Parla con il tuo dentista dei trattamenti, che possono includere faccette o corone in porcellana, rimodellamento dei denti o incollaggio dentale.

Quella macchia grigio-blu nel tessuto molle della tua bocca probabilmente non è un tatuaggio, ma potrebbe assomigliarne molto.

Tatuaggio amalgama

Quella macchia grigio-blu nel tessuto molle della tua bocca probabilmente non è un tatuaggio, ma potrebbe assomigliare molto a uno. I cosiddetti tatuaggi in amalgama non sono veri tatuaggi, ma danno l’aspetto di inchiostro per il corpo sbiadito. La causa è in genere un piccolo pezzo di otturazione in amalgama che si incastra nel tessuto molle della bocca. Questi sono innocui, ma possono assomigliare a condizioni più dannose. Se noti che il tuo punto blu-grigio cresce o che il suo colore cambia, chiedi una valutazione al tuo dentista.

Quando si sviluppa la malattia parodontale (gengivale), i batteri nella placca si accumulano lungo il bordo gengivale.

Malattia gengivale (malattia parodontale)

La malattia gengivale è un’infezione dei tessuti molli che aiuta a tenere i denti in bocca. La malattia gengivale (parodontale) consente ai batteri presenti nella placca di svilupparsi lungo il bordo gengivale. Il primo stadio della malattia gengivale è noto come gengivite ed è estremamente comune. Nell’adolescenza, dal 70% al 90% delle persone ce l’ha. I segni rivelatori di malattie gengivali sono gengive sanguinanti che possono essere gonfie e arrossate. Può portare alla perdita dei denti. Segui le istruzioni del tuo dentista su come prenderti cura della tua bocca per tenere lontana la malattia parodontale. Inoltre, evita lo stress, il fumo e una cattiva alimentazione, poiché ognuno di questi può esacerbare il problema.

Dopo la gengivite, la malattia gengivale può svilupparsi nella sua seconda fase: la parodontite.

Parodontite

Dopo la gengivite, la malattia gengivale può svilupparsi nella sua seconda fase: la parodontite. Quasi la metà degli adulti americani di età superiore ai 30 anni ha una certa quantità di parodontite, secondo il CDC. In questa fase della malattia gengivale, l’infiammazione porta alla recessione gengivale. Le tasche si sviluppano tra le gengive e i denti. E queste tasche sono i punti perfetti per l’accumulo di frammenti di cibo, placca e tartaro. Ciò può causare infezioni e gonfiore del tessuto attorno al pus accumulato (ascessi). La parodontite è grave: è uno dei motivi principali per cui gli adulti perdono i denti. Se sospetti che le tue gengive si stiano ritirando, informa il tuo dentista.

Un vecchio rimedio per un dente dolorante consiste nell'inserire un'aspirina nella guancia.

Aspirina Burn

Un vecchio rimedio per un dente dolorante consiste nell’inserire un’aspirina nella guancia. Ma non è una buona idea. L’acido dell’aspirina può causare un’ustione bianca contro i tessuti molli della bocca, che può lasciare il tessuto cutaneo con una sensazione ruvida (non tentare tale uso nei bambini). Questo è facile da evitare: semplicemente ingoia l’aspirina se vuoi alleviare il mal di denti. Il tempo è il trattamento: aspetta una o due settimane e l’ustione dell’aspirina dovrebbe scomparire naturalmente.

È facile ignorare i problemi alla bocca sottili.  Ma quando lo fai, possono peggiorare.

Cavità, ascessi, scolorimento

È facile ignorare i problemi alla bocca sottili. Ma quando lo fai, possono peggiorare. Assicurati di tenere il passo con una buona igiene orale di base. Ciò significa spazzolatura quotidiana, filo interdentale e risciacquo, insieme a controlli dentali due volte l’anno. Informa il tuo dentista se vedi uno scolorimento dei denti o se pensi di avere un ascesso o una carie . E se hai un mal di denti estremo, non scherzare. Queste infezioni possono diffondersi, causando problemi al viso, al cranio o al flusso sanguigno. Fai attenzione in particolare ai mal di denti che sono accompagnati da mal d’orecchi o febbre. Se aprire bene la mascella causa dolore, questa è un’altra cosa da discutere con il tuo dentista.

I denti non spazzolati hanno particelle di cibo intorno a loro che promuovono i batteri e causano l'alitosi.

Alito cattivo

Cosa succede quando non ti lavi i denti? Piccoli pezzetti di cibo attirano i batteri e questo può portare a un alito puzzolente. L’alitosi può essere persistente. Quando lo è, potresti dover pensare più ampiamente alle potenziali cause, che possono includere:

  • Bocca asciutta
  • Respirazione continua attraverso la bocca
  • Carie
  • Malattia gengivale
  • Diabete

Quando ti lavi i denti, assicurati di spazzolare anche la lingua, usa il filo interdentale e risciacqua tutto in modo da non avere nulla in bocca di cui i batteri possano nutrirsi. Potresti anche considerare un collutorio antisettico. E assicurati di bere molta acqua. Naturalmente, alcuni cibi puzzolenti possono causare anche l’alitosi, e potresti voler evitare formaggi stagionati e aglio, per esempio. Se l’alitosi non scompare, chiedi ulteriori consigli al tuo dentista.

Secondo una vecchia storia di mogli, dire una bugia provoca un urto sulla lingua.

Protuberanze “bugiarde” (papillite linguale transitoria)

Le protuberanze dolorose e gonfie vanno di pari passo con una storia di vecchie mogli; presumibilmente se dici una bugia, si formerà una protuberanza sulla punta della lingua. È così che “lie bumps” (papillite linguale transitoria) ha ottenuto il loro nome comune. Ma anche se dici sempre la verità, la verità è che potresti svilupparle. In effetti, più della metà di tutte le persone prima o poi le capirà. Appaiono più spesso nelle giovani donne, forse perché le donne hanno più protuberanze sulla lingua (papille fungiformi) che trattengono le papille gustative e i recettori della temperatura.

I dossi di bugia sono piccoli e innocui, ma possono essere dolorosi. Di solito vanno via in qualsiasi momento da poche ore a uno o due giorni dopo la loro prima comparsa, solo per riapparire alla fine. La loro causa è un mistero: potrebbe essere una reazione a un cibo o un trauma minore come morderti la lingua. Una teoria sostiene che possano essere causati da un virus simile al virus dell’herpes simplex, che causa l’herpes labiale. Non è necessario trattarli, poiché i colpi di bugia sono innocui. Alcune persone riferiscono che colluttorio antisettico, steroidi topici, risciacqui con acqua salata o cibi freschi e lenitivi aiutano ad alleviarli. Tuttavia, la maggior parte delle persone che ne soffrono scopre che nessun trattamento aiuta ad alleviare i sintomi o impedisce loro di ripresentarsi.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Cavità in neonati e bambini – La verità

Quiz sui disturbi d’ansia