in

Raffreddore e influenza: trovare sollievo per la tosse

Molti rimedi naturali e farmaci da banco e da prescrizione leniscono la tosse.

Perché tossisci?

Ci sono molte potenziali ragioni alla base di una tosse. Una tosse a breve termine dura 3 settimane o meno. Raffreddori e influenza sono alcune delle cause più comuni di questa tosse a breve termine. I sintomi si risolvono da soli in pochi giorni o settimane. Le sostanze irritanti come la polvere in gola possono farti tossire. Anche la flebo postnasale dalle allergie può farlo. Alcune condizioni mediche più gravi ed effetti collaterali medici possono anche causare tosse. Indipendentemente da ciò che ti fa tossire, ci sono molti rimedi per aiutarti a sentirti meglio.

Advertising
Il miele e il succo di limone in acqua sono un rimedio casalingo popolare ed efficace per la tosse.

Rimedi casalinghi

Se hai la tosse, esistono diversi rimedi casalinghi che possono aiutarti ad alleviare i sintomi. Bevi molti liquidi per assottigliare il muco e renderlo più facile per eliminarlo dal tuo sistema. Usa un vaporizzatore o un umidificatore a nebbia fredda per lenire la gola irritata. Ci sono alcune prove che il miele diminuisce la frequenza e la gravità di una tosse senza effetti collaterali. Bevi un tè con il miele prima di andare a letto per alleviare la tosse. Il miele non dovrebbe essere somministrato ai bambini di età inferiore ai 12 mesi perché c’è il rischio che il bambino possa essere ammalato di botulismo.

Altri rimedi casalinghi che possono essere efficaci includono gargarismi con acqua salata o sorseggiare acqua calda con succo di limone. Aggiungi lo zenzero fresco all’acqua bollente. Lascia raffreddare il composto e aggiungi il miele prima di sorseggiare per lenire la tosse o il mal di gola . Per preparare un altro rimedio, aggiungi la polvere di curcuma e il pepe nero all’acqua bollente. Lascia raffreddare la bevanda prima di sorseggiare. Secondo quanto riferito, la curcuma con pepe nero è un buon rimedio antivirale casalingo per il raffreddore. Se la tua tosse è causata da un raffreddore, prendi vitamina C extra durante la stagione del raffreddore e dell’influenza per ridurre la durata e la gravità dei sintomi del raffreddore. La vitamina C rinforza il sistema immunitario. La zuppa di pollo è un ottimo rimedio casalingo che ha diverse proprietà antinfiammatorie per alleviare i sintomi della tosse e del raffreddore.

Un espettorante può aiutarti a sbarazzarti del muco.

Prova un espettorante

Se hai una tosse “umida”, altrimenti nota come tosse produttiva, prova a prendere un farmaco espettorante da banco per aiutarti a espellere il muco. Gli espettoranti non sono appropriati per ogni tipo di tosse. Se hai enfisema, bronchite cronica , polmonite o asma , non prendere un espettorante. Chiedi al tuo medico quale tipo di medicinale per la tosse da banco è giusto per te. I bambini di età inferiore ai 4 anni non devono assumere farmaci per la tosse e il raffreddore. Verificare con il pediatra di tuo figlio prima di somministrare qualsiasi rimedio al tuo piccolo.

Le gocce per la tosse possono aiutare a sopprimere la tosse secca.

Prova un soppressore della tosse

A volte vuoi sopprimere la tosse se è causata dall’inalazione di sostanze irritanti come fumo, polvere o particelle allergiche. Questo tipo di tosse si manifesta quando si ha un fastidioso solletico nella parte posteriore della gola. I sedativi della tosse da banco possono aiutare a sopprimere la voglia di tossire. Un altro nome per i sedativi della tosse è antitosse. I sedativi della tosse possono essere disponibili come liquidi o come pastiglie per la tosse. Le gocce per la tosse sono un pericolo di soffocamento per i bambini di età inferiore ai 4 anni. Non somministrare gocce per la tosse ai bambini piccoli. Chiedi al pediatra di tuo figlio quale tipo di rimedio è sicuro da usare. VapoRub è un soppressore della tosse topico con vapori medicati che può essere appropriato per i bambini dai 2 anni in su.

Chiedi al pediatra che tipo di rimedio contro la tosse è appropriato per tuo figlio.

Un avvertimento sui medicinali per la tosse e sui bambini piccoli

La medicina per la tosse non dovrebbe mai essere somministrata ai bambini di età inferiore ai 4 anni perché potrebbe essere associata a gravi effetti collaterali o addirittura alla morte. Alcuni farmaci per la tosse e il raffreddore possono essere usati nei bambini di età compresa tra 4 e 6 anni, ma prima parlane con il pediatra di tuo figlio. Per i bambini piccoli che non possono avere lo sciroppo per la tosse, dare loro 1/2 o 1 cucchiaino di miele in un po ‘di acqua tiepida per alleviare una brutta tosse (tuttavia, non dare il miele ai bambini di età inferiore a 1 anno a causa del rischio di botulismo). Il miele può fornire un sollievo immediato come rimedio naturale per la tosse.

Gli antibiotici sono appropriati solo se un'infezione batterica causa la tosse.

Gli antibiotici sono appropriati per la tosse?

Gli antibiotici trattano le infezioni batteriche , quindi non sono rimedi per la tosse. Gli antibiotici non sono efficaci per il trattamento della tosse causata da virus del raffreddore o dell’influenza . Questi tipi di tosse di solito si risolvono in circa una settimana se un’infezione virale sottostante sta causando la tosse. Se dopo una settimana tossisci ancora, consulta il medico. Potresti avere un’infezione batterica, come un’infezione sinusale o una polmonite, che causa la tosse. In questi casi, un antibiotico può aiutare ad alleviare i sintomi. A volte il medico invia un campione di espettorato per analisi di laboratorio per identificare il batterio per prescrivere l’antibiotico più efficace.

L'asma e le allergie possono farti tossire.

Le allergie e l’asma possono farti tossire

Le allergie possono causare prurito e lacrimazione agli occhi, gocciolamento nasale, tosse e altri sintomi. Assumere un antistaminico da banco può aiutare ad alleviare i sintomi e seccare i passaggi nasali in modo da tossire meno. Cerca versioni non sonnolente di farmaci per l’ allergia in modo da poter ancora funzionare durante il giorno. L’asma è un’altra condizione che può essere associata alla tosse. L’asma è grave, quindi consulta il tuo medico se hai il respiro sibilante per i farmaci da prescrizione per controllare le tue condizioni e ridurre al minimo la tosse. Prendi regolarmente rimedi e farmaci per l’ allergia e l’asma per tenere a bada i sintomi.

Il fumo può portare a una tosse cronica.

La tosse dei fumatori può essere seria

Le persone che fumano sviluppano una tosse caratteristica che può peggiorare al mattino. Il fumo danneggia le piccole proiezioni simili a pennellate chiamate ciglia che rivestono le vie aeree. Aiutano a rimuovere il muco e lo sporco dalle vie respiratorie. Quando le ciglia sono danneggiate, non possono rimuovere i detriti e tossirai. Il fumo irrita anche le vie respiratorie e può provocare infiammazioni e bronchiti . Un’altra potenziale causa di tosse nei fumatori è il cancro . Rivolgiti al medico se sviluppa una tosse nuova o insolita. Se smetti di fumare per un mese, dovresti tossire molto meno. Se la tosse non scompare o peggiora, consultare il medico. Il fumo può anche causare mal di gola ed è uno dei principali fattori di rischio per lo sviluppo del cancro ai polmoni .

Rivolgiti al medico per diagnosticare la causa di una tosse cronica.

Cosa causa una tosse cronica?

La tosse che dura per più di 8 settimane è tosse cronica. Le allergie e la flebo postnasale sono potenziali ragioni alla base di una tosse cronica. Anche le infezioni delle parti inferiori delle vie respiratorie come le vie aeree (bronchite) e dei polmoni (polmonite) possono causare questo tipo di tosse. GERD (malattia da reflusso gastroesofageo) e gli effetti collaterali dei farmaci possono anche causare tosse. A volte, la tosse è un sintomo di una condizione sottostante più grave come un coagulo di sangue nei polmoni (embolia polmonare), asma, malattia polmonare ostruttiva cronica ( BPCO ), cancro ai polmoni o insufficienza cardiaca.

Alcuni sintomi insieme alla tosse possono segnalare una condizione sottostante più grave.

Quando vedere il tuo medico

A volte, una tosse di lunga durata è motivo di preoccupazione e dovresti fissare un appuntamento con il tuo medico. Chiama il tuo medico se sviluppi uno dei seguenti sintomi preoccupanti:

  • Hai una tosse umida e profonda che produce molto muco e catarro.
  • Se hai il respiro sibilante o fiato corto, questi possono essere sintomi di asma o di un’altra condizione grave.
  • Prova senso di costrizione toracica.
  • Se hai la febbre che non scompare dopo un periodo di 3 giorni.
  • Se la tua tosse dura per più di 7 giorni senza migliorare, consultare il medico.
  • Se tossisci così tanto di notte da non riuscire a dormire, vai dal medico.
  • Se hai i brividi oltre alla tosse, consulta il tuo medico.
  • Se hai il catarro macchiato di sangue quando tossisci.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Advertising

Come prevenire il raffreddore comune

Rimedi naturali per raffreddore e influenza