in

RU-486 in tutti gli ospedali

Il 30 luglio è stato approvato dall’AIFA l’introduzione della RU486 in tutti gli ospedali. Il farmaco è disponibile per l’IVG, l’interruzione volontaria di gravidanza, come alternativa legale all’aborto chirurgico. Dopo decenni che è disponibile negli altri paesi civili arriva anche in Italia

Ora mi chiedo :se in Italia l’aborto è legale(entro 90 giorni) ed è fissato dalla legge 194,e l’aborto farmacologico conn la RU 486 è possibile fino alla 9a settimana di gravidanza (64 giorni),perché il polverone mediatico?

Advertising
Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Make up d’estate: a prova di sudore con ghiaccio e limone

Gli italiani, la sanità pubblica e le assicurazioni private: istruzioni per l’uso