in

Robot asporta un utero colpito da tumore

Un sistema robotizzato in dotazione all’ospedale di Pisa è stato utilizzato, per la prima volta nella storia, su una donna sessantenne per asportare l’utero colpito da un tumore

Utilizzato robot per intervento chirurgico all'addome

. L’intervento in questione è stato condotto dal Dott. Vito Cela e dalla sua equipe di medici specializzati del reparto di ostetricia e ginecologia universitaria.

Advertising

Il sistema, denominato “Da Vinci”, è stato in grado di operare un intervento chirurgico mini-invasivo che ha permesso di introdurre nell’addome della paziente tutti gli strumenti necessari ad operare attraverso l’ombelico. Questi strumenti sono stati di dimensioni tali da non creare alcun tipo di cicatrice nell’addome della donna superando tutti limiti della chirurgia laparoscopica. La donna è stata già dimessa dall’ospedale ed è in buone condizioni cliniche.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

La celiachia favorisce gli aborti spontanei

Diabete gestazionale