in

acido valproico (orale / iniezione) foglietto illustrativo: utilizzo, dosaggio e controindicazioni

Marchi: Depacon , Depakene , Valproate Sodium

L’acido valproico è usato per trattare vari tipi di disturbi convulsivi. L’acido valproico viene talvolta usato insieme ad altri farmaci per le crisi.

L’acido valproico è anche usato per trattare episodi maniacali legati al disturbo bipolare (depressione maniacale) e per prevenire l’emicrania.

Advertising

L’acido valproico può essere utilizzato anche per scopi non elencati in questa guida ai farmaci.

usi

A cosa serve  l’acido valproico (orale / iniettabile)  ?

  • Epilessia

avvertenze

Qual è l’informazione più importante che dovrei sapere  sull’acido valproico (orale / iniezione) ?

Non dovresti usare l’acido valproico se sei allergico ad esso o se hai:

  • malattia del fegato;
  • un disturbo del ciclo dell’urea; o
  • una malattia mitocondriale genetica (MYE-toe-KON-dree-al) come il morbo di Alpers o la sindrome di Alpers-Huttenlocher, specialmente in un bambino di età inferiore a 2 anni .

L’acido valproico può causare insufficienza epatica che può essere fatale, specialmente nei bambini di età inferiore a 2 anni e nelle persone con problemi al fegato causati da una malattia mitocondriale genetica.

Informi il medico se ha mai avuto:

  • problemi al fegato causati da una malattia mitocondriale genetica;
  • depressione, malattia mentale o pensieri o azioni suicide;
  • una storia familiare di un disturbo del ciclo dell’urea o di morti infantili con causa sconosciuta; o
  • Infezione da HIV o CMV (citomegalovirus).

Alcuni giovani hanno pensieri sul suicidio quando prendono l’acido valproico per la prima volta. Il medico dovrebbe controllare i tuoi progressi durante le visite regolari. Anche la tua famiglia o altri operatori sanitari dovrebbero essere attenti ai cambiamenti del tuo umore o dei tuoi sintomi.

L’uso di acido valproico durante la gravidanza può aumentare il rischio di gravi difetti alla nascita che possono svilupparsi all’inizio della gravidanza, anche prima di sapere di essere incinta. L’uso di questo medicinale durante la gravidanza può anche influenzare le capacità cognitive (ragionamento, intelligenza, risoluzione dei problemi) più avanti nella vita del bambino. Tuttavia, avere un attacco durante la gravidanza potrebbe danneggiare sia la madre che il bambino.

Se assume acido valproico per convulsioni o episodi maniacali: il beneficio della prevenzione di queste condizioni può superare i rischi posti da questo medicinale. Potrebbero esserci altri farmaci più sicuri da usare durante la gravidanza. Non iniziare o interrompere l’assunzione di acido valproico senza il consiglio del medico.

Non utilizzare acido valproico per prevenire l’emicrania in caso di gravidanza o in caso di gravidanza.

Se non sei incinta, usa un efficace controllo delle nascite per prevenire la gravidanza mentre usi l’acido valproico. Informi il medico se inizia o interrompe l’uso di contraccezione ormonale che contiene estrogeni (pillole anticoncezionali, iniezioni, impianti, cerotti e anelli vaginali). Gli estrogeni possono interagire con l’acido valproico e renderlo meno efficace nella prevenzione delle convulsioni.

Potrebbe non essere sicuro allattare al seno durante l’utilizzo di questo medicinale. Chiedi al tuo medico di qualsiasi rischio.

Effetti collaterali

Quali sono gli effetti collaterali dell’acido valproico (orale / iniezione) ?

Ottenere assistenza medica di emergenza se si hanno segni di una reazione allergica (orticaria, difficoltà di respirazione, gonfiore al viso o alla gola) o una grave reazione cutanea (febbre, mal di gola, bruciore agli occhi, dolore alla pelle, eruzione cutanea rossa o viola con vesciche e peeling).

Rivolgiti al medico se hai una grave reazione al farmaco che può colpire molte parti del tuo corpo. I sintomi possono includere: eruzione cutanea, febbre, ghiandole gonfie, dolori muscolari, grave debolezza, lividi insoliti o ingiallimento della pelle o degli occhi.

Chiamare immediatamente il medico se la persona che assume questo medicinale ha segni di problemi al fegato o al pancreas, come: perdita di appetito, dolore alla parte superiore dello stomaco (che può diffondersi alla schiena), nausea o vomito in corso, urine scure, gonfiore del viso o ittero (ingiallimento della pelle o degli occhi).

Segnala qualsiasi sintomo nuovo o in peggioramento al tuo medico , come: cambiamenti dell’umore o del comportamento, depressione, ansia, attacchi di panico, disturbi del sonno o se ti senti impulsivo, irritabile, agitato, ostile, aggressivo, irrequieto, iperattivo (mentalmente o fisicamente) , o hai pensieri sul suicidio o sul farti del male.

Chiama subito il tuo medico se hai uno qualsiasi di questi altri effetti collaterali:

  • confusione, stanchezza, sensazione di freddo, vomito, cambiamento del tuo stato mentale;
  • lividi facili, sanguinamento insolito (naso, bocca o gengive), macchie puntiformi viola o rosse sotto la pelle;
  • grave sonnolenza; o
  • peggioramento delle convulsioni.

Una grave sonnolenza può essere più probabile negli anziani.

Gli effetti collaterali comuni possono includere:

  • nausea, vomito, mal di stomaco, diarrea;
  • vertigini, sonnolenza, debolezza;
  • mal di testa;
  • tremori, problemi di deambulazione o coordinazione;
  • visione offuscata, visione doppia;
  • la perdita di capelli; o
  • cambiamenti di appetito, aumento di peso.

Questo non è un elenco completo di effetti collaterali e altri possono verificarsi. Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali. È possibile segnalare gli effetti collaterali alla FDA al numero 1-800-FDA-1088.

Gravidanza e allattamento

Posso prendere  l’acido valproico (orale / iniezione)  se sono incinta o allattamento?

L’uso di acido valproico durante la gravidanza può aumentare il rischio di gravi difetti alla nascita che possono svilupparsi all’inizio della gravidanza, anche prima di sapere di essere incinta. L’uso di questo medicinale durante la gravidanza può anche influenzare le capacità cognitive (ragionamento, intelligenza, risoluzione dei problemi) più avanti nella vita del bambino. Tuttavia, avere un attacco durante la gravidanza potrebbe danneggiare sia la madre che il bambino.

Se prende acido valproico per convulsioni o episodi maniacali: il beneficio della prevenzione di queste condizioni può superare i rischi posti da questo medicinale. Potrebbero esserci altri farmaci più sicuri da usare durante la gravidanza. Non iniziare o interrompere l’assunzione di acido valproico senza il consiglio del medico.

Non utilizzare acido valproico per prevenire l’emicrania in caso di gravidanza o in caso di gravidanza.

Se non sei incinta, usa un efficace controllo delle nascite per prevenire la gravidanza mentre usi l’acido valproico. Informi il medico se inizia o interrompe l’uso di contraccezione ormonale che contiene estrogeni (pillole anticoncezionali, iniezioni, impianti, cerotti e anelli vaginali). Gli estrogeni possono interagire con l’acido valproico e renderlo meno efficace nella prevenzione delle convulsioni.

Potrebbe non essere sicuro allattare al seno durante l’utilizzo di questo medicinale. Chiedi al tuo medico di qualsiasi rischio.

Interazioni

Quali farmaci e alimenti dovrei evitare durante l’assunzione di  acido valproico (orale / iniezione) ?

Bere alcol può aumentare alcuni effetti collaterali dell’acido valproico.

Evita di guidare o di svolgere attività pericolose fino a quando non sai come questo medicinale ti influenzerà. Le tue reazioni potrebbero essere compromesse.

Linee guida e suggerimenti per il dosaggio

Come prendere  l’acido valproico (orale / iniezione) ?

Usa  l’acido valproico (orale / iniezione)  esattamente come indicato sull’etichetta o come prescritto dal medico. Non utilizzare in quantità maggiori o minori o più a lungo di quanto raccomandato.

Segui tutte le indicazioni sull’etichetta della tua prescrizione e leggi tutte le guide ai farmaci oi fogli di istruzioni. Il medico può occasionalmente modificare la dose. Usa il medicinale esattamente come indicato.

L’acido valproico orale viene assunto per via orale. L’ iniezione di acido valproico viene somministrata come infusione in una vena. Un operatore sanitario ti somministrerà questa iniezione se non sei in grado di prendere il medicinale per bocca.

Bevi molta acqua mentre stai assumendo questo farmaco. Potrebbe essere necessario modificare la dose se non si assumono abbastanza liquidi ogni giorno.

Assumere con il cibo se questo medicinale disturba lo stomaco.

Misura la medicina liquida con uno speciale cucchiaio dosatore o una tazza medicinale. Se non si dispone di un dispositivo per la misurazione della dose, chiedetelo al farmacista.

Ingoi la capsula intera e non frantumarla, masticarla, romperla o aprirla.

Informi il medico se nota un involucro della capsula nelle feci che non è stato assorbito o sciolto nel corpo. Potrebbe essere necessario controllare i livelli ematici di acido valproico.

Potrebbe essere necessario eseguire frequenti esami del sangue.

Se hai bisogno di un intervento chirurgico, informa il chirurgo in anticipo che stai usando l’acido valproico.

In caso di emergenza, indossa o porta con te un documento d’identità medico per far sapere agli altri che usi l’acido valproico.

Non smettere di usare l’acido valproico all’improvviso , anche se ti senti bene. L’interruzione improvvisa può causare un tipo di crisi grave e potenzialmente letale. Segui le istruzioni del medico su come ridurre gradualmente la dose.

Conservare a temperatura ambiente lontano da umidità e calore.

Cosa devo fare se ho saltato una dose di  acido valproico (orale / iniezione) ?

Prenda il medicinale il prima possibile, ma salti la dose dimenticata se è quasi l’ora della dose successiva. Non prenda due dosi contemporaneamente.

Segni di overdose

Cosa succede se overdose di  acido valproico (orale / iniezione) ?

Se pensi che tu o qualcun altro possa aver fatto un’overdose di:  acido valproico (orale / iniezione) , chiama il tuo medico o il centro antiveleni

(800) 222-1222

Se qualcuno collassa o non respira dopo aver assunto  acido valproico (orale / iniezione) , chiama i servizi di emergenza

911

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Gel per il sonno Unisom foglietto illustrativo: utilizzo, dosaggio e controindicazioni

Vecamyl foglietto illustrativo: utilizzo, dosaggio e controindicazioni