in

Allergie alimentari in crescita soprattutto tra i più piccoli

Allergie Alimentari

In questi anni una delle preoccupazioni maggiori in termini di salute è la sempre più crescente percentuale di diffusione di Allergie Alimentari.

A dirlo sono gli esperti del settore in occasione della Settimana Mondiale dell’Allergia Alimentare, cominciata proprio ieri.

Advertising

E la fascia più colpita è quella dei bambini tra zero e cinque anni che, fin dalla nascita, si ritrovano allergici o intolleranti a uno o più cibi.

E l’allergia non è una patologia da poco, oltre a creare disturbi lievi quali sfoghi cutanei, problemi gastro-intestinali e affini, può anche sfociare nello shock anafilattico, decisamente pericoloso per la vita del bambino.

E se vogliamo parlare in cifre, l’allergia sicuramente più diffusa è quella al latte vaccino.

Al secondo e terzo posto troviamo, poi, uova e frutta a guscio, come noci e nocciole.

Insomma, questo è uno di quegli ambiti in cui la prevenzione è molto importante, al fine di scongiurare problemi fisici anche fatali.

foto © massimilianobenvenuti

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

I frutti di bosco sono alleati della salute del fegato

LENTI A CONTATTO NOTTURNE ANTI-MIOPIA