in

Cellule staminali: usate per ridare la vista ad un uomo

Le cellule staminali, stando alle ultime ricerche, rappresenterebbero il vero e proprio futuro per la cura di patologie più o meno gravi.

Lo conferma anche l’ultima ricerca effettuata dai ricercatori dell’università di Newcastlel, i quali l’hanno poi applicata su risultati molto positivi su un paziente affettò da cecità in occhio.

Advertising

L’uomo, infatti, in seguito a un incidente con dell’ammoniaca aveva perso la vista dall’occhio destro.
Gli scienziati, per questo, l’hanno curato con le sue stesse cellule staminali prelevate dall’occhio sano e poi moltiplicate in laboratorio.

Si può benissimo affermare che l’evento rappresenta un vero e proprio salto in avanti nella cura dell’offuscamento della cornea, patologia di cui soffrono moltissime persone e che è tra le principali cause della cecità.

FOTO -sxc

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

La causa della depressione è genetica

La cannella fa dimagrire: ecco perché