in

Colesterolo HDL dannoso nei malati di diabete

Colesterolo

Molto spesso, parlando di colesterolo, si tende a distinguere tra quello buono e quello cattivo.

Il colesterolo buono, o colesterolo HDL è quella sostanza capace di rendere l’organismo umano meno soggetto al rischio di malattia cardiaca.

Advertising

Ma non bisogna generalizzare poiché, in realtà, la cosa è assolutamente falsa per quanto riguarda i malati di diabete.

A ribaltare il sopracitato assunto, ovvero della ‘bontà’ del colesterolo HDL per nessuno escluso, è l’università di Pittsburgh che ha tenuto sotto osservazioni più di 600 soggetti affetti da diabete1.

La ricerca ha mostrato che se i livelli di colesterolo HDL erano piuttosto elevate, allora di rimando aumentava anche il rischio di essere vittima di malattie e disturbi cardiaci, soprattutto per le donne.

Quindi, se soffrite di diabete, dovete avere un occhio di riguardo in più per la quantità di colesterolo contenuta nel sangue.

foto © usalatuatesta

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

NUOVA INFLUENZA: 4 NUOVI CASI IN ITALIA

Quali sono le cause di prurito al naso di un bambino?