in

Contraccezione Maschile: si stanno sperimentando gli ultrasuoni

Sesso e Contraccezione

Oggi come oggi, per quanto riguarda il vasto mondo dei contraccettivi, possiamo affermare che l’aggettivo ‘vasto’ si riferisca per la maggiorparte all’universo femminile.

Per quanto riguarda gli uomini, infatti, l‘unica protezione da gravidanze indesiderate è rappresentata dal preservativo.

Advertising

Ma in futuro le cose potrebbero cambiare radicalmente grazie ai frutti di una ricerca condotta dall’University of North Carolina.

Alla base della ricerca ci sono gli ultrasuoni che, con uno specifico trattamento, potrebbero essere validissimi contraccettivi.

I ricercatori hanno infatti notato come le onde ad ultrasuoni hanno il potere di arrestare la produzione degli spermatozoi in modo reversibile, per sei mesi circa.

E insomma, l’assunto è chiaro: niente spermatozoi, niente gravidanze indesiderate.

Ovviamente il tutto è ancora in fase di studio e definizione, soprattutto per la sperimentazione sui maschi adulti.

Staremo a vedere.

foto © cronacacity

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Quali esami fare in gravidanza?

La causa della depressione è genetica