in

Cuore killer: causa il 55% dei decessi femminili

Le donne lo trascurano. L’allarme è arrivato dalla cattedra di cardiologia del Policlinico di Modena, dalla voce di Maria Grazia Modena. In Italia una donna in menopausa su due e’ ipertesa, il 38% ha il colesterolo alto, il 48% non fa sport, il 14% fuma piu’ di 12 sigarette al giorno.

Il cuore si ribella e causa il 55% dei decessi e di disabilità femminile all’anno, più del tumore.
Per sollevare il problema, nei giorni scorsi a Modena, la cattedra di Cardiologia del Policlinico con la collaborazione della Merck Sharp & Dohme, ha promosso la campagna “Prenditi a cuore” dedicata alle donne, che si è aperta appunto con un convegno sulla medicina generale al femminile.
La campagna di sensibilizzazione mirava a sottolineare il problema spesso sottovalutato e sconosciuto, delle malattie cardiovascolari nel gentil sesso. A fronte dei dati allarmanti divulgati, tutte le donne dovrebbero prendersi più cura del proprio cuore…soprattutto bisognerebbe ricordarsi che prevenire è meglio che curare!

Advertising

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Michael Jacksonc è Morto:I risultati dell’autopsia

Quali sono i pericoli di alto potassio nelle urine?