in ,

Dieta e controllo del peso: i fatti su Hard Seltzer

La popolarità di hard seltzer è dovuta a meno calorie e carboidrati rispetto a molte birre, vini e cocktail.

The Rise of Hard Seltzer

Dal loro debutto nel 2013, le vendite di seltz duri in scatola sono esplose. Un rapporto del settore afferma che oltre la metà delle persone negli Stati Uniti che bevono alcolici ne consuma almeno una alla settimana. Una ragione potrebbe essere che il seltzer duro ha meno calorie e carboidrati rispetto a molte birre, vini e cocktail. Ma è sano come potrebbe sembrare?

I seltzer duri sono solitamente realizzati con zucchero di canna preparato e / o riso maltato, con aggiunta di soda e aromi.

Cosa c’è dentro?

La maggior parte dei seltzer duri sono fatti con zucchero di canna preparato e / o riso maltato, con aggiunta di acqua gassata e aromi. Molti contengono un po ‘di succo di frutta, ma non abbastanza per aggiungere nutrimento. Proprio come le seltz analcoliche, i loro sapori vanno dal lime e fragola al frutto della passione e al melograno. Una tipica lattina da 12 once ha 100 calorie e 2 grammi di zucchero aggiunto. Simili alla birra, contengono circa il 5% di alcol in volume.

Advertising

Il seltzer duro ha molte somiglianze con la birra, come la convenienza e il conteggio delle calorie.

Come si confronta con la birra

Il seltzer duro è comodo come una lattina di birra. E il suo numero di calorie è simile a quello di molte birre leggere. La birra leggera ha circa 100 calorie per una lattina da 12 once ed è circa il 4,2% di alcol. Come l’hard seltzer, la birra normale contiene circa il 5% di alcol. Ma ha 150 calorie per porzione. La birra artigianale può totalizzare 200 calorie per 12 once e può contenere fino al 6,5% di alcol.

Il seltzer duro ha molte differenze dal vino.  Il seltzer duro è solitamente una porzione più grande con meno calorie e contenuto alcolico.

Come si confronta con il vino

Il vino tende ad essere più ricco di calorie e alcol rispetto all’hard seltzer. Ma le quantità variano a seconda del tipo di vino che scegli. Tieni presente che un bicchiere di vino standard è di 5 once, meno della metà delle dimensioni di una lattina di seltzer duro. I conteggi medi per porzione includono:

  • Vino bianco: 121 calorie e 10% di alcol
  • Vino rosso: 125 calorie e 12% -15% di alcol
  • Champagne (4 once di vetro): 84 calorie e 12% di alcol

Per la maggior parte delle persone, è una scelta facile tra hard seltzer e cocktail più popolari.

Hard Seltzer contro cocktail

Per i contatori di calorie, è una scelta facile tra hard seltzer e cocktail più popolari. Mentre un bicchierino (1,5 once) di rum, gin, tequila o whisky ha circa lo stesso numero di calorie di una lattina di hard seltzer, i mixer zuccherini possono inviare il conteggio delle calorie attraverso il tetto. Per esempio:

  • Un piccolo mojito (6 once) ha 143 calorie
  • Un margarita da 4 once ha 168 calorie
  • La pina colada e altre bevande ghiacciate possono contenere 500 calorie o più

Se segui una dieta cheto o a basso contenuto di carboidrati, il seltzer duro è una buona scelta di alcol.

Contare i carboidrati?

Se segui una dieta cheto o a basso contenuto di carboidrati, il seltzer duro è una delle tue scelte alcoliche migliori. Una lattina contiene 2 grammi di carboidrati. Confrontalo con:

  • Birra: 12,8 grammi di carboidrati per porzione da 12 once
  • Birra leggera: 5,3 grammi per porzione
  • Vino: fino a 4 grammi per porzione da 5 once
  • Liquore: 0 carboidrati, senza contare i mixer

Ricorda solo che il seltzer duro non ti dà molto valore nutritivo per quelle 100 calorie.

La maggior parte dei seltz duri non contiene glutine, una proteina presente nei cereali come il grano e l'orzo.

È senza glutine?

La maggior parte dei seltz duri non contiene glutine, una proteina presente nei cereali come il grano e l’orzo. Se stai evitando il glutine, questo li rende una scelta migliore della birra, che è fatta con l’orzo. (Vino e liquore distillato sono privi di glutine). Ma se hai la celiachia , controlla l’etichetta sul tuo hard seltzer o chiedi al tuo server. Alcune marche potrebbero non essere prive di glutine al 100%.

Il seltzer duro è una scelta migliore rispetto a molte altre bevande alcoliche se hai il diabete.

Hard Seltzer e diabete

Quando mangi o bevi molto zucchero o carboidrati troppo velocemente, puoi aumentare il livello di zucchero nel sangue a livelli malsani. Quindi il seltzer duro a basso contenuto di carboidrati e zuccheri è una scelta migliore rispetto a molte altre bevande alcoliche se hai il diabete . Ma assicurati di aver parlato con il tuo medico se bere alcolici è sicuro per te. Bevi solo quando il tuo diabete è ben controllato e mai a stomaco vuoto.

Il seltzer duro non è una buona scelta per l'idratazione.

Ti idrata?

Il seltz analcolico è una bevanda rinfrescante che aiuta a dare al tuo corpo l’acqua di cui ha bisogno. Il seltzer duro, d’altra parte, non fa quel lavoro molto bene. In effetti, nessuna bevanda alcolica è una buona scelta per l’idratazione. Questo perché in realtà tolgono l’acqua dal tuo corpo facendoti fare pipì più spesso. Bevi molta acqua quando stai assumendo seltz o qualsiasi altro tipo di alcol.

Attenersi a seltzer duri con moderazione.  Uno al giorno se sei una donna, o due se sei un uomo.

Bere con moderazione

Mentre il seltzer duro è a basso contenuto di calorie e carboidrati, la maggior parte dei dietisti non lo definirebbe sano. È facile da bere e non ti fa sentire pieno come una lattina di birra. Quindi è facile averne troppe. Le calorie possono sommarsi. Lo stesso vale per l’alcol, che potrebbe portare a un giudizio errato a breve termine e influire sulla tua salute se ne fai un’abitudine. Goditeli con moderazione. Limitati a uno al giorno se sei una donna o due se sei un uomo.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Advertising

Sicurezza alimentare: parassiti comuni della dispensa e come affrontarli

Dieta e nutrizione: perché i fagioli fanno bene alla salute