in

Eliminare le tossine con i sali da bagno

I sali di Epsom, che contengono solfato di magnesio, possono essere utilizzati per liberare il corpo da molte tossine dal corpo quando se vengono utilizzati per il bagno. I solfati accelerano il processo naturale della funzione cellulare, causando loro di espellere le tossine molto più velocemente di quanto farebbero da soli.

I solfati possono essere usati per rimuovere certi eccessi di ormoni, come gli ormoni tiroidei e gli estrogeni, così come le tossine che provengono da farmaci, sostanze chimiche ambientali, e anche dagli alimenti. Una volta che questi sali vengono aggiunti durante un bagno correttamente, permettono al corpo di liberarsi delle tossine in modo naturale.

Advertising

Istruzioni:

1. Preparare l’acqua. Riempire la vasca con acqua calda con la quantità desiderata. L’acqua calda aiuta i sali da bagno a sciogliersi molto più facilmente se l’acqua fosse fredda.

2. Aggiungere il sale Epsom. Mescolare in una tazza o due il sale Epsom per alcuni minuti. Questo farà distribuire il sale in modo equo in tutta l’acqua.

3. Sedersi nella vasca da bagno. Lasciare che il corpo stia abbastanza tempo nella miscela per assorbire i nutrienti dal sale da bagno. Di solito, 20 o 30 minuti è il tempo sufficiente affinchè il sale Epsom possa avere effetto.

4. Riposare. Andare a letto per almeno tre ore, in modo che il sale Epsom può continuare il suo processo di rimozione delle tossine. Coprirsi con coperte per aiutare il corpo a sudoare e eliminare le tossine.

5. Farsi la doccia. Togliere il sale Epsom dalla pelle. Ripetere i passaggi da 1 a 5 regolarmente per continuare a rimuovere le tossine dal corpo.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Capelli, i nutri-cosmetici per una chioma a tutto volume e lucentezza

Emicranie ricorrenti? il problema potrebbe essere il sovrappeso