in

Il Maitake, cos’è e perchè fa bene

Gli orientali la sanno lunga sui poteri benefici di alcuni cibi. Oggi parliamo di un cibo orientale in particolare, poco utilizzato nella cucina mediterranea.

Si tratta del Maitake che, tradotto, significa “frutto danzante”. Questo particolare fungo, già famoso nell’antichità per i suoi presunti poteri di rafforzamento del sistema immunitario, è stato studiato a lungo da un team del New York Medical Centre.

Advertising

La ricerca ha dato risultati molto importanti, riportando le parole di Sensuke Konno, medico a capo della ricerca. Le peculiarità di questo alimento, infatti, risiederebbero nel potere di diminuire i tumori della prostata e della vescica del 75%.

In effetti i pazienti del dottor Konno, trattati con un mix di Maitake e interferone a basse dosi (proteina anti-cancro) manifestavano una riduzione considerevole nella crescita delle cellule tumorali.

Inoltre, secondo la tradizione popolare, questa particolare varietà di fungo avrebbe molte peculiarità benefiche, tra le quali si ricordano il già sopracitato potenziamento del sistema immunitario e la regolarizzazione della pressione del sangue e del colesterolo.

Lasciamo spazio, quindi, alla cucina orientale.

FOTO – Edulis

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Che cos’è la “Tinea cruris”?

Insonnia: contrastarla con l’alimentazione