in ,

Il pattinaggio su ghiaccio, tecnica e grazia non solo d’inverno

Protagonista degli sport invernali, come sci e snowboard, in realtà il pattinaggio su ghiaccio

si può praticare tutto l’anno grazie ad impianti coperti i n tutta Italia e alla possibilità del noleggio in loco dei pattini (che mediamente costano tra i 120 e i 200 euro e devono essere ben calzati e sostenere la caviglia).

Advertising

I successi agonistici di Carolina Kostner negli ultimi anni ha dato maggior visibilità a questa attività sportiva a cui ci si può dedicare anche a livello amatoriale, oltre che ai ritmi di chi lo sceglie come sport da praticare tre volte la settimana per i 60 minuti di ogni corso.

Anche se durante gli allenamenti si possono perdere fino a 350 calorie, il pattinaggio artistico su ghiaccio è “completo” perché tonifica la muscolatura e asciuga la silhouette, rassodando soprattutto gambe e glutei e migliorando il senso di equilibrio e la coordinazione.

Riuscire ad eseguire gli esercizi è una sfida con noi stessi e dà grande soddisfazione una volta che si raggiunge l’obiettivo; costanza e determinazione sono le qualità su cui puntare per arrivare a grandi risultati in questo sport dove, complice anche il sottofondo musicale, si lascia spazio all’espressione del proprio talento artistico, che raggiunge un perfetto equilibrio tra tecnica e grazia.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Sintomi della bulimia

Riso rosso fermentato: il chicco anticolesterolo