in

La notte bianca della salute

notte bianca della salute

 

Advertising

Oggi, 26 settembre, parteciperò anch’io alla “Notte Bianca della Salute”, un’ottima occasione per diffondere efficacemente il valore che assume la prevenzione ai nostri giorni. L’evento è organizzato dall’Amministrazione Comunale col patrocinio morale dell’ASL NA 48, in collaborazione con la Protezione Civile “Nucleo Emergenza e Soccorso”.

La cultura della prevenzione sarà di casa a San Vitaliano (NA) in Piazza Leonardo da Vinci. Le strutture, coordinate dalla Protezione Civile locale, costituiranno un vero mini ospedale all’aperto. Gazebo, camper e tende ospiteranno tanti specialisti pronti a svolgere, gratuitamente, uno screening seguito da un colloquio diretto. Oltre a noi nutrizionisti, ci saranno tanti colleghi cardiologi, senologi, diabetologi, dermatologi per la prevenzione del melanoma, urologi, endocrinologi, geriatri, fisiatri e foniatri. Oltre agli specialisti, ci sarà anche un punto di raccolta Avis e uno stand della Croce Rossa Italiana che illustrerà le manovre salvavita pediatriche. Come ho scritto in altri articoli, sono molteplici i tentativi che le istituzioni preposte attuano per il contrasto dell’obesità e delle patologie associate. Ciò che però spesso manca in queste grandi iniziative, è la capacità di arrivare comunicativamente alle persone. Ecco perché ritengo molto utili manifestazioni del genere che, organizzate sempre meglio e con una rete tra le varie iniziative sul territorio, possono dare quel valore aggiunto che si basa sulla piena capillarità della partecipazione.
Dal tardo pomeriggio saremo operativi e pronti a condividere con voi tutta la nostra professionalità e il nostro entusiasmo. Vi aspetto. Viva la prevenzione!

Giuseppe Amato

Advertising

Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Dislipidemie: terapia dietetica

Inquinamento e agricoltura: cosa minaccia i nostri prodotti?