in

Le allergie più comuni tra i neonati

Con i neonati si ha molto da fare. Hanno fame, si stancano e si ammalano anche di tanto in tanto. Quando sembra che sono malati, possono in realtà essere affetti da un’allergia. Le allergie sono un meccanismo di difesa utilizzato per allertare il corpo che vi è una sostanza estranea che sta cercando di causare danni.

Significato
Le allergie possono essere causate da un alimento o sostanza in aria. Se l’allergia è abbastanza grave, può portare a anafilassi, con cui le vie aeree del neonato possono chiudersi.

Advertising

Tipi
Ci sono vari tipi di allergie di un neonato. Alcune di queste includono glutine, lattosio e peli di animali domestici.

Glutine
Il glutine è la parte proteica del grano. Si può trovare anche in segale e orzo. Se i neonati sono nutriti con cibo che contiene glutine, possono avere subito dei sintomi.

Latte
Il lattosio è lo zucchero che si trova nel latte. L’intolleranza al lattosio è una condizione in cui il neonato non può eliminarlo nello stomaco a causa di un enzima mancante chiamato lattasi.

Animali
Ci sono alcuni neonati che possono essere allergici agli animali, soprattutto cani e gatti. Peli di animali è una causa comune di questo. I peli sono minuscole particelle che fluttuano in giro per l’aria che si compongono di capelli e pelle che vengono dagli animali.

Sintomi
L’allergia di un neonato può essere accompagnata da un sacco di sintomi. Alcuni di questi includono un naso che cola, vomito, diarrea, disturbi di stomaco, tosse e starnuti.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Quando il lifting è mini

Speranza per sclerosi multipla