in

Ozzy Osbourne studiato per comprendere la sua resistenza alle droghe

Ozzy Osbourne

Sembrerà una cosa decisamente assurda, ma una società chiamata Knome ha deciso di studiare il DNA di Ozzy Osbourne, storico frontman dei Black Sabbath.

Il motivo? principalmente la sua invidiabile salute dopo aver passata 40 dei suoi 61 anni di vita ad assumere droghe e alcool.

Advertising

Insomma, in Ozzy Osbourne potrebbe essere nascosto, da qualche parte, il tanto agognato elisir di lunga vita.

Attraverso il sangue del cantante, quindi, verranno messi in luce i meccanismi di difesa che il suo organismo ha messo in atto per salvaguardare l’organismo dalla reiterata assunzione di droghe.

foto © blackout87

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Sintomi della gravidanza alla seconda settimana

Crea il tuo look, un perfetto chignon spettinato