in

Qual è il significato di prurito al naso?

Il prurito al naso molto probabilmente significa che avete un’allergia a qualcosa, e ci sono diverse possibilità. Il prurito è causato da una reazione eccessiva del corpo per l’allergene incriminato. Si potrebbero avere altri sintomi, tra cui prurito alla gola o prurito agli occhi, starnuti e naso che cola, naso chiuso, lacrimazione degli occhi, pressione del seno, e la congestione e prurito nelle orecchie.

La rinite non allergica è un’altra possibile causa del prurito al naso e può essere causata da una serie di condizioni.

Advertising

Polline
Il polline di erbacce, alberi e l’erba sono i motivi possibili per il prurito al naso. Gli alberi di solito causano allergie primaverili, allergie dell’estate sono spesso causate da erbe ed erbacce, e l’ambrosia è di solito la ragione per le allergie legate al polline.

Muffa
Se siete allergici alle muffe, si potrebbe notare quando si è intorno alle zone dove l’acqua si accumula. All’interno, in scantinati umidi, porte e finestre ammuffite, o tende da doccia. All’aperto, ci può essere muffa tra le foglie secche, cumuli di concime, foglie bagnate e tronchi in putrefazione. La muffa tende a formarsi più spesso durante la stagione delle piogge e con umidità elevata.

Peli di animali
L’allergia al pelo di animali può causare prurito al naso e gli altri sintomi di allergia comuni così come dispnea e difficoltà respiratorie. Gatti, cani e roditori che sono animali domestici sono il problema più comune, ma può verificarsi in altri luoghi, come nelle aziende agricole, zoo e laboratori.

Polvere
L’allergia agli acari della polvere è più probabilmente evidente intorno alle lenzuola, tappeti e cuscini imbottiti. Gli acari della polvere si trovano in luoghi caldi, umidi, e la camera da letto potrebbe essere la loro casa ideale.

Rinite non allergica
La rinite non allergica risulta dal rigonfiamento della mucosa del naso, provocando il prurito al naso e altri sintomi di tipo allergico. Può essere scatenata da profumo di polvere, fumo, esalazioni chimiche, cambiamenti climatici, le infezioni, cibi caldi o piccanti, cambiamenti ormonali, stress e alcuni farmaci, come i farmaci anti-infiammatori non steroidei, l’aspirina, ibuprofene, farmaci di alta pressione del sangue, sedativi, antidepressivi e contraccettivi orali.

Trattamenti/Prevenzione
I trattamenti possono includere antistaminici, decongestionanti, spray nasali e colliri. Per prevenire le allergie, è necessario prendere misure per eliminare l’allergene, evitare il contatto con esso o fare siringhe per l’allergia per far reagire il corpo.

Superstizioni
Le superstizioni del prurito al naso è che si sta per entrare in una lotta con qualcuno o che devi avere compagnia..

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Perdere peso velocemente non fa bene, perderlo lentamente è più duraturo nel tempo