in

Zelapar foglietto illustrativo: utilizzo, dosaggio e controindicazioni

Nome generico: selegilina (orale)

La selegilina previene la degradazione di una sostanza chimica nel cervello chiamata dopamina (DO pa meen). Bassi livelli di questa sostanza chimica sono associati alla malattia di Parkinson.

La selegilina è usata insieme ad altri medicinali per trattare i sintomi della malattia di Parkinson.

Advertising

La selegilina può anche essere utilizzata per scopi non elencati in questa guida ai farmaci.

usi

A cosa serve  Zelapar  ?

  • Depressione
  • Morbo di Parkinson
  • Psicosi depressiva
  • Demenza arteriosclerotica con caratteristiche depressive
  • Demenza con caratteristiche depressive

avvertenze

Qual è l’informazione più importante che dovrei sapere su  Zelapar ?

Non dovresti usare la selegilina se sei allergico ad essa, o se hai assunto fluoxetina (Prozac, Sarafem e altri) nelle ultime 5 settimane.

Alcuni medicinali possono causare effetti indesiderati o pericolosi se usati con la selegilina. Il medico potrebbe dover modificare il piano di trattamento se si utilizza uno dei seguenti farmaci:

  • medicina per la tosse che contiene destrometorfano;
  • ciclobenzaprina (Flexeril);
  • meperidina (Demerol) o altri farmaci antidolorifici narcotici (oppioidi);
  • metadone;
  • Erba di San Giovanni;
  • tramadolo (Ultram, Ultracet);
  • un antidepressivo – citalopram, desvenlafaxina, duloxetina, escitalopram, fluvoxamina, levomilnacipran, milnacipran, mirtazapina, nefazodone, paroxetina, venlafaxina, vilazodone, vortioxetina e altri; o
  • un inibitore delle MAO – isocarbossazide, linezolid, blu di metilene iniettabile, fenelzina, rasagilina, selegilina, tranilcipromina e altri.

Dopo aver interrotto l’assunzione di selegilina, è necessario attendere almeno 14 giorni prima di assumere uno dei farmaci sopra elencati.

Per assicurarti che la selegilina sia sicura per te, informa il tuo medico se hai:

  • malattie del fegato o dei reni;
  • ipertensione; o
  • fenilchetonuria (le compresse di selegilina che si disintegrano oralmente possono contenere fenilalanina).

Le persone con malattia di Parkinson possono avere un rischio maggiore di cancro della pelle (melanoma). Parlate con il vostro medico di questo rischio e di quali sintomi della pelle tenere d’occhio.

Non è noto se questo medicinale possa danneggiare un feto. Informi il medico se è incinta o sta pianificando una gravidanza.

Non è noto se la selegilina passi nel latte materno o se possa danneggiare un bambino che allatta. Informi il medico se sta allattando un bambino.

Effetti collaterali

Quali sono gli effetti collaterali di Zelapar ?

Ottenere assistenza medica di emergenza se si hanno segni di una reazione allergica : orticaria; respirazione difficile; gonfiore del viso, delle labbra, della lingua o della gola.

Chiama subito il tuo medico se hai:

  • una sensazione di stordimento, come se potessi svenire;
  • problema respiratorio;
  • confusione, allucinazioni, pensieri o comportamenti insoliti;
  • aumento dei tremori o movimenti muscolari incontrollati;
  • peggioramento degli effetti collaterali degli altri farmaci;
  • alti livelli di serotonina nel corpo (se assunto con un antidepressivo) – agitazione, febbre, battito cardiaco accelerato, riflessi iperattivi, nausea, vomito, diarrea, perdita di coordinazione, svenimento; o
  • pressione sanguigna pericolosamente alta: forte mal di testa, visione offuscata, dolore al collo o alle orecchie, ansia, nausea, vomito, forte dolore al petto, mancanza di respiro, battito cardiaco accelerato o convulsioni

Potresti avere un aumento degli impulsi sessuali, insoliti impulsi al gioco o altri impulsi intensi durante l’assunzione di questo medicinale. Parla con il tuo medico se ciò si verifica.

Gli effetti collaterali comuni possono includere:

  • vertigini;
  • nausea, mal di stomaco, costipazione;
  • eruzione cutanea o altra irritazione;
  • problemi di sonno (insonnia); o
  • piaghe o ulcere alla bocca, dolore durante la deglutizione (durante l’utilizzo di selegilina compresse che si disintegrano oralmente).

Questo non è un elenco completo di effetti collaterali e altri possono verificarsi. Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali. È possibile segnalare gli effetti collaterali alla FDA al numero 1-800-FDA-1088.

Gravidanza e allattamento

Posso prendere  Zelapar in  caso di gravidanza o allattamento?

C
Non si possono escludere rischi
Basato sulle categorie di gravidanza della FDA

Non è noto se questo medicinale possa danneggiare un feto. Informi il medico se è incinta o sta pianificando una gravidanza.

Non è noto se la selegilina passi nel latte materno o se possa danneggiare un bambino che allatta. Informi il medico se sta allattando un bambino.

Interazioni

Quali farmaci e alimenti dovrei evitare durante l’assunzione di  Zelapar ?

Evita di bere alcolici mentre stai assumendo selegilina.

Durante l’assunzione di selegilina e per 14 giorni dopo l’interruzione, NON devi mangiare cibi ad alto contenuto di tiramina, tra cui:

[Oggetto Oggetto], [Oggetto Oggetto], [Oggetto Oggetto], [Oggetto Oggetto], [Oggetto Oggetto], [Oggetto Oggetto], [Oggetto Oggetto]

Mangiare tiramina mentre stai usando la selegilina può aumentare la pressione sanguigna a livelli pericolosi che potrebbero causare effetti collaterali pericolosi per la vita. Dovresti acquisire familiarità con l’elenco degli alimenti da evitare mentre usi la selegilina.

La selegilina può compromettere il tuo pensiero o le tue reazioni. Alcune persone che assumono questo medicinale si sono addormentate durante le normali attività diurne come lavorare, parlare, mangiare o guidare. Potresti addormentarti all’improvviso, anche dopo esserti sentito vigile. Fai attenzione se guidi o fai qualcosa che richiede di essere vigile.

Linee guida e suggerimenti per il dosaggio

Come prendere  Zelapar ?

Usa  Zelapar  esattamente come indicato sull’etichetta o come prescritto dal medico. Non utilizzare in quantità maggiori o minori o più a lungo di quanto raccomandato.

Segui tutte le indicazioni sull’etichetta della tua prescrizione. Il medico può occasionalmente modificare la dose per assicurarsi di ottenere i migliori risultati. Non utilizzare questo medicinale in quantità maggiori o minori o più a lungo di quanto raccomandato. Non modificare le dosi o il programma dei farmaci senza il consiglio del medico.

Le capsule di selegilina vengono generalmente assunte due volte al giorno, a colazione ea pranzo. Segui le istruzioni del medico.

La forma compressa disintegrante di selegilina ( Zelapar ) deve essere assunta una volta al giorno prima di colazione e senza alcun liquido.

Mentre stai usando la selegilina e per 14 giorni dopo l’interruzione, non devi mangiare gli alimenti elencati nella sezione “Cosa dovrei evitare durante l’uso della selegilina?” sezione di questo foglio. Mangiare questi cibi mentre stai usando la selegilina può aumentare la pressione sanguigna a livelli pericolosi.

Gli alimenti che PUOI mangiare includono:

  • carne fresca, pollame o pesce (inclusi carne per il pranzo, hot dog, salsicce per la colazione e prosciutto cotto a fette);
  • qualsiasi verdura tranne i baccelli di fave (fave);
  • formaggio fuso, mozzarella, ricotta, ricotta;
  • pizza a base di formaggi a basso contenuto di tiramina;
  • latte di soia, yogurt; o
  • Lievito di birra o di panetteria.

Per prendere le compresse di selegilina per via orale (Zelapar):

  • Tenere la compressa nel suo blister fino a quando non si è pronti a prendere il medicinale. Aprire la confezione e staccare la pellicola dal blister delle compresse. Non spingere una compressa attraverso la pellicola o potresti danneggiare la compressa.
  • Usando le mani asciutte, rimuovere il tablet e posizionarlo sulla lingua. Inizierà subito a dissolversi. Non ingerire la compressa intera. Lascia che si dissolva in bocca senza masticare. Deglutire più volte mentre la compressa si dissolve.
  • Non bere o mangiare nulla per almeno 5 minuti dopo aver preso una compressa disgregante per via orale di Zelapar.

Non interrompere l’assunzione di selegilina all’improvviso o potresti avere effetti collaterali dannosi. Per ottenere i migliori risultati, continua a prendere il medicinale come prescritto.

Conservare questo medicinale a temperatura ambiente lontano da umidità e calore.

Conservi ogni compressa di Zelapar nel blister di alluminio fino a quando non si è pronti a prenderla. Getti via le compresse di Zelapar non utilizzate entro 3 mesi dall’apertura della busta contenente il blister.

Cosa devo fare se ho saltato una dose di  Zelapar ?

Prenda la dose dimenticata non appena se ne ricorda. Salta la dose dimenticata se è quasi l’ora della prossima dose programmata. Non prenda medicine extra per compensare la dose dimenticata.

Segni di overdose

Cosa succede se overdose di  Zelapar ?

I sintomi da sovradosaggio possono includere forte mal di testa, allucinazioni, problemi di vista, sudorazione, pelle fredda o umida, battito cardiaco accelerato o irregolare, sensazione di testa leggera, svenimento o convulsioni (convulsioni).

Se pensi che tu o qualcun altro possa aver fatto un’overdose di:  Zelapar , chiama il tuo medico o il centro antiveleni

(800) 222-1222

Se qualcuno collassa o non respira dopo aver preso  Zelapar , chiama il 118

911

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

VanaTab DM foglietto illustrativo: utilizzo, dosaggio e controindicazioni

Ultravate foglietto illustrativo: utilizzo, dosaggio e controindicazioni