in

Aids una nuova terapia

Due ricercatori Rafick-Pierre Sékaly, dell’università di Montreal, e Jean-Pierre Routy, dell’università McGill hanno messo a punto una terapia farmacologica che potrebbe essere una nuova strada verso l’eliminazione completa della carica virale nelle persone infette da HIV. Si tratta di una terapia combinata con antiviraile, mirato verso il virus, e chemioterapia, contro le cellule infettate.

I risultati sperimentali sono stati pubblicati su Nature Medecine.
I ricercatori hanno ,inoltre,spiegato perché con i trattamenti attuali(la triterapia), i pazienti non guariscono del tutto, ma continuano ad avere una certa carica virale che si nasconde nelle cellule immunitarie. Il primo passo della ricerca,infatti, è stato quello di individuare dove il virus si nasconde.

Advertising
Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Pancia piatta, ecco alcuni esercizi semplici e veloci

Le differenze tra zucchero di canna e bianco