in

Alimentazione: vitamine e antiossidanti per aiutare la fertilità maschile

spermatozoi

La fertilità maschile può essere aiutata in modo naturale quando si assumono alimenti che contengono vitamine ed antiossidanti.

E’ questa la tesi sostenuta dall’università di Aukland pubblicata su ‘The Cochrane Library‘.

Advertising

Si tratta di una conclusione a cui i ricercatori sono arrivati dopo aver unito i risultati di ben 34 studi condotti su quasi 3000 coppie che avevano chiesto aiuto presso i cosiddetti centri della fertilità.

Quanto il problema relativo alla fertilità riguardava l’uomo, è stato notato infatti che l’assunzione di vitamine ed antiossidanti aiutasse la coppia nella fecondazione, aumentando le possibilità che questo avvenisse.

L’ipotesi del successo potrebbe essere ricondotta al fatto che a disturbare l’operato degli spermatozoi possano essere i radicali liberi, che gli antiossidanti riescono a combattere con successo.

foto © irisconcepimento

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Patologie infiammatorie dell’intestino

Quali vitamine ci sono nelle arance?