in

Come rimuovere le macchie di sangue dal materasso

Dopo aver portato a casa un nuovo materasso, facciamo tutto il possibile per mantenerlo pulito e senza macchie. Tuttavia, le cose accadono e talvolta le macchie ostinate minacciano di danneggiare il nostro materasso nonostante …

Dopo aver portato a casa un nuovo materasso, facciamo tutto il possibile per mantenerlo pulito e senza macchie. Tuttavia, le cose accadono e talvolta le macchie ostinate minacciano di danneggiare il nostro materasso nonostante i nostri migliori sforzi. Le macchie di sangue sono spesso una delle più difficili da rimuovere. Inoltre, possono causare la diffusione di batteri nocivi nel materasso, con un potenziale impatto sulla qualità del sonno.

Rimuovere le macchie ostinate dal materasso può sembrare un compito arduo. Tuttavia, con un po ‘di pazienza e pochi materiali domestici, puoi far sembrare nuovo il tuo materasso in pochissimo tempo. La nostra guida passo passo può aiutarti a rimuovere le macchie di sangue e mantenere il tuo letto pulito e privo di germi.

Advertising

Tratta la macchia

Non appena noti la macchia di sangue, tampona l’area interessata con un panno freddo e umido per rimuovere il sangue in eccesso. Cerca di usare uno straccio bianco, se possibile, in modo da evitare che la tintura colorata coli sul tuo letto.

Se il materasso ha una fodera rimovibile, rimuovila prima. Quindi, tampona la macchia sia sulla fodera che sul materiale del materasso sottostante.

Tamponare subito la macchia con acqua fredda è il modo migliore per assicurarti che non diventi permanente. Quando si asciuga direttamente il materasso, non usare troppa acqua. L’acqua in eccesso può penetrare nel letto e portare a muffe e funghi: questo è particolarmente vero per i materassi in schiuma di lattice e memory foam . Inoltre, non strofinare il materiale: potresti danneggiare il tessuto delicato e spingere la macchia più in profondità nel letto.

Quindi, asciuga la macchia con uno straccio pulito e asciutto fino a quando non esce sangue dal panno.

Pulisci la macchia

Una volta che la macchia è stata trattata e non è presente sangue in eccesso, sei pronto per pulire l’area interessata.

Soluzione detergente

Esistono diversi smacchiatori sul mercato e molti sono progettati per abbattere le proteine ​​nel sangue. Spesso includono candeggina ossigenata e detergenti enzimatici naturali.

Oltre alle soluzioni acquistate in negozio, puoi realizzare un detergente con materiali domestici. Le seguenti miscele possono essere utilizzate per pulire in sicurezza le macchie di sangue dal materasso. Vedremo come pulire con queste miscele nella prossima sezione.

  • Acqua e sapone : aggiungi mezza tazza di detersivo per piatti delicato o detersivo per bucato a 2-3 cucchiai d’acqua. Mescola questi due ingredienti fino a formare una sostanza schiumosa.
  • Bicarbonato di sodio e acqua:  mescolare una parte di bicarbonato di sodio con due parti di acqua fino a formare una pasta.
  • Aceto bianco e acqua:  mescola mezza tazza di aceto con mezzo litro di acqua tiepida.
  • Amido di mais, sale e perossido di idrogeno: aggiungi mezza tazza di amido di mais con 1 cucchiaio di sale da cucina e un quarto di tazza di perossido di idrogeno. Unisci questa miscela fino a formare una pasta. ( Nota : il perossido di idrogeno può danneggiare i materassi in schiuma. La sabbia deve essere utilizzata solo su materassi a molle. )
  • Batticarne in polvere e acqua:  mescola 2 cucchiaini di acqua con 1 cucchiaio di batticarne non stagionato per creare una pasta.
  • Ammoniaca e acqua fredda:  unisci 1 cucchiaio di ammoniaca con 1 tazza di acqua fredda.

Pulizia dell’area

Quando si utilizza un detergente in pasta, applicare la soluzione sull’area macchiata usando la punta delle dita. Se stai usando un detergente liquido, usa un panno pulito e umido. Massaggia delicatamente il detergente sulla macchia fino a coprire completamente l’area.

Poiché le soluzioni di aceto e ammoniaca hanno un alto contenuto di acqua, immergere prima un panno pulito nel detergente, quindi applicarlo sulla macchia. Puoi anche versare la miscela in un flacone spray pulito e spruzzare leggermente la macchia. Tuttavia, assicurati che il letto non si bagni troppo.

Una volta che l’area è satura di detergente, lascia che la soluzione si impregni per circa 30 minuti. L’ammollo della macchia dà al detergente il tempo di abbattere le proteine ​​nel sangue in modo che la macchia possa essere rimossa.

Dopo aver immerso la macchia, usa un panno umido o uno spazzolino da denti pulito e inutilizzato per strofinare la macchia. Mentre lo fai, dovresti vedere la macchia schiarirsi lentamente e scomparire. Quando sei soddisfatto dell’aspetto della macchia, usa un panno pulito per rimuovere il detergente in eccesso o il sangue. Fallo asciugando il materiale fino a quando tutto il detergente non è sparito.

Se hai un coprimaterasso lavabile, lavalo in lavatrice dopo aver rimosso il detergente in eccesso. Assicurati di controllare l’ etichetta di cura per le istruzioni di lavaggio; se la tua fodera non ha etichetta di cura, puoi usare acqua calda e un ciclo di lavaggio delicato.

Asciugatura della zona

La maggior parte dei coprimaterassi lavabili possono essere asciugati a fuoco basso o appesi ad asciugare. Se il tuo letto non ha una fodera rimovibile, puoi asciugare la zona umida con un asciugamano pulito e asciutto. Fallo appoggiando l’asciugamano sul punto umido e premendo sul materasso per assorbire l’umidità.

Assicurati di aprire le finestre nella stanza per mantenere la circolazione dell’aria e favorire un’asciugatura più rapida. Puoi anche utilizzare un ventilatore o un aspirapolvere / aspiraliquidi per rimuovere l’acqua in eccesso dal letto.

Come prevenire le macchie sul materasso

Usa un coprimaterasso impermeabile

Un coprimaterasso è un ottimo modo per garantire che il tuo letto rimanga pulito e in buone condizioni per molti anni. Il nostro coprimaterasso impermeabile Amerisleep  assicura che fuoriuscite e incidenti non penetrino nel materasso e causino danni permanenti.

Questa copertura è incredibilmente morbida e resistente. È realizzato con una leggera miscela di cotone e jersey per favorire la circolazione dell’aria, in modo che la superficie del materasso rimanga fresca e invitante. Il coprimaterasso Amerisleep è inoltre certificato da OEKO-TEX® Standard 100 per essere privo di sostanze chimiche nocive e ritardanti di fiamma tossici.

Acquista un materasso con rivestimento sfoderabile e lavabile

Se le macchie ti preoccupano, considera un materasso con rivestimento sfoderabile e lavabile in lavatrice. Una fodera rimovibile rende più conveniente mantenere pulito il materasso. Essere in grado di rimuovere germi e peli dalla superficie del letto può essere di grande aiuto per chi soffre di allergie e altre sensibilità.

Domande frequenti

Il sale rimuove le macchie di sangue?

Sì, il sale ha proprietà disidratanti che lavorano per sollevare il sangue dal tessuto. Tuttavia, il sale è più efficace nella rimozione delle macchie di sangue se miscelato con amido di mais e perossido di idrogeno. Puoi anche mescolare sale e acqua per creare una pasta densa da applicare direttamente sulla macchia. Ricorda, tuttavia, che questa miscela funziona solo su letti a molle poiché il perossido di idrogeno può danneggiare la schiuma.

Puoi pulire a vapore un materasso?

Sì, i pulitori a vapore e gli aspirapolvere / liquidi sono un ottimo modo per mantenere pulito il materasso. Il vapore rimuove efficacemente il sudore, l’urina e persino il sangue dalla maggior parte dei rivestimenti. Si consiglia di utilizzare un piroscafo senza soluzioni detergenti. I detergenti contengono tossine che possono rimanere intrappolate nel materasso. Scegli invece una vaporiera che utilizzi solo acqua calda per produrre vapore.

È possibile rimuovere una macchia di sangue dalle lenzuola senza toglierle dal materasso?

È possibile rimuovere una macchia di sangue da un lenzuolo senza toglierlo dal letto. Tuttavia, il materiale sotto il foglio può sporcarsi quando lo fa. In alcuni casi, la macchia potrebbe persino trasferirsi sul materasso o sul rivestimento sottostante.

Per evitare ciò, rimuovere le lenzuola dal materasso prima di trattare la macchia.

Come pulisci a fondo il tuo materasso?

Per pulire a fondo il tuo materasso , puoi usare un pulitore a vapore o un aspirapolvere / aspiraliquidi. Se non si dispone di uno di questi apparecchi, è possibile utilizzare un aspirapolvere con attacco per tubo da tappezzeria. Se noti degli odori persistenti, puoi cospargere il materasso con bicarbonato di sodio e lasciarlo riposare per 10 minuti. Quindi, aspirare la potenza in eccesso.

È anche una buona idea ispezionare regolarmente il materasso per individuare eventuali macchie. Le macchie vecchie e secche possono essere più difficili da rimuovere e possono causare la formazione di batteri.

L’aceto rimuove l’odore di urina?

Sì, l’aceto neutralizza il forte odore di ammoniaca nelle urine. Tuttavia, non è consigliabile versare aceto o una soluzione di aceto e acqua direttamente sul materasso. L’acqua può penetrare nel letto e causare la formazione di muffe e batteri.

Invece, mescola mezza tazza di aceto e mezzo litro di acqua in un flacone spray e spruzza leggermente l’area interessata. Lascia che il composto si impregni per circa 30 minuti e poi asciugalo tamponando.

Conclusione

Il tuo materasso dovrebbe essere una superficie pulita e sicura per molti anni. Il modo migliore per garantire questo è utilizzare una protezione impermeabile e pulire regolarmente il materasso con un aspirapolvere o una pulitrice a vapore. Se il tuo materasso sviluppa una macchia difficile, non tutto è perduto. Segui i passaggi sopra descritti per rimuovere la macchia e eventuali batteri nocivi.

Questo articolo è a scopo informativo e non deve sostituire i consigli del medico o di un altro professionista medico.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Regressione del sonno di 4 mesi: tutto da fare

Qual è la differenza tra le macchine CPAP e BiPAP?