in

Depressione: meno frequente a seguito di un aborto, si manifesta di più dopo una gravidanza

Depressione

Torniamo a parlare nuovamente della Depressione e, in particolar modo, di un particolare momento in cui essa può manifestarsi nella vita delle donne.

Secondo un recente studio pubblicato sul New England Journal of Medicine, infatti, la Depressione emerge nel vissuto quotidiano soprattutto dopo una gravidanza, e non dopo un aborto, come invece si pensava qualche tempo fa.

Advertising

L’aborto è senz’altro un’esperienza traumatica che, però, viene vissuta in modo nettamente diverso rispetto alla nascita di un bimbo.
Dati alla mano, scopriamo che se 15 neomamme su mille chiedono assistenza psicologica, solo 7 su 1000 donne vittime di aborto ricorrono all’aiuto di uno specialista.

Questo si verifica perché la nascita di un bambino, nonostante sia sempre accolta con gioia e amore, è innegabilmente una rottura secca col passato: l’equilibrio di vita precedente all’arrivo del bebé viene distrutto per sempre facendo entrare la donna una nuova fase della vita che, a volte, può rappresentare un carico psicologico pesante da portare da sola.

foto © pianetadonna

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Vietato baciarsi ai tempi dell’influenza

Come fare i gargarismi con sale di Epsom