in ,

I migliori consigli dietetici: come perdere peso in modo sano

Bevi un bicchiere d'acqua prima di tuffarti in uno spuntino ricco di calorie.

Acqua per dimagrire

Ecco un consiglio per la perdita di peso che chiunque può seguire. Bevi un bicchiere d’acqua prima di tuffarti in uno spuntino ricco di calorie. A volte la sete può essere confusa con la fame, quindi se bevi prima l’acqua potresti sentirti meno affamato. La tisana (non zuccherata) e l’acqua frizzante aromatizzata sono buone opzioni se desideri qualcosa di più dell’acqua semplice.

Dopo cena è il momento più comune per concedersi un'alimentazione senza cervello.

Sii esigente riguardo agli spuntini prima di andare a letto

Dopo cena è il momento più comune per concedersi un’alimentazione senza cervello. Seduto davanti alla TV, non presti attenzione al numero di calorie che consumi. Prova a vietare gli spuntini notturni o pianifica uno spuntino ipocalorico (come mezza tazza di gelato a basso contenuto di grassi o un pacchetto di biscotti da 100 calorie) in un determinato momento.

Advertising

La moderazione è la chiave per gustare cibi ricchi.

Goditi i tuoi cibi preferiti (con moderazione)

La moderazione è la chiave per gustare cibi ricchi. Non devi eliminarli completamente, ma puoi provare a comprare solo una piccola porzione di caramelle invece di un sacchetto o acquistare un biscotto fresco piuttosto che una scatola piena.

È difficile ridurre le calorie quando sei sempre affamato.

Prova a mangiare di meno, di più

È difficile ridurre le calorie quando sei sempre affamato. Le persone che consumano da quattro a cinque piccoli pasti al giorno riferiscono di avere meno fame e sono meglio attrezzate per controllare il proprio peso. Dividi il tuo consumo quotidiano di cibo in piccoli pasti e spuntini e distribuiscili durante la giornata. Prova a mangiare di più, prima; prepara la cena l’ultima volta che mangi durante la giornata.

Le proteine ​​sono più soddisfacenti dei carboidrati o dei grassi, inoltre ti fanno sentire pieno più a lungo.

Proteine ​​per tutti i pasti

Le proteine ​​sono più soddisfacenti dei carboidrati o dei grassi. Inoltre, ti fa sentire pieno più a lungo. Le proteine ​​sono importanti anche per il mantenimento della massa muscolare. Scegli proteine ​​sane come carne magra, frutti di mare, albumi, soia, noci, fagioli o yogurt e latticini a basso contenuto di grassi.

I cibi saporiti possono anche aiutarti a sentirti soddisfatto e pieno.

Rendere più interessante

I cibi saporiti possono anche aiutarti a sentirti soddisfatto e pieno. Non puoi mangiare tanto se il cibo è ricco di sapore. Spezie o peperoncini possono aiutare a condire il tuo cibo, oppure prova a mangiare una caramella infuocata rovente se hai voglia di un dolce.

Fai scorta in anticipo della tua cucina di snack e ingredienti sani.

Mantieni cibi sani e facili

Fai scorta in anticipo della tua cucina di snack e ingredienti sani. Se sai di avere gli ingredienti per un pasto veloce e sano a casa, puoi evitare la linea fast-food. Alcune buone graffette da tenere a portata di mano includono pasta e pane integrali, verdure surgelate, formaggio magro, fagioli e pomodori in scatola, verdure per insalata e petti di pollo precotti.

Ordinare porzioni per bambini nei ristoranti è un modo popolare per mantenere il consumo a un livello ragionevole.

Cenare fuori? Prova le porzioni per bambini

Ordinare porzioni per bambini nei ristoranti è un modo popolare per mantenere il consumo a un livello ragionevole. Usare piatti più piccoli per far sembrare le porzioni più grandi è una tattica simile. È più probabile che ti senta soddisfatto quando il tuo piatto sembra pieno.

Scambiare una porzione di amido (circa una tazza) con le verdure fa risparmiare circa 100-200 calorie.

Scambia la pasta con le verdure

Scambiare una porzione di amido (circa una tazza) con le verdure fa risparmiare circa 100-200 calorie. Fare questo per un anno può portare a un calo completo delle dimensioni del vestito o dei pantaloni.

Saltare la colazione è una cattiva idea per chi cerca di perdere peso.

Goditi la colazione per dimagrire

Saltare la colazione è una cattiva idea per chi cerca di perdere peso. Alcuni studi dimostrano che saltare la colazione rende più difficile la perdita di peso, poiché porta alla fame e al potenziale eccesso di cibo nel corso della giornata. Le scelte salutari per la colazione includono cereali ad alto contenuto di fibre, latte e latticini a basso contenuto di grassi e frutta.

La maggior parte degli americani non consuma abbastanza fibre.

Fibra per la dieta

La maggior parte degli americani non consuma abbastanza fibre. Si consiglia alle donne di assumere circa 25 grammi al giorno, mentre gli uomini dovrebbero consumarne circa 38 grammi. La fibra ha una serie di benefici per la salute. Aiuta la digestione, abbassa i livelli di colesterolo e previene la stitichezza . La fibra può anche aiutare chi ha un piano di dimagrimento facendoti sentire più pieno. Le fonti alimentari di fibre includono fagioli, cereali integrali e farina d’avena, oltre a frutta e verdura.

La perdita di peso è ancora più difficile quando ci si trova di fronte alla presenza di cibi proibiti o malsani.

Pulisci gli armadi

La perdita di peso è ancora più difficile quando ci si trova di fronte alla presenza di cibi proibiti o malsani. Pulisci la tua dispensa dai cibi che fanno ingrassare e, se desideri qualcosa di occasionale, raccoglilo durante la tua passeggiata quotidiana.

Un obiettivo realistico di perdita di peso è perdere circa 1-2 libbre a settimana.

La perdita di peso lenta è salutare

Un obiettivo realistico di perdita di peso è perdere circa 1-2 libbre a settimana. Proprio come ci vuole tempo per ingrassare, ci vuole anche tempo per toglierlo. Non aspettarti risultati immediati o eccessivamente veloci. Le aspettative elevate possono solo creare delusione e arrendersi. I benefici per la salute iniziano quando hai perso solo il 5% -10% del tuo peso corporeo.

Coloro che si pesano regolarmente tendono a fare meglio con la perdita di peso, ma non pesarsi tutti i giorni.

Bilancia la materia

Coloro che si pesano regolarmente tendono a fare meglio con la perdita di peso, ma non pesarsi tutti i giorni. Le fluttuazioni quotidiane possono portare allo scoraggiamento. Pesati una volta alla settimana alla stessa ora del giorno, idealmente con lo stesso tipo di abbigliamento e sulla stessa bilancia.

La privazione del sonno causa uno squilibrio ormonale che può rendere più difficile la perdita di peso.

Dormire a sufficienza

La privazione del sonno causa uno squilibrio ormonale che può rendere più difficile la perdita di peso. In particolare, la mancanza di sonno porta ad alti livelli di grelina, che stimola l’appetito. Allo stesso modo, la leptina (un ormone che segnala quando sei pieno) viene prodotta a bassi livelli quando manca il sonno. Ti sentirai più sano e più pieno se dormi a sufficienza.

Aumenta il consumo di frutta e verdura.

Mangia più frutta e verdura

Aumenta il consumo di frutta e verdura. Se mangi più di questi cibi nutrienti, ti sentirai pieno perché sono ricchi di acqua e fibre. Questo è un caso in cui mangiare più cibo può aiutare con la perdita di peso.

Limita l'assunzione di alcol.

Limita l’alcool ai fine settimana

Limita l’assunzione di alcol. L’alcol è noto come una fonte di “calorie vuote” perché fornisce calorie senza benefici nutrizionali. Una bottiglia di birra ha circa 153 calorie; un bicchiere di vino ne contiene circa 125. Goditi le bevande alcoliche solo nei fine settimana, con una bevanda al giorno per le donne e non più di due per gli uomini.

Masticare gomme senza zucchero può aiutare con le voglie e aiutare a ridurre la fame.

Masticare gomma senza zucchero

Gomme da zucchero -free gum può aiutare con voglie e contribuire a ridurre la fame. L’alito fresco è un ulteriore vantaggio. Le gomme senza zucchero non dovrebbero sostituire le tue normali scelte alimentari sane, e non esagerare. Il sorbitolo, un alcol zuccherino a volte usato per produrre gomme senza zucchero, in alcuni casi può causare diarrea .

L'atto di registrare - per iscritto - ciò che mangi ti rende più consapevole di cosa, quanto e quando stai mangiando.

Tieni un diario alimentare

L’atto di registrare – per iscritto – ciò che mangi ti rende più consapevole di cosa, quanto e quando stai mangiando. Il risultato è solitamente un apporto calorico ridotto a causa di una maggiore consapevolezza. Gli studi dimostrano anche che tenere regolarmente un diario alimentare può portare a una perdita di peso maggiore di quella osservata nelle persone che non lo tenevano.

Usa misurini e una bilancia da cucina per misurare le dimensioni delle porzioni per le prime due settimane.

Comprendere le dimensioni delle porzioni

Dimentica la mentalità supersize. Usa misurini e una bilancia da cucina per misurare le dimensioni delle porzioni per le prime due settimane. L’uso di piatti e bicchieri più piccoli può rendere più facile limitarti a porzioni realistiche. I pasti al ristorante possono essere suddivisi in due porzioni e gli snack devono essere suddivisi in anticipo. Non fare mai uno spuntino direttamente da un grande contenitore di cibo.

Concediti quando raggiungi traguardi e obiettivi.

Celebrate il successo in nuovi modi

Concediti quando raggiungi traguardi e obiettivi. Stabilisci obiettivi piccoli e raggiungibili e ricompensati per averli raggiunti. Premiati con un acquisto o un’attività, ma non soccombere alla tentazione di ricompensarti con il cibo.

Incoraggia la tua famiglia e i tuoi cari ad aiutarti a perdere peso.

Ottieni aiuto da familiari e amici

Incoraggia la tua famiglia e i tuoi cari ad aiutarti a perdere peso. Potrebbero essere in grado di unirsi a te nell’adozione di uno stile di vita più sano. Possono anche tirarti su di morale quando ti senti scoraggiato e convincerti a non arrenderti.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Advertising

Invecchiamento sano: i migliori alimenti con l’avanzare dell’età

Copriti la tosse!