in

I migliori e peggiori colori della camera da letto per dormire

La camera da letto influisce sulla capacità di dormire bene . Quando ti senti calmo e soddisfatto, è più probabile che ti addormenti velocemente. I colori della tua camera da letto, in particolare, possono fare la differenza tra una buona notte di sonno o una notte trascorsa a rigirarti.

Gli esperti di psicologia del colore hanno scoperto che alcuni colori ci mettono a nostro agio , mentre altri ci fanno sentire all’erta. Nel nostro articolo condividiamo i colori migliori e peggiori per dormire, così puoi capire meglio come il colore influisce sul ritmo circadiano .

I migliori colori della camera da letto per dormire

I colori migliori per dormire sono blu, giallo, verde, argento, arancione e rosa. Questi colori riducono lo stress e leniscono il sistema nervoso. Prova ad attaccare con tonalità neutre o pastello per un’atmosfera morbida e accogliente.

Advertising

Blu

Uno dei migliori colori della camera da letto è il blu perché è associato alla calma e al relax. Il cervello è più sensibile al colore blu rispetto a qualsiasi altro colore grazie a speciali recettori chiamati cellule gangliari, situati nelle retine.

Le cellule gangliari raccolgono informazioni dall’ambiente visivo e trasformano queste informazioni in segnali chimici all’ipotalamo, una parte del cervello responsabile della produzione di ormoni, come la melatonina e il cortisolo. La melatonina è un ormone del sonno e influenza il ciclo sonno-veglia , e il cortisolo è un ormone dello stress, che ti mantiene vigile durante il giorno.

Il blu è un colore non stimolante, quindi quando vedi il blu, l’ipotalamo produce più melatonina e meno cortisolo. Al contrario, una stanza rossa stimola il cervello e produce più cortisolo, con conseguente scarsa qualità del sonno.

Giallo

Le tonalità più tenui del giallo creano un ambiente tranquillo perché il tono tenue imita il sole. I gialli morbidi alleviano lo stress e favoriscono la tranquillità, così puoi dormire sonni tranquilli. Le tonalità più luminose aumentano l’energia e dovrebbero essere evitate.

verde

Il colore verde è un’altra ottima scelta cromatica per il relax. Il verde è anche un altro colore facile da vedere per gli occhi perché, come il colore blu, sono sensibili alla luce verde. Simile a una stanza blu, una stanza verde ci aiuta a sentirci calmi e tranquilli perché il verde è un colore non stimolante. I migliori colori verdi per dormire dovrebbero avere toni blu: toni caldi come il giallo possono farti sentire energico invece di aiutarti a rilassarti.

Argento

L’argento è un’ottima scelta se preferisci i colori neutri. A differenza dei toni del grigio scuro, l’argento induce la calma. Assicurati di scegliere un colore argento opaco e non una vernice lucida: la lucentezza riflette qualsiasi luce intensa, mantenendoti sveglio.

arancia

I colori arancio chiaro, tra cui marrone chiaro e beige, hanno un tono caldo che ricorda una spiaggia sabbiosa, creando uno spazio accogliente nella tua camera da letto. Scegli i colori arancioni con sfumature marroni, come la terracotta, ed evita i colori arancioni brillanti perché rinvigoriscono il cervello.

Rosa

Il rosa potrebbe non sembrare un buon colore per la camera da letto a causa dei suoi toni rossi, ma un rosa morbido e naturale emana una sensazione tranquilla. Evita i toni rosso vivo.

I peggiori colori della camera da letto per dormire

Il viola, il grigio, il marrone e il rosso sono i colori peggiori per dormire . Il grigio e il marrone favoriscono le emozioni negative, mentre il viola e il rosso aumentano la vigilanza. Le persone con questi colori della camera da letto hanno maggiori probabilità di dormire meno di 7 ore ogni notte.

Viola brillante

Il viola brillante non è una buona scelta per la camera da letto. Le tonalità viola brillanti hanno sfumature rossastre, aumentano i livelli di energia e ti tengono sveglio, ma le tonalità viola più morbide possono aumentare la sonnolenza. Se sei deciso a dipingere la tua camera da letto viola, prova a scegliere un tono più tenue, come la lavanda, a causa delle sue sfumature fredde.

Grigio scuro

Il grigio scuro favorisce la depressione perché dà una sensazione simile a una giornata piovosa. Il grigio scuro è un buon colore d’accento, ma dipingere le pareti di questa tonalità scura e aggiungere biancheria da letto grigia crea un’atmosfera cupa. Argento o grigio con sfumature blu sono scelte migliori se vuoi un colore neutro.

Marrone

Il marrone è un colore cupo, che aumenta i sentimenti inconsci di tristezza e provoca irrequietezza invece di dormire, non esattamente una sensazione accogliente per l’atmosfera della camera da letto.

Rosso

Il rosso è un colore tonificante, che aumenta la frequenza cardiaca. Uno studio ha scoperto che il colore rosso aumenta l’attività cerebrale e aumenta la vigilanza, qualcosa che non vuoi quando cerchi di rilassarti e addormentarti.

Suggerimenti per la pittura

Prima di dipingere le pareti della camera da letto, si consiglia di utilizzare vernice piatta e stabilire una combinazione di colori con colori che favoriscono il sonno per creare un ambiente accogliente che favorisca il sonno.

Vernice piatta

Attaccare con vernice piatta, invece di uno con una finitura lucida o brillante. La lucentezza riflette la luce, interrompendo il sonno. Le pitture più piatte assorbono la luce e sono meno tonificanti, favorendo il rilassamento.

Combinazione di colori

Decidi uno schema di colori per la tua camera da letto prima di dipingere per evitare il contrasto dei colori. Scegli i colori paralleli tra loro sulla ruota dei colori: i colori contrastanti sono stimolanti, perché entrano in conflitto tra loro, quindi invece di un ambiente che induce il sonno, potresti sentirti ansioso e irrequieto.

Domande frequenti

Di che colore la luce ti aiuta a dormire?

La luce calda è migliore per dormire perché gli occhi sono meno sensibili alle lunghezze d’onda più lunghe nella luce calda. Lampadine con una tonalità gialla o rossa e sono le migliori per le lampade da comodino. La luce blu, d’altra parte, è la peggiore per dormire. La luce blu delle lampadine a LED e dei dispositivi elettronici interrompe la produzione di melatonina perché i tuoi occhi sono più sensibili alla luce blu.

Le lenzuola bianche sono un buon colore per dormire?

La biancheria da letto bianca è una scelta eccellente per dormire perché il tono neutro non stimola il cervello, a differenza dei toni rosso vivo e viola. Il bianco è neutro e ha un effetto rilassante, abbinandosi bene con altri colori favorevoli al sonno, inclusi blu e gialli.

Quali colori fanno sembrare una stanza più grande?

Tonalità tenui e colori naturali possono far sembrare una stanza più grande e più aperta: potresti prendere in considerazione il blu chiaro, il verde chiaro e i colori bianco sporco per gli spazi più piccoli, come uno studio o appartamenti con una camera da letto dove lo spazio è limitato. Un’altra tecnica consiste nel dipingere la modanatura di un colore più chiaro rispetto alle pareti, dando l’illusione di una camera da letto più grande.

Quali sono i buoni toni neutri per la camera da letto?

Se non riesci a dormire , non sforzarti di restare a letto: questo aumenta lo stress e rende più difficile addormentarsi. Al contrario, alzati, esci dalla stanza e svolgi una semplice attività, come scrivere un diario o leggere un libro. Quando inizi a sentirti assonnato, torna a letto.

Di che colore aiuta con l’ansia?

I ricercatori hanno scoperto che il colore blu induce sensazioni di tranquillità e pace, l’opposto dell’ansia. Una stanza blu non allerta la mente e, invece, promuove la calma, così ti senti più a tuo agio: è probabile che ti addormenti e rimanga addormentato di quanto faresti se dormissi in una camera da letto dipinta a colori vivaci.

Conclusione

Alcuni dei migliori colori per dormire hanno una tonalità morbida e naturale per creare un’atmosfera calma, perfetta per il sonno profondo. Scegli colori che soddisfino i tuoi gusti e crea una combinazione di colori per migliorare il sonno. L’azzurro è uno dei colori migliori per dormire perché il tono morbido crea un’atmosfera calma e invitante che favorisce il sonno.

Questo articolo è a scopo informativo e non deve sostituire i consigli del medico o di un altro professionista medico.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Painsonnia: 8 consigli per dormire meglio

Come smettere di parlare nel sonno