in

I valori universali della natura di Yves Rocher nella novità 2011 riducente-intensivo

Una rivoluzione nella cosmetica internazionale che, dal 1959 dal cuore della Bretagna, non ha mai smesso di trovare ampi consensi nella clientela.
I 5 principi della Cosmétique Végétale fanno del rispetto della natura il dictat fondamentale di ogni prodotto.

La novità 2011, in offerta lancio dal 17 Marzo al 6 Aprile , è la crema Riducente intensiva, concentrato Tripla Azione (anti-cellulite, riducente, rassodante).

Advertising

Una texture facile da massaggiare, a rapido assorbimento, in cui i benefici dei grani del Caffè Verde, dei polifenoli del Tè Verde e della Centella Asiatica sono ancora più efficaci se ottimizzati con un’applicazione al mattino e una alla sera, con movimenti circolari e leggeri.

L’87% delle donne che ha testato il prodotto per un mese ha ottenuto un’efficacia visibile sulla silhouette e il 76% (su un campione di 42 donne) ha riscontrato anche una pelle più soda ed elastica.

Per rassodare i tessuti, stimolando la sintesi di collagene, limitare l’accumulo delle cellule grasse e affinare le forme, il Concentré Intensive Minceur rispetta tutte le regole della missione di Yves Rocher:

-negli imballaggi nessuna zavorra metallica o di plastica per risparmiare quasi 20 tonnellate di materiali di scarto nei bidoni della spazzatura;

– conoscenza approfondita delle piante e della conservazione della natura, promuovendo l’Agricoltura biologica senza l’uso di sostanze chimiche di sintesi;

– rifiuto categorico qualsiasi materia prima di origine animale (tranne miele e cera d’api) e nessun test sugli animali dal 1989 (nel ’92 hanno ricevuto la Medaglia d’Oro dalla Società di Protezione Animali) sostituiti da esami in vitro e in vivo (su campioni umani volontari selezionati da professionisti del settore);

-3 livelli di sicurezza per controllare al meglio gli ingredienti in ingresso (convalidati sul piano dell’innocuità dopo analisi fisico-chimiche, microbiologiche, ecc.), sui prodotti in fase di elaborazione (qualità, purezza e stabilità) e valutazioni sul prodotto finito seguite da dermatologi, oftalmologi e allergologi;

-sacchetti in fibra sintetica invece che di plastica, recuperando i 400 anni che occorrerebbero per la loro decomposizione in natura e garantendo la praticità di un riutilizzo della borsa shopping;

-rifiuto di utilizzare piante a rischio o in via di estinzione, preferendo la coltivazione di piante coltivate e non selvatiche;

-nessun ingrediente vegetale usato è OGM.

Provare per credere, dal cuore delle piante solo benessere sulla pelle.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Sky:Yoga per Depressione ,Ansia e Attacchi di Panico

Candele rischio salute