in

Il cibo e le infezioni da lievito

Secondo delle risorse del governo statunitense per la salute delle donne, un’infezione vaginale da lievito è una infezione fungina della zona vaginale. Circa il 75 per cento delle donne avranno almeno un’infezione da lievito nella loro vita.

Avvertenze
Mangiare molti alimenti zuccherati può alimentare un’infezione da lievito e aumentare i sintomi, quindi evitare gli zuccheri se si ha un’infezione da lievito.

Advertising

Prevenzione/Soluzione
Le infezioni del lievito sono causate da una varietà di fattori, ma tendono a prosperare in umido, buio, luoghi sporchi. Evitare detergenti femminili in quanto tendono a invertire il naturale processo di pulizia del corpo, lavarsi dopo un rapporto sessuale, evitare prodotti profumati , il cambiamento di vestiti bagnati nel più breve tempo possibile, e indossare biancheria intima di cotone.

Trattamenti interni
Mangiare aglio, yogurt bianco senza zucchero, o l’aggiunta di aceto di sidro di mele o l’olio di origano per il cibo può aiutare a combattere i sintomi di una infezione del lievito.

Trattamenti esterni
Inserimento di spicchi d’aglio nel canale vaginale per poche ore, o l’applicazione di yogurt senza zucchero alla zona vaginale contribuisce a riordinare un’infezione da lievito.

Considerazioni
Prima di decidere su qualsiasi metodo di trattamento, è importante consultare un medico perché, secondo WomensHealth.gov, si possono confondere i sintomi di un’altra condizione più grave con quelli di un lievito infezione.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Le differenze tra zucchero di canna e bianco

Con il cuore nel cioccolato!