in

Informazioni sulla canfora

La Canfora è ottenuta dal sempreverde albero Cinnamonum Camphora, un parente dell’alloro. Si tratta di una sostanza bianca cristallina che può essere estratta da tutte le parti della pianta, e l’olio di canfora è essudata durante il processo di estrazione. L’albero cresce in climi caldi, come la Cina, India, Egitto e parti dell’Europa meridionale.

Proprietà
La Canfora è accreditata con un numero di qualità mediche e terapeutiche. Questi includono analgesici, antidepressivi, anti-infiammatoria, antisettica, proprietà diuretiche e lassative.

Advertising

Usi
Il legno di Canfora è usato per la costruzione di mobili, come casse e armadi, in quanto è durevole e aromatico. L’estratto di canfora è stato a lungo utilizzato nel processo di imbalsamazione, e come deterrente contro le tarme e tarli. L’olio può essere utilizzato per dolori, distorsioni e reumatismi. In forma di vapore può essere inalata per aumentare la circolazione, o per aiutare la respirazione a chi soffre di bronchiti, raffreddori e febbri, come una crema viene usata per curare l’acne.

Avvertimento
La canfora è tossica in dosi elevate, per cui non deve essere ingerita. Non dovrebbe essere utilizzata da persone affette da malattie cardiache, asma o l’epilessia, o da donne in gravidanza. Si deve inoltre tenere fuori dalla portata dei bambini. La canfora non dovrebbe essere usata come un olio di aromaterapia in quanto può causare convulsioni.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Stanchezza e astenia da caldo? Prova la fitoterapia

Succhi di Frutta: allarme per i livelli di Ammonio