in

L’ISS:Dati sulle vaccinazioni infantili e adolescenziali

L’ISS ha pubblicato i dati sulle vaccinazioni infantili e adolescenziali nel nostro paese:
Oltre il 96% dei bambini tra 12-24 mesi e’ risultato aver completato il ciclo primario di vaccinazione contro polio, difterite, tetano, pertosse, epatite B e Hib ma solo l’84% e’ stato vaccinato entro il 12* mese di vita, come invece viene raccomandato.

L’86,5% dei bambini tra i 12 e i 24 mesi e’ stato vaccinato contro il morbillo; ma la copertura nei bambini di eta’ compresa tra i 12 e i 15 mesi e’ del 73,7%, quindi a rischio di prendere la malattia. Quasi il 90% dei bambini vaccinati contro il morbillo hanno ricevuto il vaccino combinato MPR, e sono quindi vaccinati anche contro parotite e rosolia.
Il 96% di tutte le vaccinazioni e’ stato somministrato nelle ASL.

Advertising

I DATI PER GLI ADOLESCENTI SONO:
Oltre il 97% e’ risultato completamente vaccinato per polio ed epatite B;
il 96,7% ha effettuato 4 dosi di vaccino per difterite e tetano ma solo il 52,9% ha ricevuto anche la quinta dose di richiamo.
La copertura vaccinale per pertosse e’ del 45,6%
La copertura vaccinale nazionale per morbillo e’ pari al 78,1% /ma differenti a seconda delle regioni:53,2% Calabria ,97,1% Veneto.
Il 75% degli adolescenti ha ricevuto almeno 1 dose di vaccino contro la rosolia e la parotite.
Le coperture vaccinali per le altre vaccinazioni sono estremamente basse.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Non sfogare la rabbia è dannoso per la salute del cuore

L’attività sessuale preserva la salute del cuore