in

Malta (cereali): cos’è e quali sono i suoi benefici

Il malto è uno degli ingredienti principali della birra e dell’ovomaltina (crema di latte maltato con cioccolato), essendo prodotto principalmente da chicchi d’orzo che vengono inumiditi e messi a germogliare. Dopo che i germogli sono nati, il grano viene essiccato e tostato per rendere disponibile l’amido e produrre la birra.

Il malto comune è prodotto dall’orzo, ma può anche essere ottenuto da chicchi di grano, segale, riso o mais; essendo denominati in base alla pianta che ha dato origine a ciascun prodotto, come ad esempio il malto di frumento. 

Benefici alla salute

Il malto è ricco di vitamine e minerali e, a seconda del tipo di malto, la quantità di questi nutrienti può variare. Tuttavia, i benefici per la salute del malto sono:

Advertising
  • Regola la pressione sanguigna , poiché è ricco di potassio, un minerale che aiuta a rilassare i vasi sanguigni e ad abbassare la pressione sanguigna;
  • Mantenere la salute dei muscoli , grazie alla presenza di magnesio;
  • Previene l’anemia , poiché è ricco di acido folico e ferro;
  • Potrebbe aiutare a mantenere i livelli di zucchero nel sangue , oltre ad aumentare la risposta all’insulina, grazie al suo alto contenuto di fibre;
  • Migliora il funzionamento del sistema nervoso , poiché contiene vitamine del gruppo B e selenio, un minerale importante per il corretto funzionamento del cervello;
  • Previene l’osteoporosi  e rinforza ossa e denti, poiché è ricco di calcio, magnesio e fosforo.

Per ottenere questi benefici, dovresti consumare da 2 a 6 cucchiai di malto d’orzo. 

Composizione nutrizionale

La tabella seguente mostra la composizione nutrizionale della farina di malto d’orzo:

Componenti per 100 g
Calorie361 kcals
Carboidrati78,3 g
Grassi1,84 g
Proteina10,28 g
Fibra7,1 g
Vitamina B10,3 mg
Vitamina B20,3 mg 
Vitamina B35,6 mg
Vitamina B60,7 mg
Folato38 mcg
Calcio37 mg
Ferro4,71 mg
Magnesio 97 mg
Incontro303 mg
Potassio224 mg
Zinco 2,06 mg
Selenio37,7 mcg

Come viene utilizzato nella produzione della birra 

Nella produzione della birra, il malto è la fonte dell’amido, un tipo di zucchero che viene fermentato dai lieviti per produrre alcol e altri componenti caratteristici di quella bevanda. In questo modo, il tipo di malto e la sua forma di produzione determinano il gusto, il colore e l’aroma della birra. 

Per produrre questa bevanda si possono utilizzare chicchi di grano, mais e / o riso. 

Come viene utilizzato nella produzione di whisky

Il whisky è prodotto dall’orzo. Questi chicchi passano attraverso un processo che trasforma l’amido presente nell’orzo in zucchero, generando così il malto. Una volta ottenuto il malto, viene fermentato dai lieviti per produrre alcol, che viene distillato un paio di volte aumentandone il titolo alcolometrico, quindi conservato e invecchiato in botti di rovere. 

Ricetta del pane al malto

Ingredienti (per 10 porzioni di pane)

  • 300 g di malto d’orzo macinato;
  • 800 g di farina di frumento;
  • 10 cucchiai di miele;
  • 1 cucchiaio raso di fermento biologico;
  • 1 cucchiaio di sale;
  • 350 ml di latte;
  • 1 cucchiaio di burro.

Modalità di preparazione

  1. Mescolate tutti gli ingredienti con le mani in una ciotola fino a formare un impasto omogeneo, che dovrà essere impastato per 10 minuti;
  2. Lasciate riposare l’impasto per 1 ora;
  3. Impastate ancora e mettete l’impasto in una teglia unta;
  4. Coprite con un canovaccio e aspettate che cresca il doppio;
  5. Cuocere in forno preriscaldato a 250ºC per 45 minuti. 

Terminata la cottura in forno, il pane va tolto dallo stampo e conservato in un luogo arioso per mantenerne la forma e la consistenza. Tuttavia, è importante ricordare che le persone con intolleranza al glutine non possono consumare l’orzo. Guarda  quali cibi lo contengono . 

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Come funziona Taffix, lo spray nasale contro il COVID 19

8 Benefici per la salute del muesli e come prepararlo