in

Medicina Fetale a Cefalù

E’ stato attivato ieri 11 settembre 2009, dalla Fondazione San Raffaele Giglio di Cefalù un nuovo servizio di medicina fetale.Il servizio è curato dalla dottoressa Patrizia Curcio, specialista in medicina materno fetale, con esperienza maturata presso il King’s College e la Fetal Medicine Foundation di Londra.

Nel nuovo impianto, sarà possibile effettuare, in stato di gravidanza: screening del primo trimestre per le anomalie cromosomiche; ecografia morfologica o genetica; ecocardiografia fetale importante per la programmazione del parto in ambiente idoneo in caso di cardiopatia complessa; flussimetria Doppler per lo studio della circolazione materno-fetale e la diagnosi invasiva. Tutte tecniche che aiutano a determinare la mappa cromosomica fetale in modo da poter escludere anomalie cromosomiche e/o malattie genetiche.

Advertising

L’ambulatorio di medicina fetale sarà attivo tutti i venerdì dalle ore 9 alle ore 17.30

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Benefici della vitamina D per la salute mentale

Nuoto, che passione..e fatica!