in

Se la Mamma è ansiosa il bambino non cresce

L’ansia è un fastidio a 360 gradi. Può bloccarci in situazioni importanti,può portare fastidi o malessere generale e ora in aggiunta si è scoperto che può compromettere la crescita del feto
Secondo uno studio pubblicato su Pediatric and Perinatal Epidemiology l’ansia durante la gravidanza compromette la crescita del futuro bambino.

La ricerca è stata svolta su un campione di donne con un basso reddito e con fattori di rischio certi(uso di farmaci, alcol e sigarette)
I dati finali hanno dimostrato che l’ansia in maternità, al di là del consumo di alcol e farmaci, puo’ compromettere la crescita del proprio bambino. Secondo i ricercatori le donne con maggiore rischio,sono le future mamme che manifestano ansia cronica: I dati dimostrano che un moderato livello di ansia nel corso del primo o nel secondo trimestre di gravidanza non influenza significativamente i risultati,mentre un elevato grado di ansia, soprattutto, nel terzo trimestre di gravidanza può influire negativamente sulla crescita fetale

Advertising
Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

ALLARME CARNE ROSSA:è dimostrato che in eccesso fa male

Quali sono i due diversi valori della pressione sanguigna?