in

Sicurezza della Glucosamina HCL

La glucosamina HCL, o cloridrato, è un sale derivato da conchiglie che viene utilizzata come integratore alimentare. Nonostante il suo impiego in medicina alternativa per curare l’artrite, dolore alle articolazioni e schiena e il glaucoma, la glucosamina HCL pone un rischio di effetti collaterali in alcuni pazienti.

Tipi di effetti collaterali
Gli effetti indesiderati più comuni di glucosamina HCL comprendono gas, gonfiore e crampi,secondo i rapporti di RxList.

Advertising

Caratteristiche
Anche se alcune persone esprimono preoccupazione per la possibilità di reazioni allergiche al cloridrato di glucosamina che si verificano in pazienti con una sensibilità ai crostacei, ma non ci sono casi documentati di reazioni che si verificano effettivamente, secondo i rapporti di RxList.

Interazioni di farmaci
Se combinata con fluidificanti del sangue come il warfarin o Coumadin, la glucosamina HCL aumenta il rischio di sviluppare sanguinamento prolungato o incontrollabile, avverte RxList.

Rischi
Uno studio condotto presso l’Indiana University School of Medicine nel 1998, le preoccupazioni sollevate che la glucosamina HCL possono presentare livelli di zucchero nel sangue nelle persone con diabete. Per questo motivo, molti medici scoraggiano diabetici di prendere la glucosamina HCL.

Considerazioni
In caso di gravidanza o in allattamento, evitare l’assunzione di glucosamina HCL, poichè i suoi effetti sullo sviluppo del feto sono sconosciuti. Se avete una storia di asma o è previsto un intervento chirurgico entro le prossime due settimane, potrebbe non essere sicuro prendere la glucosamina HCL, avverte RxList.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

candela

Come faccio a sapere quando è finita la menopausa?