in

Spirulina: a cosa serve, benefici e come assumerla

La spirulina è un tipo di alga utilizzata come integratore alimentare grazie alla sua eccellente fonte di vitamine, minerali, antiossidanti e proteine, ed è attualmente considerata un superalimento perché fornisce vari benefici per la salute. 

Alcuni studi indicano che la spirulina può migliorare il metabolismo dei grassi e del glucosio, riducendo il grasso accumulato nel fegato e proteggendo il cuore. Questa alga è disponibile in polvere e in capsule e può essere ingerita con un po ‘d’acqua o aggiunta a succhi o frullati. Sia la polvere che l’integratore possono essere acquistati nei negozi di alimenti naturali, farmacie, negozi online e persino in alcuni supermercati. 

A cosa serve la Spirulina

La Spirulina è usata per prevenire e curare varie malattie come ipertensione, dislipidemia, rinite allergica, anemia, diabete e sindrome metabolica, perché è un’alga ricca di vitamine e minerali, clorofilla, proteine ​​di alta qualità, acidi grassi essenziali e antiossidanti.

Advertising

Oltre a questo, ha composti immunostimolanti come l’inulina e la ficocianina, che hanno dimostrato proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e antitumorali. Questa alga potrebbe anche svolgere un ruolo importante nel trattamento dei disturbi neurologici e dell’artrite. 

Benefici alla salute

La Spirulina, grazie alle sue diverse proprietà, apporta diversi benefici per la salute, questi sono: 

  1. Abbassare la pressione sanguigna , poiché aiuta a rilassare i vasi sanguigni e promuove la produzione di ossido nitrico;
  2. Abbassare il colesterolo e i trigliceridi , perché inibisce l’assorbimento dei lipidi e aiuta ad aumentare il colesterolo buono HDL; 
  3. Migliora i sintomi della rinite allergica , riducendo secrezioni nasali, congestione, starnuti e prurito, perché rinforza il sistema immunitario; 
  4. Prevenire e controllare il diabete , poiché sembra aiutare ad aumentare la sensibilità all’insulina e ad abbassare rapidamente i livelli di glucosio;
  5. Favorisce il dimagrimento perché riduce l’infiammazione a livello del tessuto adiposo e, di conseguenza, aumenta la perdita di grasso nelle persone con sindrome metabolica;
  6. Potrebbe aumentare l’attenzione, migliorare l’umore e la disposizione , evitando la depressione, perché è ricco di magnesio, un minerale che aiuta a produrre ormoni che provocano benessere;
  7. Potrebbe migliorare la memoria ed esercitare un effetto neuroprotettivo , perché ricco di ficocianina e antiossidanti, per questo motivo si ritiene che possa essere benefico per le persone con Alzheimer e per ridurre il deterioramento cognitivo che si verifica con l’età;
  8. Potrebbe ridurre l’infiammazione  perché contiene acidi grassi omega-3 che agiscono come antiossidanti e antinfiammatori nel corpo;
  9. Migliora e rafforza il sistema immunitario perché attiva le cellule immunitarie. Alcuni studi indicano addirittura che può essere utile per le persone con HIV contribuire a migliorare la loro immunità; 
  10. Potrebbe aiutare nel trattamento dell’artrite , poiché apparentemente ha un effetto antiartritico proteggendo le articolazioni;
  11. Previene l’invecchiamento precoce, poiché è ricco di antiossidanti come la vitamina A, vitamina C, tra gli altri, che aiutano a ridurre il danno cellulare causato dai radicali liberi;
  12. Previene il cancro , poiché è ricco di antiossidanti e micronutrienti come zinco e selenio, che prevengono i danni cellulari causati dai radicali liberi; 
  13. Favorisce l’ipertrofia e il recupero muscolare  perché ricco di proteine, omega-3 e minerali come ferro e magnesio, oltre a questo può anche migliorare le prestazioni negli esercizi di resistenza; 
  14. Purifica l’  organismo perché ha un effetto epatoprotettivo, evitando di danneggiare le cellule del fegato e proteggendolo dalle tossine, grazie al suo effetto antiossidante. Oltre a questo, la spirulina ha la capacità di ridurre il grasso accumulato nel fegato. Potrebbe anche esercitare un effetto antivirale contro il virus dell’herpes simplex e l’epatite C;
  15. Potrebbe migliorare i sintomi dell’anemia , grazie al suo contenuto di ferro. 

Poiché è un superfood e fornisce tutti questi benefici all’organismo, la spirulina è indicata in varie fasi della vita e per la prevenzione e la cura di varie patologie, soprattutto nei casi di obesità, adiposità localizzata, per prevenire l’invecchiamento e per il recupero muscolare negli individui che svolgono attività fisica. 

La spirulina ti aiuta a perdere peso?

Alcuni studi indicano che la spirulina in combinazione con una dieta sana potrebbe favorire la perdita di peso perché potrebbe funzionare come un soppressore dell’appetito e controllare la sazietà perché è ricca di fenilalanina, un amminoacido precursore dell’ormone colecistochinina che determina il livello di sazietà nello stomaco .

Oltre a questo, a quanto pare potrebbe anche avere un effetto sulla leptina, un ormone che aiuta a diminuire l’appetito e bruciare i grassi. Allo stesso modo, la sua azione purificante aiuta a purificare e disintossicare il corpo, accelerando il metabolismo. 

Altri studi suggeriscono che aiuta a ridurre il tessuto adiposo perché riduce il processo infiammatorio che si verifica in una persona con sindrome metabolica e, oltre a questo, inibisce un enzima che agisce nel processo di produzione degli acidi grassi. 

Come prendere la spirulina

La dose consigliata di spirulina varia da 1 a 8 grammi al giorno (da 1000 mg a 8000 mg / giorno), a seconda dell’obiettivo per il quale si desidera assumere , queste sono:

  • Come supplemento generale : 1 g al giorno;
  • Per perdere peso : da 2 a 3 g al giorno;
  • Aiuta a controllare il colesterolo : da 1 a 8 g al giorno;
  • Migliora le  prestazioni muscolari : da 2 a 7,5 g al giorno;
  • Aiuta a controllare  la glicemia : 2 g al giorno;
  • Aiuta a controllare la pressione sanguigna : da 3,5 a 4,5 g al giorno;
  • Per il trattamento del grasso nel fegato : 4,5 g al giorno.

La Spirulina va assunta secondo la guida del medico o nutrizionista, e può essere consumata in una singola dose o suddivisa in 2 o 3 dosi nell’arco della giornata e preferibilmente 20 minuti prima dei pasti principali (colazione, pranzo e cena.).

Valore nutritivo della spirulina

La tabella sottostante mostra il valore nutritivo della spirulina per 100 grammi, le quantità possono variare a seconda della specie e della cultivar della pianta: 

Componenti in 100 grammi
Calorie280 kcalsMagnesio270-398 mg
Proteina60 a 77 gZinco5,6–5,8 mg
Grassi9 a 15 gManganese2,4–3,3 mg
Carboidrati10 a 19 gRame500–1000 µg
Ferro38-54 mgVitamina B1256 µg 
Calcio148-180 mgPseudovitamina B12 *274 µg
β-carotene0,02-230 mgClorofilla260-1080 mg

* È importante notare che la pseudovitamina B12 non può essere metabolizzata nell’organismo, quindi il suo consumo non aumenta i livelli di vitamina B12 nel sangue, ed è importante che vegani o vegetariani ne tengano conto. 

Possibili effetti collaterali

Il consumo di spirulina può causare nausea, vomito e / o diarrea. La dose massima raccomandata di questo integratore non deve essere superata. In rari casi può causare reazioni allergiche.

Controindicazioni

La spirulina dovrebbe essere evitata dalle persone con fenilchetonuria perché contiene alti livelli di fenilalanina o perché hanno disturbi legati a questo amminoacido. Inoltre, non dovrebbe essere usato durante la gravidanza, l’allattamento e nei bambini o negli adolescenti, perché i suoi effetti sono sconosciuti. 

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0
Advertising

Dieta della cistifellea: cosa mangiare e quali cibi evitare

10 benefici per la salute della cannella, proprietà e come usarla