in

Vanamine PD foglietto illustrativo: utilizzo, dosaggio e controindicazioni

Nome generico: difenidramina

La difenidramina è un antistaminico che riduce gli effetti dell’istamina chimica naturale nel corpo. L’istamina può produrre sintomi di starnuti, prurito, lacrimazione e naso che cola.

La difenidramina è usata per trattare starnuti, naso che cola, lacrimazione, orticaria, eruzioni cutanee, prurito e altri sintomi di raffreddore o allergia.

Advertising

La difenidramina è anche usata per trattare la cinetosi, per indurre il sonno e per trattare alcuni sintomi della malattia di Parkinson.

La difenidramina può anche essere utilizzata per scopi non elencati in questa guida ai farmaci.

usi

A cosa serve la  Vanamina PD  ?

  • Reazione allergica
  • Rinite allergica
  • Sintomi del raffreddore
  • Reazione extrapiramidale
  • Insonnia
  • Chinetosi
  • Prurito
  • Orticaria
  • Orticaria allergica
  • Orticaria fisica

avvertenze

Qual è l’informazione più importante che dovrei sapere su  Vanamine PD ?

Non dovresti usare difenidramina se sei allergico ad essa.

Chiedi a un medico o al farmacista se è sicuro per te prendere questo medicinale se hai altre condizioni mediche, in particolare:

  • blocco nel tratto digestivo (stomaco o intestino);
  • ostruzione della vescica o altri problemi di minzione;
  • una colostomia o ileostomia;
  • malattie del fegato o dei reni;
  • asma, broncopneumopatia cronica ostruttiva (COPD) o altri disturbi respiratori;
  • tosse con muco o tosse causata da fumo, enfisema o bronchite cronica;
  • malattie cardiache, pressione sanguigna bassa;
  • glaucoma;
  • un disturbo della tiroide; o
  • se prendi potassio (Cytra, Epiklor, K-Lyte, K-Phos, Kaon, Klor-Con, Polycitra, Urocit-K).

Non è noto se la difenidramina possa danneggiare un feto. Chiedi a un medico prima di usare questo medicinale se sei incinta.

La difenidramina può passare nel latte materno e può danneggiare un bambino che allatta. Gli antistaminici possono anche rallentare la produzione di latte materno. Chiedi a un medico prima di usare questo medicinale se stai allattando.

Gli anziani possono avere maggiori probabilità di avere effetti collaterali da questo medicinale.

Effetti collaterali

Quali sono gli effetti collaterali di Vanamine PD ?

Ottenere assistenza medica di emergenza se si hanno segni di una reazione allergica : orticaria; respirazione difficile; gonfiore del viso, delle labbra, della lingua o della gola.

Smetti di usare difenidramina e chiama subito il medico se hai:

  • battiti cardiaci martellanti o svolazzanti nel petto;
  • minzione dolorosa o difficile;
  • poca o nessuna minzione;
  • confusione, sensazione di poter svenire; o
  • senso di oppressione al collo o alla mascella, movimenti incontrollabili della lingua.

Gli effetti collaterali comuni possono includere:

  • vertigini, sonnolenza, perdita di coordinazione;
  • secchezza delle fauci, naso o gola;
  • stitichezza, disturbi di stomaco;
  • occhi asciutti, visione offuscata; o
  • sonnolenza diurna o sensazione di “sbornia” dopo l’uso notturno.

Questo non è un elenco completo di effetti collaterali e altri possono verificarsi. Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali. È possibile segnalare gli effetti collaterali alla FDA al numero 1-800-FDA-1088.

Gravidanza e allattamento

Posso prendere  Vanamine PD  se sono incinta o se sto allattando?

B
Nessuna evidenza di rischio nell’uomo
Basato sulle categorie di gravidanza della FDA

Non è noto se la difenidramina possa danneggiare un feto. Chiedi a un medico prima di usare questo medicinale se sei incinta.

La difenidramina può passare nel latte materno e può danneggiare un bambino che allatta. Gli antistaminici possono anche rallentare la produzione di latte materno. Chiedi a un medico prima di usare questo medicinale se stai allattando.

Interazioni

Quali farmaci e alimenti dovrei evitare durante l’assunzione di  Vanamine PD ?

Questo farmaco può causare visione offuscata e può compromettere il tuo pensiero o le tue reazioni. Fai attenzione se guidi o fai qualcosa che richiede di essere vigile e in grado di vedere chiaramente.

Bere alcol può aumentare alcuni effetti collaterali della difenidramina.

Chiedi a un medico o al farmacista prima di usare qualsiasi altro medicinale per raffreddore, tosse, allergia o sonno. Gli antistaminici sono contenuti in molti medicinali combinati. L’assunzione di determinati prodotti insieme può farti assumere troppo di questo tipo di medicinale. Controlla l’etichetta per vedere se un medicinale contiene un antistaminico.

Linee guida e suggerimenti per il dosaggio

Come prendere  Vanamine PD ?

Usa  Vanamine PD  esattamente come indicato sull’etichetta o come prescritto dal medico. Non utilizzare in quantità maggiori o minori o più a lungo di quanto raccomandato.

Utilizzare esattamente come indicato sull’etichetta o come prescritto dal medico. Non utilizzare in quantità maggiori o minori o più a lungo di quanto raccomandato. La medicina per il raffreddore o l’allergia viene solitamente presa solo per un breve periodo fino a quando i sintomi non si risolvono.

Non somministrare questo farmaco a un bambino di età inferiore ai 2 anni. Chiedi sempre a un medico prima di somministrare una medicina per la tosse o il raffreddore a un bambino. La morte può verificarsi a causa dell’uso improprio di farmaci per la tosse e il raffreddore nei bambini molto piccoli.

Non dovresti usare farmaci antistaminici per far assonnare un bambino.

Misurare la medicina liquida con la siringa dosatrice fornita, o con uno speciale cucchiaio dosatore o una tazza medicinale. Se non si dispone di un dispositivo per la misurazione della dose, chiedetelo al farmacista.

Per la cinetosi , prendi la difenidramina 30 minuti prima di trovarti in una situazione che ti causa la cinetosi (come un lungo viaggio in auto, viaggi in aereo o in barca, giri in un parco di divertimenti, ecc.). Continua a prendere difenidramina durante i pasti e prima di coricarti per il resto del tempo sarai in una situazione di cinetosi.

Come aiuto per dormire , prendi la difenidramina entro 30 minuti prima di andare a dormire.

Chiama il tuo medico se i tuoi sintomi non migliorano dopo 7 giorni di trattamento o se hai la febbre con mal di testa, tosse o eruzione cutanea.

Questo farmaco può influenzare i risultati dei test cutanei allergici. Dì a qualsiasi medico che ti tratta che stai usando difenidramina.

Conservare a temperatura ambiente lontano da umidità e calore.

Cosa devo fare se ho saltato una dose di  Vanamine PD ?

Poiché la difenidramina viene utilizzata quando necessario, potresti non seguire un programma di dosaggio. Se hai un programma, usa la dose dimenticata non appena se ne ricorda. Salta la dose dimenticata se è quasi l’ora della prossima dose programmata. Non usi un medicinale extra per compensare la dose dimenticata.

Segni di overdose

Cosa succede se overdose di  Vanamine PD ?

Se pensi che tu o qualcun altro possa aver fatto un’overdose di:  Vanamine PD , chiama il tuo medico o il centro antiveleni

(800) 222-1222

Se qualcuno collassa o non respira dopo aver assunto  Vanamine PD , chiama il 911

911

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising
Rexulti

Venoglobulina-S 10% foglietto illustrativo: utilizzo, dosaggio e controindicazioni

1 giorno foglietto illustrativo: utilizzo, dosaggio e controindicazioni