in

Zenzero: a cosa serve, come si usa e 6 dubbi comuni

Lo zenzero ha varie proprietà come aiutare nella perdita di peso, trattare tonsillite, raucedine, colesterolo alto, ipertensione, mal di gola, tosse, raffreddore, dolori muscolari, problemi di circolazione sanguigna, emicrania e artrite. Aiuta anche nel trattamento di condizioni intestinali come indigestione, coliche, gas, bruciore di stomaco, perdita di appetito, vertigini e nausea.

Lo zenzero è una pianta che ha un gambo che ha un aroma molto particolare e ha un sapore piccante, e può essere utilizzato per aromatizzare i cibi. Per il suo sapore intenso può essere utilizzato come sostituto del sale per condire i cibi. 

Il suo nome scientifico è  Zingiber officinale  e può essere acquistato nei negozi di prodotti naturali e nei supermercati nella sua forma naturale o in polvere, o in alcune farmacie in forma di capsule.

Advertising

Proprietà dello zenzero

Le proprietà dello Zenzero sono dovute alla sua azione anticoagulante, vasodilatatrice, espettorante, analgesica, digestiva, antinfiammatoria, antiemetica, analgesica, antitosse, astringente, carminativa, antipiretica e antispasmodica. Scopri tutti i benefici per la salute dello zenzero .

Come usare lo zenzero

La parte più utilizzata dello zenzero sono le sue radici, che possono essere tagliate a cubetti o grattugiate per insaporire i cibi. Oltre a questo, può anche essere consumato sotto forma di tè, capsule o preparare un impiastro.

  • Tè allo zenzero : mettere 2 cm di radice di zenzero in una pentola con 200 ml di acqua e far bollire per 5 minuti. Filtrare, lasciare raffreddare e bere fino a 3 volte al giorno;
  • Impiastro : grattugiare lo zenzero e applicare sulla zona dolorante, coprire con una garza e lasciare agire per 20 minuti. Queste compresse possono essere utilizzate da posizionare in caso di reumatismi o in una regione infiammata come la pancia durante le mestruazioni, sulla fronte per il mal di testa o su un dente per alleviare il mal di denti, questo perché ha un’azione stimolante che fa dilatare i capillari sanguigni, quindi alleviare il dolore. 
  • Capsule : vanno consumate preferibilmente sotto l’indicazione di uno specialista o come indicato sull’etichetta del produttore, generalmente va assunta 1 capsula al giorno. 

Informazioni nutrizionali

Di seguito una tabella con i componenti nutrizionali dello zenzero:

ComponentiQuantità per 100 g
Energia80 calorie
Proteina1,8 g
Grassi0,8 g
Carboidrati18 g
Fibre2 g
Vitamina C5 mg
Potassio415 mg

Lo zenzero può essere utilizzato sia in ricette dolci che salate. La radice finemente tritata o grattugiata può essere utilizzata nel riso, per preparare salse, crauti, salsa di pomodoro e nei cibi orientali. Il terreno può essere utilizzato in torte, biscotti, pane e bevande calde, ad esempio.

Dubbi comuni sullo zenzero 

1. Mangiare lo zenzero fa male?

Se consumato in eccesso, lo zenzero può causare mal di pancia, soprattutto nelle persone con stomaco e bambini sensibili, e può anche causare sonnolenza. Inoltre, non dovrebbe essere consumato da persone che assumono farmaci anticoagulanti.

2. Lo zenzero fluidifica il sangue? 

Sì, mangiare regolarmente lo zenzero aiuta a rendere il sangue più “liquido”, essendo utile in caso di ipertensione, ad esempio, ma dovrebbe essere evitato da chi assume farmaci come il warfarin, perché aumenta il rischio di sanguinamento.

3. Lo zenzero aumenta la pressione? 

Le persone con ipertensione e che usano farmaci per controllarla dovrebbero consumare lo zenzero solo sotto la guida di un medico, poiché può interferire con l’effetto del farmaco, facendo sì che la pressione sanguigna diventi incontrollata.

4. Lo zenzero aumenta l’immunità? 

Sì, il consumo di zenzero e tè allo zenzero in polvere e cristallizzati migliora la risposta del corpo alle infezioni, rendendolo un buon alleato contro raffreddori e influenza, ad esempio.

5. Lo zenzero ti aiuta a perdere peso? 

La radice di zenzero ha un’azione stimolante ed è per questo che può aiutare ad aumentare il metabolismo e di conseguenza il dispendio energetico dell’organismo, ma sarà utile per dimagrire solo se la persona è a dieta ed è fisicamente attiva.

6. Lo zenzero aiuta a curare l’emicrania?

Sì, alcuni studi hanno dimostrato che lo zenzero in capsule e gel, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e analgesiche, aiuta a combattere l’emicrania. Di solito si consigliano 1 o 2 capsule da 550 mg al giorno. 

Ricette allo zenzero

Lo zenzero può essere utilizzato sia in ricette dolci che salate. La radice finemente tritata o grattugiata può essere utilizzata in salse, crauti, salsa di pomodoro e nei cibi orientali. Il terreno può essere utilizzato in torte, biscotti, pane e bevande calde, ad esempio.

1. Succo di limone con zenzero e menta

Questa ricetta è facile da preparare e può essere una buona opzione per rinfrescarti.

ingredienti

  • 1 cucchiaio di scorze di limone;
  • 300 ml di succo di limone;
  • 1 cucchiaio di zenzero sbucciato;
  • 1 tazza di menta;
  • 150 ml di acqua bollente;
  • 1200 ml di acqua fredda;
  • 250 g di zucchero.

Modalità di preparazione

Il the alla menta va preparato prima con le foglie e l’acqua bollente, poi tutti gli ingredienti vanno frullati nel frullatore fino a formare un composto omogeneo. Filtrare e servire freddo.

2. Carne di manzo macinata con salsa allo zenzero

Questa ricetta è semplice, gustosa e può essere utilizzata per accompagnare la pasta, come ripieno per tortillas di mais o grano, oppure per fare paprika al forno o melanzane ripiene, ad esempio.

ingredienti

  • 500 g di carne macinata;
  • 2 pomodori maturi;
  • 1 cipolla;
  • 1/2 peperone rosso;
  • Prezzemolo ed erba cipollina qb;
  • Sale e zenzero macinato a piacere;
  • 5 spicchi d’aglio, schiacciati;
  • 2 cucchiai di olio d’oliva o olio;
  • 300 ml di acqua.

Modalità di preparazione

Mettere l’aglio e la cipolla in una pentola con un filo d’olio d’oliva fino a doratura. Aggiungete la carne e fatela rosolare per qualche minuto, sempre mescolando. Aggiungere a poco a poco 150 ml di acqua e gli altri ingredienti fino a quando la carne inizia a cuocere e prende sapore. Controllate che la carne stia cuocendo bene, aggiungete la restante acqua, mantenendola a fuoco medio per circa 20 minuti o fino a quando la carne sarà ben cotta.

3. Acqua allo zenzero

L’acqua allo zenzero è ottima per dare più sapore all’acqua, aumentando il consumo di liquidi in quelle persone che non amano bere l’acqua. Allo stesso modo, ti aiutano anche a perdere peso.

Come prepararlo: affettare lo zenzero e aggiungerlo a 1 litro d’acqua, lasciarlo riposare per una notte. Bere durante il giorno senza dolcificare. 

4. Zenzero in scatola

ingredienti 

  • 400 g di zenzero;
  • 1/2 tazza di zucchero;
  • 1 tazza di aceto
  • 3 cucchiaini di sale;
  • 1 contenitore in vetro da circa 1/2 litro con coperchio.

Modalità di preparazione

Pelare lo zenzero e poi tagliarlo a fette lunghe e sottili. Cuocere solo in acqua fino a ebollizione e poi lasciar raffreddare naturalmente. Quindi mescolare gli altri ingredienti e portare a fuoco alto per 5 minuti, dopo che avrà iniziato a bollire dovrebbe essere portato a ebollizione. Conserva lo zenzero in un contenitore di vetro per almeno 2 giorni prima di consumarlo.

Questa conserva di zenzero fatta in casa dura circa 6 mesi, purché conservata in frigorifero.

Possibili effetti collaterali 

Gli effetti collaterali dello zenzero includono mal di stomaco e sonnolenza, se consumati in eccesso.

Controindicazioni

Lo zenzero è controindicato nelle persone che fanno uso di farmaci anticoagulanti come il warfarin, perché riduce la capacità del sangue di formare coaguli, correndo il rischio di sanguinamento. Inoltre, le persone con pressione alta che usano farmaci per controllare la pressione dovrebbero consumare lo zenzero solo sotto la guida di un medico, poiché può interferire con l’effetto del farmaco incontrollando la pressione.

Durante la gravidanza la dose massima di zenzero dovrebbe essere di 1 g per kg di peso, questa radice viene utilizzata per alleviare vertigini e nausea durante la gravidanza.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Moringa: a cosa serve, benefici e come assumerla

Piante ed erbe abortive vietate in gravidanza