in

Alzheimer prevenirlo con sport e alimentazione

Cosa fare per prevenire il morbo di Alzheimer,la forma più comune di demenza senile?
La risposta sembra essere attivita’ fisica e dieta mediterranea
Nikolaos Scarmeas, della Columbia University di New York ha pubblicato sul Journal of the American Medical Association alcuni dati che dimostrano proprio questo
Gli esperti hanno seguito 1.880 anziani sani per oltre cinque anni, documentando la loro dieta e l’attivita’ fisica svolta.

Nel corso degli anni alcuni degli anziani seguiti nell’indagine hanno sviluppato l’Alzheimer.
Analizzando i dati e’ risultato che un grado di attivita’ fisica moderato puo’ ridurre il rischio di ammalarsi dal 29% al 41% e un’attivita’ fisica intensa dal 37% al 50%. E’ emerso inoltre che una dieta sana, ricca di frutta, verdura e pesce e povera di carni rosse, riduce il rischio dal 32 al 40%.
Gli effetti di ginnastica e dieta sana, inoltre, si sommano in modo sinergico determinando un’ulteriore riduzione di rischio

Advertising
Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Nuova scoperta nella ricerca alla lotta contro il cancro

Lo sport, come una medicina