in

Auto-ipnosi per ridurre il dolore del travaglio durante il parto

gravidanza

Uno dei momenti più difficili (e dolorosi) nella vita di una donna è sicuramente quello del travaglio.

Molte degli studi in corso in questo periodo sono volti alla ricerca di procedimenti non farmacologici per diminuire il dolore provato dalla gestante durante il travaglio.

Advertising

Una di queste ricerche trova nell’auto-ipnosi una metodologia efficace e, soprattutto, senza quegli effetti collaterali legati all’assunzione di prodotti farmacologici.

A fare la scoperta è l’Università Central Lancashire, il cui team di ricercatori è stato guidato dalla professoressa Soo Down.

In effetti sia l’epidurale che l’uso della pepdina o della più potente morfina hanno effetti collaterali negativi, che vanno dall’ostacolazione dell’allattamento al seno alla depressione post partum.

Con l’auto-ipnosi, invece, si insegna alla donna a rilasciare autonomamente le endorfine, ovvero gli antidolorifici naturali che il nostro corpo è in grado di produrre. In questo modo il dolore diminuisce nettamente e non ci sarebbe la necessità di ricorre a prodotti farmacologici.

foto © tuttomamma

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Morfeo Dormiresano un controllo per il sonno

OMS:attenzione alle lampade abbronzanti