in

Cereali integrali per abbassare la pressione e ridurre il rischio di infarto e ictus

cereali integrali

E’ cosa risaputa: gli alimenti integrali fanno più bene di quelli raffinati.

E questo per un semplice motivo: la raffinazione elimina molte delle proprietà benetiche nascoste tra i nutrienti dei cibi più comuni, impoverendoli enormemente.

Advertising

E conseguentemente, così come è meglio preferire il riso e il sale integrale a quelli raffinati, stessa cosa vale per i cereali.

E un’ulteriore conferma arriva dall’University of Aberdeen che, dopo un attento studio, ha concluso affermando che i cereali integrali riescono a difendere il nostro organismo da ipertensione, infarto e ictus.

I cereali integrali, infatti, riescono a ridurre notevolmente la pressione se consumati in modo regolare. Abbassandosi la pressione, conseguentemente, si rischia meno di incorrere in un infarto o in un ictus.

foto © alimentazione-corretta

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Un amore finito danneggia il cervello come la dipendenza da droga, anche a distanza di anni

Lo Yoga aumenta i livelli di molecole della felicità