in

Che aspetto hanno le cimici dei letti?

La maggior parte di noi ha sentito il detto: “Dormi bene, non lasciare che le cimici dei letti mordano”. Non è piacevole addormentarsi pensando alle cimici dei letti che ti mordono. Quanti di …

La maggior parte di noi ha sentito il detto: “Dormi bene, non lasciare che le cimici dei letti mordano”. Non è piacevole addormentarsi pensando alle cimici dei letti che ti mordono. Quanti di noi riconoscerebbero una cimice se ne vedessimo una?

Le cimici dei letti coltivate sono state paragonate ai semi di mela poiché i due condividono dimensioni e forme simili. I loro corpi sono piatti e da marrone a bruno-rossastro, anche se dopo essersi nutriti di sangue umano il colore diventa più violaceo. Le cimici dei letti immature sono quasi incolori, tranne dopo una poppata.

Advertising

Segni di cimici

I morsi pruriginosi non sono il modo più affidabile per dirlo hai cimici dei letti, poiché le punture di cimici dei letti possono essere confuse con punture di zanzara, eruzioni cutanee e orticaria. Potresti anche non mostrare alcuna reazione a una cimice che si nutre di te.

Cerca invece segni di abitazione.

Se vedi macchie scure sul tuo letto delle dimensioni di un foro stenopeico, potrebbero essere escrementi di cimici dei letti. I rifiuti sono sangue digerito, quindi possono avere un colore arrugginito o annerito e spalmare sulle lenzuola. Macchie rossastre o bruno-rossastre più grandi sulle lenzuola possono provenire da cimici dei letti schiacciate.

Le cimici dei letti possono nascondersi in una varietà di posti, come all’interno delle cuciture del materasso, delle fondamenta o delle reti , vicino a qualsiasi tubazione e all’interno del telaio del letto. Se riesci a infilare una carta all’interno di una fessura, può nascondere le cimici dei letti. Le cimici dei letti possono persino nascondersi nella testa di una vite.

Le cimici dei letti si sposteranno da un punto una volta trovate. È importante trattare un’infestazione da cimici dei letti il ​​più rapidamente possibile, poiché il costo e la difficoltà nell’eliminarli aumentano man mano che si moltiplicano.

Una volta che la stanza è fortemente infestata, è probabile che trovi cimici dei letti nelle giunture dei cassetti, dietro le prese elettriche e le piastre a muro, sotto la carta da parati e le tende, e nelle sedie, divani, cuscini e cuscini.

Simili a cimici dei letti

Non è un buon segno vedere alcun tipo di insetto che striscia nella tua camera da letto. Tuttavia, solo perché è sul tuo letto non significa che sia una cimice. L’Università del Minnesota ha scoperto che il 76% dei campioni inviati  per la campagna “Let’s Beat the Bed Bug” non erano cimici dei letti.

Gli insetti pipistrello possono essere l’insetto più comunemente scambiato per una cimice dei letti. I due sembrano così simili che spesso ci vuole uno sterminatore addestrato per conoscere le differenze, che includono:

  • Gli insetti pipistrello hanno i peli più lunghi sul torace, che molti non possono vedere ad occhio nudo.
  • Le cimici dei pipistrelli si nutrono di sangue di pipistrello, mentre le cimici dei letti si nutrono di sangue umano. Gli insetti pipistrello possono essere trovati su o all’interno di materassi, reti da letto e mobili da camera da letto, ma preferiscono aree che possono ospitare pipistrelli, come le soffitte.

I coleotteri dei tappeti vengono spesso confusi con le cimici dei letti poiché a loro piace infestare luoghi simili, intorno ai letti e ai mobili imbottiti. La differenza è che i coleotteri dei tappeti si nutrono di fibre, il che significa che la loro fonte di cibo è qualsiasi cosa, da tessuto e pelliccia a cereali e cibo per animali domestici, mentre le cimici dei letti prelevano il sangue da un ospite. Anche i coleotteri dei tappeti possono volare, mentre le cimici dei letti no.

Molti di noi sanno che aspetto ha uno scarafaggio. Tuttavia, potremmo ancora scambiare una ninfa scarafaggio, che è uno scarafaggio bambino, per una cimice. Le ninfe scarafaggio hanno una colorazione simile alle cimici dei letti, colorazione che si scurisce man mano che crescono e muta.

Le pulci e le cimici dei letti si nutrono entrambe degli ospiti, quindi a volte i due sono confusi. Tuttavia, le pulci spesso preferiscono nutrirsi di animali domestici, mentre le cimici dei letti tendono ad attaccarsi agli umani. Le cimici dei letti possono anche durare più a lungo senza nutrirsi di una lattina delle pulci.

Se hai una struttura del letto in legno, potresti incontrare termiti, in particolare se si tratta di una struttura antica. Le cimici dei letti possono anche infestare parti del telaio del letto, come la testiera e la pediera, il che potrebbe portare a uno scambio tra i due.

Liberarsi delle cimici dei letti


Le cimici dei letti sonodifficile sbarazzarsi di poiché si riproducono rapidamente e le uova di cimici dei letti resistono ai metodi di controllo dei parassiti chimici e non chimici. Si consiglia di portare un controllo professionale dei parassiti per gestirli, se possibile.

Se lo desiderieliminare le cimici dei letti da solo, rimuovi tutti gli oggetti infestati. La biancheria da letto può essere lavata in acqua calda e asciugata a fuoco vivo per uccidere le cimici dei letti. Le cose che non puoi trattare ma che desideri conservare dovrebbero essere sigillate in un sacchetto di plastica per un anno, per garantire che eventuali cimici dei letti persistenti muoiano di fame.

Smonta il letto, cercando piccoli buchi o crepe che potrebbero essere potenziali nascondigli. Sigilla qualsiasi buco nei tuoi mobili o pareti con mastice dal tuo negozio di ferramenta locale.

Considera l’idea di installare trappole per cimici dei letti, come gli intercettatori. Posiziona gli intercettatori sotto le gambe dei mobili per catturare le cimici dei letti, impedendo loro di arrampicarsi sui mobili.

Usa pesticidi approvati dall’EPA che affermano esplicitamente di prendere di mira le cimici dei letti. Spruzzare sulle zone interessate, ma fare attenzione a non spruzzare troppo sul materasso.

Se l’infestazione è progredita troppo, potrebbe non essere possibile salvare il materasso o i mobili. In questo caso, ti suggeriamo di far raccogliere i tuoi oggetti infestati il ​​prima possibile da un raccoglitore di rifiuti e di investire in un nuovo materasso di alta qualità . Quando rimuovi i tuoi oggetti infestati da casa, distruggili o contrassegnali in modo che le persone sappiano che sono infestati da cimici dei letti. Ciò eliminerà ogni tentazione di portare gli oggetti nella loro casa.

Tieni traccia di dove trovi le cimici dei letti, annotando le date e le posizioni per monitorare i tuoi progressi. Dovrai fare attenzione alle cimici dei letti per almeno un anno per essere certo di averle eliminate.

Proteggi il tuo materasso

È molto più facile ed economico impedire alle cimici dei letti di infestare il tuo materasso piuttosto che eliminare un’infestazione.

Ilpasso più semplice è investire in un coprimaterasso per proteggere il tuo materasso. Esistono due tipi di protezioni, un materasso e un rivestimento. Un coprimaterasso passa sopra il letto come un lenzuolo con angoli, mentre un rivestimento avvolge l’intero materasso.

Si consiglia di acquistare un rivestimento per una copertura completa. Controllalo ogni tanto per assicurarti che non abbia sviluppato buchi.

Se puoi, evita di acquistare mobili di seconda mano. Non consigliamo mai di acquistare un materasso usato, ma altri mobili possono anche trasportare cimici e altri parassiti nella tua casa. Se acquisti mobili usati, ispeziona accuratamente ogni fessura prima di portarli all’interno.

Mantenere una casa pulita non è necessariamente un deterrente per le cimici dei letti. Tuttavia, pulire e spolverare regolarmente i potenziali nascondigli ti consentirà di individuare un’infestazione molto più rapidamente e ridurre il disordine eliminerà molti possibili nascondigli. L’aspirazione frequente aiuterà a prendersi cura di eventuali parassiti che trovano la loro strada all’interno.

Se usi una lavanderia comune o una lavanderia a gettoni, prendi delle precauzioni. Porta gli oggetti non lavati in sacchetti di plastica e usa un sacchetto nuovo e pulito per trasportare il bucato a casa. Asciuga i tuoi articoli a fuoco vivo e mettili immediatamente nella busta pulita: aspetta di tornare a casa per piegarli.

Domande frequenti

Le cimici dei letti mordono ogni notte?

Le cimici dei letti non hanno bisogno di nutrirsi di un ospite ogni notte. Spesso mangeranno circa una volta alla settimana se un ospite è prontamente disponibile. Le cimici dei letti adulte possono sopravvivere fino a un anno  senza un pasto di sangue.

Quali insetti vengono scambiati per cimici dei letti?

Gli insetti che potresti confondere con una cimice dei letti includono insetti pipistrello, coleotteri dei tappeti, ninfe scarafaggi, termiti e pulci.

Conclusione

Sapere che aspetto ha una cimice è utile per evitare di mescolarla con altri potenziali parassiti intorno al tuo letto. Tuttavia, per identificare al meglio le cimici dei letti, è necessario comprendere le loro abitudini e tenere d’occhio i morsi. È possibile sbarazzarsi delle cimici dei letti senza una società di disinfestazione, sebbene l’aiuto di un professionista possa essere inestimabile.

Questo articolo è a scopo informativo e non deve sostituire i consigli del medico o di un altro professionista medico.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Dormire con un ventilatore fa male alla salute?

Di quanto sonno hai bisogno?