in

Come verificare se hai la sciatica

La sciatica è un gruppo di sintomi distinti che causano dolore intenso, a volte debilitante, lungo il nervo sciatico. Secondo Harvard Health, quasi il 40% delle persone a un certo punto avverte dolore sciatico e, sebbene il dolore sia grave, i sintomi in genere passano da soli.

La sciatica è piuttosto comune in quanto è il risultato di diverse malattie o condizioni che pizzicano il nervo sciatico. Con la diagnosi corretta, la condizione può essere trattata e il dolore alla fine diminuirà.

Per diagnosticare la sciatica , i medici completano due esami fisici per misurare la pressione sul nervo sciatico. Condividiamo come è possibile completare questi stessi test a casa e discutere di più su cosa sia la sciatica. Se ritieni di avere la sciatica, parla con il tuo medico della diagnosi e delle opzioni di trattamento.

Advertising

Test di crisi

Il test di flessione esercita una pressione sul midollo spinale e sui nervi periferici della colonna lombare.

  • Sedersi in posizione eretta su una sedia senza supporto per la schiena.
  • Stringi le mani dietro la schiena.
  • Accasciati in avanti e porta il collo verso il basso, toccando il petto con il mento.
  • Estendi una gamba in avanti e fletti il ​​piede verso lo stinco.
  • Ripeti con l’altra gamba.

Se la gamba che soffre di dolore non arriva all’altezza della gamba sana o se sollevare la gamba aggrava i sintomi, potresti avere la sciatica.

Test di sollevamento della gamba dritta

Il test di sollevamento della gamba tesa (SLR) determina la fonte del tuo dolore. Il test allunga il nervo sciatico e, se è compresso, si manifestano i sintomi.

  • Sdraiati sulla schiena con le gambe distese.
  • Fletti il ​​piede e solleva la gamba da 30 a 70 gradi verso l’alto, mantenendo la gamba dritta.
  • Ripeti con l’altra gamba.

Se provi dolore alla gamba fino al piede o non sei in grado di sollevare la gamba colpita tanto quanto l’altra, questo è un risultato positivo del test della sciatica. Se non si verifica alcun dolore, il test è considerato negativo e qualsiasi dolore che stai provando potrebbe essere dovuto ad altre condizioni spinali.

Cause della sciatica

La stessa sciatica non è una condizione. È un sintomo di altre condizioni e crea quello che è noto come dolore riferito, o dolore in una parte del corpo causato da problemi altrove.

Ernia del disco

La causa più comune di sciatica è un’ernia del disco o uno scivolamento. Le tue vertebre spinali sono ammortizzate da dischi rotondi simili a gel, e quando questi dischi sono usurati – per età, lesioni o condizioni come la malattia degenerativa del disco – il loro interno molle si gonfia e può esercitare pressione sui nervi spinali.

Le ernie discali si verificano più frequentemente nella colonna lombare, con conseguente sciatica. Tuttavia, se il disco non preme sui nervi, una persona potrebbe non avere alcun dolore.

Speroni ossei

La seconda causa più comune di sciatica sono gli speroni ossei o piccole escrescenze ossee. Spesso si sviluppano vicino alle articolazioni dopo aver danneggiato l’osso e possono verificarsi nelle persone con artrosi.

Il più delle volte, gli speroni ossei causano pochi o nessun sintomo e vengono identificati solo dopo aver ricevuto una radiografia. Tuttavia, se lo sperone preme contro i nervi o altre ossa, inclusa la colonna vertebrale, esercita una pressione sul nervo sciatico e causa debolezza alle gambe.

Trauma fisico

Il trauma derivante da eventi, inclusi incidenti automobilistici, incidenti sportivi o sollevamento improprio, può causare danni ai nervi, ernie discali e ossa rotte. Gli eventi di trauma fisico possono pizzicare il nervo sciatico e causare dolore, anche se non si hanno disturbi o condizioni precedenti.

Stenosi spinale lombare

La stenosi spinale lombare è il restringimento del canale spinale. La stenosi spinale può verificarsi in qualsiasi sezione della colonna vertebrale, ma per quanto riguarda il dolore sciatico, si verifica nella colonna lombare (parte bassa della schiena). Con la stenosi spinale lombare, i nervi spinali vengono compressi e causano sciatica, insieme a polpacci doloranti e potenziale perdita di mobilità.

La colonna vertebrale si indebolisce con l’età oa causa di determinate condizioni, come artrosi, ernia del disco o lesioni spinali; tuttavia, alcune persone nascono con un piccolo canale spinale.

Spondilolistesi

La spondilolistesi è una condizione della colonna vertebrale in cui una vertebra spinale scivola su un’altra. È possibile avere pochi o nessun sintomo, anche se in alcuni casi la vertebra comprime le radici nervose e porta al dolore sciatico.

La spondilolistesi è comune negli atleti, negli anziani o negli individui nati con fragili vertebre spinali. Le persone con spondilolistesi possono manifestare rigidità muscolare, tendini del ginocchio tesi, difficoltà a camminare e stare in piedi e dolore acuto lungo i glutei e le gambe.

Gravidanza

I sintomi sciatici sono comuni per le donne incinte, poiché dal 50 all’80% delle donne incinte lotta con il mal di schiena generale. Il peso del feto in crescita può esercitare pressione sul bacino, sui fianchi e sul nervo sciatico, causando disagio. Dopo il parto, l’utero si restringe e il dolore dovrebbe passare.

Sintomi a cui prestare attenzione

Il nervo sciatico inizia nella parte bassa della schiena, attraverso i glutei e lungo ogni gamba, e se viene pizzicato, il dolore si verifica in quelle aree. Se ritieni di avere la sciatica, alcuni sintomi comuni di cui essere a conoscenza includono:

  • Mal di schiena lombare
  • Dolore che si irradia lungo una o entrambe le gambe e i piedi
  • Le tue gambe o i tuoi piedi si sentono deboli o intorpiditi
  • Una sensazione di bruciore o formicolio alle gambe e ai piedi
  • Dolore quando ci si alza o ci si siede
  • Incapacità di riposare il peso su una gamba
  • Ginocchia traballanti

Quando vedere un dottore

La sciatica lieve è in genere sicura per rimediare a casa, ma se il tuo dolore sta peggiorando o persiste per oltre una settimana, è meglio parlare con il tuo medico. Il medico esaminerà la tua storia medica e potrebbe porre domande come:

  • Quando è iniziato il dolore?
  • Dove provi dolore?
  • Quali attività hai svolto di recente?
  • Le tue gambe o i tuoi piedi si sentono deboli o pruriginosi?

Il medico probabilmente eseguirà un test di caduta e un test di sollevamento della gamba tesa per controllare il dolore al nervo sciatico. Potrebbero anche condurre test di imaging (raggi X, risonanza magnetica o scansioni TC) per valutare ulteriormente la situazione.

Se il dolore inizia all’improvviso, è causato da un infortunio o da un incidente, o si verifica incontinenza (perdita di controllo della vescica e dell’intestino), consultare immediatamente un medico.

Trattamento della sciatica

Una volta che il medico determina che hai la sciatica, potrebbe consigliarti diverse opzioni di trattamento. La maggior parte dei sintomi della sciatica guarisce dopo con cure adeguate a casa, anche se in alcuni casi potresti essere indirizzato a un fisioterapista o chirurghi.

  • Farmaci: puoi trovare FANS da banco (farmaci antinfiammatori non steroidei) come l’aspirina o l’ibuprofene per alleviare il dolore. Tuttavia, il medico potrebbe prescrivere farmaci come farmaci antiepilettici o miorilassanti per trattare la sciatica grave. Il medico potrebbe anche fornire iniezioni di steroidi per un sollievo più duraturo.
  • Stretching ed esercizio fisico: quando è in movimento, l’infiammazione e il dolore possono migliorare. L’esercizio fisico leggero e gli allungamenti possono ridurre i nervi irritati, ma assicurati sempre di mantenere una forma corretta.
  • Evita il riposo prolungato: mentre il riposo è un buon modo per alleviare il dolore, un riposo eccessivo può peggiorare i sintomi. È meglio rimanere attivi per mantenere i muscoli forti e, al massimo, prendersi solo uno o due giorni di riposo a letto.
  • Trattamenti caldi e freddi: un modo semplice per alleviare temporaneamente il dolore è attraverso trattamenti caldi e freddi. L’uso di cuscinetti termici, impacchi di ghiaccio, unguenti topici o cerotti caldi e freddi medicati su qualsiasi area dolente può ridurre i sintomi.
  • Fisioterapia: il tuo fisioterapista ti insegna esercizi e allungamenti per alleviare il dolore, migliorare la postura e rafforzare i muscoli. Forniscono un piano di trattamento ed esercizio fisico che puoi seguire per ridurre i sintomi e aumentare la tua mobilità.
  • Chirurgia: in rare occasioni, in particolare se il tuo corpo non risponde ad altri trattamenti, la chirurgia può essere un’opzione. Le principali opzioni chirurgiche per il trattamento della sciatica sono la discectomia e la laminectomia.

Domande frequenti

Quale gamba è affetta dalla sciatica?

La sciatica può colpire sia le gambe che i glutei contemporaneamente, anche se in genere colpisce solo un lato del corpo alla volta. Hai un nervo sciatico su entrambi i lati del corpo, quindi la gamba interessata dipende da quale lato viene pizzicato o aggravato.

Come dovrei dormire con la sciatica?

Con la sciatica, usa sempre un materasso e cuscini di alta qualità in modo che il tuo corpo possa riposare su una base adeguata.

Una posizione comoda per la sciatica è tornare a dormire con le ginocchia sollevate. In questa posizione, qualsiasi pressione viene rimossa dalla colonna lombare e la colonna vertebrale può riposare naturalmente. Puoi anche testare il sonno laterale con un cuscino tra le ginocchia in quanto riduce la tensione dai fianchi e dalle spalle e mantiene la colonna vertebrale neutra.

Evita di dormire con il corpo contorto o a pancia in giù poiché entrambi aggravano i sintomi.

Quanto tempo ci vuole per guarire la sciatica?

La sciatica può essere acuta (che dura da pochi giorni a settimane) o cronica (che dura più di 12 settimane). Gli episodi di dolore acuto possono essere aggressivi, ma la tua sciatica probabilmente passerà da sola. La sciatica cronica è molto meno grave di quella acuta, ma in genere non risponde bene al trattamento e può diventare un problema per tutta la vita.

Cosa dovrei evitare di fare se ho la sciatica?

Evita il più possibile di esercitare maggiore pressione sulla colonna lombare e sul nervo sciatico. Attività come sedersi con una postura scorretta, sollevare carichi pesanti, esercizi faticosi o faticosi e sedersi o sdraiarsi per periodi prolungati possono aggravare il corpo.

Assicurati di non riposare troppo quando hai la sciatica, poiché la schiena può indebolirsi e peggiorare il dolore. Con questo in mente, non ignorare i tuoi segnali di dolore e non combatterli. Prendersi qualche minuto per sedersi e lasciar passare il dolore va benissimo.

Come faccio a sapere se ho la sciatica o la sindrome del piriforme?

Sia la sindrome della sciatica che quella del piriforme causano dolore al nervo sciatico e hanno sintomi simili, le cause delle condizioni sono diverse.

La sindrome del piriforme è causata da cambiamenti anatomici nel muscolo piriforme. Il muscolo si trova attraverso il femore e la sezione esterna dei fianchi e ruota l’anca. La sindrome provoca dolore o spasmi ai glutei e può irritare e comprimere il nervo sciatico, causando dolore sciatico. A differenza della sciatica, il dolore inizia nei glutei, non nella parte bassa della schiena.

D’altra parte, la sciatica non è una sindrome o una condizione. È una varietà di sintomi – vale a dire, il dolore acuto che si irradia lungo una gamba, gambe deboli, dolore alla parte bassa della schiena e una sensazione di formicolio alle gambe e ai piedi – causati da altre condizioni mediche e colpisce i nervi spinali inferiori.

Conclusione

La sciatica in genere non è una condizione di cui essere incredibilmente preoccupati. Sebbene sia doloroso, in genere scompare da solo ei sintomi possono durare solo da pochi giorni a circa tre mesi.

Il completamento di questi test a casa può verificare se hai la sciatica o una diversa condizione della colonna vertebrale. I rimedi casalinghi sono generalmente sufficienti per alleviare il dolore fino alla scomparsa della sciatica, ma se il dolore si sta intensificando, contatta sempre il tuo medico. La diagnosi e il trattamento sono fondamentali per garantire che i sintomi gravi passino e non si ripresentino.

Questo articolo è a scopo informativo e non deve sostituire i consigli del medico o di un altro professionista medico.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Quattro tipi di dolore al nervo sciatico

7 Cause di mancanza di respiro quando si è sdraiati