in

Quattro tipi di dolore al nervo sciatico

La sciatica è una forma di radicolopatia, un dolore da lieve a grave causato dalla compressione o dal pizzicamento di una radice del nervo spinale. La sciatica irradia dolore alle gambe e ai piedi, lontano dalla fonte, ed è un segno di irritazione o infiammazione dei nervi. Provoca una sensazione di scossa elettrica e intorpidimento alle gambe e ai piedi.

Mentre ” sciatica ” è spesso usato per descrivere un dolore acuto nella parte bassa della schiena e nelle gambe, non tutto il dolore del nervo sciatico è sciatica. Sebbene i sintomi siano simili da caso a caso, dettagli minori segnalano cause diverse, ad esempio se il dolore inizia alla schiena rispetto alle gambe. Conoscere la radice del problema è fondamentale per il trattamento del dolore del nervo sciatico, poiché alcune diagnosi richiedono trattamenti diversi.

Discutiamo i tipi più comuni di dolore al nervo sciatico e una panoramica di cosa sia il dolore del nervo sciatico, le sue potenziali cause e fattori di rischio e varie opzioni di trattamento per darti una migliore comprensione del problema.

Advertising

Neurogenico

La sciatica neurogena si verifica quando il nervo sciatico viene compresso o pizzicato, provocando una pressione lungo la colonna vertebrale. I sintomi generalmente includono dolore acuto e lancinante alle gambe e gambe e piedi indeboliti. Sebbene il problema sia radicato nella colonna vertebrale, il dolore di solito è peggiore alle gambe che alla schiena.

Insieme al dolore fisico, la sciatica neurogena causa cambiamenti neurologici anormali. Gli individui possono soffrire di una perdita di riflessi, problemi sensoriali, debolezza muscolare e parestesie (“formicolio”) a causa di una conduzione nervosa impropria.

Riferito

La sciatica riferita non è una vera forma di sciatica, ma rispecchia il dolore e i sintomi. Piuttosto che essere un problema alla colonna vertebrale, la sciatica riferita è un dolore correlato a un problema muscolare o articolare. Il dolore riferito è uno dei motivi principali per cui una diagnosi di sciatica è vitale, poiché potrebbe richiedere un ulteriore trattamento di valutazione oltre ai rimedi casalinghi.

Al contrario dei dolori lancinanti, le persone con sciatica riferita possono sentirsi opache e doloranti e il loro dolore può essere peggiore alla schiena che alle gambe. Anche il dolore riferito non causa cambiamenti neurologici anormali, come riflessi peggiorati, problemi sensoriali o formicolio.

Sciatica alternata

La sciatica colpisce in genere solo una gamba poiché il nervo sciatico è pizzicato solo su un lato del corpo. Tuttavia, la sciatica alternata colpisce successivamente entrambe le gambe. Può essere il risultato di problemi degenerativi nell’articolazione sacroiliaca, l’articolazione che collega la colonna vertebrale ai fianchi o l’artrite sacroiliaca.

Sciatica bilaterale

La sciatica bilaterale è quando entrambe le estremità del nervo sciatico vengono pizzicate. Ciò si traduce in dolore e sintomi che si verificano contemporaneamente in entrambe le gambe e nei glutei. È una forma più rara di sciatica e il dolore a una gamba può essere peggiore rispetto all’altra. La sciatica bilaterale può essere il risultato di più ernie discali o degenerazione del disco.

Fonti di dolore sciatico

Ci sono 33 singole ossa nella colonna vertebrale note come vertebre. Ogni vertebra è divisa in regioni e classificata in base al numero di vertebre per regione. Le vertebre vengono quindi etichettate con un numero e una lettera in base alla loro posizione, come C1 per la prima vertebra nel rachide cervicale. Ci sono cinque regioni della colonna vertebrale: cervicale, toracica, lombare, sacro e coccige.

Le regioni più comuni associate alla sciatica sono la colonna lombare e l’osso sacro e la fonte del dolore sciatico altera leggermente i sintomi.

Radice nervosa L4

L’irritazione alla radice del nervo L4 provoca dolore ai fianchi, alle cosce, all’interno delle ginocchia, al polpaccio e al piede. I muscoli della coscia e dei fianchi possono sentirsi deboli e i polpacci intorpiditi. Quando la sciatica è al livello L4, una persona potrebbe non essere in grado di flettere il piede o camminare sui talloni e potrebbe avere un riflesso del ginocchio ridotto.

Radice nervosa L5

Gli individui con sciatica dalla radice del nervo L5 in genere avvertono dolore ai glutei, all’esterno, alla coscia e alla gamba, così come difficoltà a flettere la caviglia o sollevare l’alluce. La sciatica dal livello L5 potrebbe anche causare intorpidimento, principalmente sulla parte superiore del piede e tra l’alluce e il secondo dito.

S1 Nerve Root

La sciatica dalla radice del nervo S1 è anche conosciuta come sciatica classica poiché è più comunemente radicata nel sacro. La sciatica dal livello S1 provoca specificamente dolore e debolezza nei glutei, nella parte posteriore del polpaccio e all’esterno del piede. Gli individui con sciatica dal livello S1 possono avere intorpidimento o formicolio al terzo, quarto e quinto dito del piede e hanno difficoltà a camminare in punta di piedi o ad alzare i talloni da terra. Gli individui possono anche scoprire di avere un riflesso della caviglia indebolito.

Durata del dolore sciatico

La sciatica e il dolore sciatico sono classificati in base alla durata dei sintomi e del dolore. La durata del dolore può essere un indicatore delle opzioni di trattamento necessarie di cui hai bisogno.

Sciatica acuta

La sciatica acuta dura da pochi giorni a poche settimane. In genere, non richiede cure mediche da parte di un medico e i rimedi casalinghi sono generalmente sufficienti per trattare il dolore. Tuttavia, la sciatica acuta può essere grave durante il breve periodo di tempo in cui è presente.

Sciatica cronica

La sciatica cronica è caratterizzata da sintomi che durano più di 12 settimane. È spesso meno grave del dolore acuto, ma potrebbe non rispondere bene all’autogestione né trasmette da solo. La sciatica cronica può richiedere un trattamento chirurgico o non chirurgico per migliorare.

Cause comuni di dolore sciatico

Il dolore sciatico è il risultato di diverse condizioni o malattie che aggravano il nervo sciatico. Non tutte le condizioni elencate sono garantite per causare dolore sciatico, ma il dolore sciatico è un sintomo frequente.

Ernia o rigonfiamento dei dischi

I dischi erniati o sporgenti si verificano quando i dischi spugnosi tra le vertebre spinali sono compressi e si gonfiano fuori posto. Possono verificarsi a qualsiasi età, ma diventano più comuni con l’invecchiamento o se si ha una malattia degenerativa del disco, una condizione in cui i dischi perdono liquidi e si consumano. Le ernie discali sono più comuni nella colonna lombare e vicino al nervo sciatico, quindi possono causare dolore sciatico.

Speroni ossei

Gli speroni ossei sono piccole escrescenze ossee che appaiono vicino alle articolazioni e sono sempre più comuni con l’età. Gli speroni ossei sono il risultato di un danno articolare e sono collegati all’osteoartrosi, all’artrite reumatoide e alla malattia degenerativa delle articolazioni. Dopo che si è verificato un infortunio o un danno, il tuo corpo tenta di guarire l’area facendo crescere l’osso extra.

In genere, gli speroni ossei non causano alcun sintomo, anche se a seconda di dove si sono sviluppati, una crescita può comprimere il nervo sciatico e causare dolore.

Stenosi spinale

Il canale spinale è il percorso del midollo spinale lungo la schiena. Con la stenosi spinale, il canale spinale si restringe, esercitando una pressione sul midollo spinale. Esistono due tipi di stenosi spinale: stenosi lombare e cervicale. La stenosi spinale cervicale colpisce il collo, mentre la stenosi spinale lombare colpisce la parte bassa della schiena e può causare sciatica.

La stenosi spinale lombare può essere il risultato di artrite, degenerazione spinale con l’età, tumori o cisti.

Spondilolistesi

La spondilolistesi è una condizione in cui una vertebra della colonna vertebrale scivola su quella sottostante, in particolare nella regione della colonna lombare. La condizione è in genere il risultato di degenerazione del disco, artrite, alcuni tipi di cancro e alcuni interventi chirurgici.

Le fratture da stress sono un’altra causa comune di spondilolistesi, specialmente nei giovani e negli atleti, sebbene possano capitare a chiunque. Lo stress ripetuto alla vertebra, le lesioni da incidenti automobilistici o il sollevamento di carichi pesanti possono causare la frattura delle vertebre, con conseguente spondilolistesi e sciatica.

Sindrome del piriforme

La sindrome del piriforme è una malattia neuromuscolare in cui il muscolo piriforme (situato nel punto in cui si incontrano il femore e il bacino) comprime il nervo sciatico, provocando spasmi e dolore ai glutei e alle gambe.

Mentre il dolore imita il dolore sciatico, con formicolio e intorpidimento dalla gamba al piede, non è sciatica poiché non è causato da problemi alla colonna vertebrale. Invece, è un dolore riferito a partire dai glutei anziché dalla parte bassa della schiena.

Fattori di rischio

Circa il 40% delle persone sperimenta la sciatica ad un certo punto nel tempo e, sebbene sia più comune per le persone di età compresa tra 40 e 50 anni, può accadere a qualsiasi età.

  • Condizioni spinali preesistenti : condizioni come la malattia degenerativa del disco o la stenosi spinale, sebbene inizialmente non possano scatenare il dolore sciatico, possono eventualmente progredire e causare sciatica.
  • Diabete : come diabetico, il tuo corpo diventa più vulnerabile ai danni ai nervi, aumentando la possibilità di danni al nervo sciatico e sciatica.
  • Uno stile di vita sedentario : stare seduti per lunghi periodi di tempo, ad esempio al lavoro oa scuola, può indebolire i muscoli e indurli a irrigidirsi nel tempo. Una schiena e un core deboli mettono sotto pressione la colonna lombare e ti mettono a rischio di sciatica.
  • Sollevamento di carichi pesanti : il sollevamento di carichi pesanti come al lavoro, in palestra o durante il giardinaggio può affaticare la schiena e portare a problemi alla parte bassa della schiena, soprattutto se hai una forma impropria. Quando si sollevano oggetti pesanti, portare il peso maggiore con le gambe anziché con la schiena.
  • Età : con l’avanzare dell’età, i dischi e i tessuti spinali si logorano, lasciandoti a rischio di ernie discali. Sei anche più incline a condizioni di salute fisica, come la stenosi spinale o l’artrite, con conseguente dolore sciatico.
  • Peso : se sei in sovrappeso o obeso, il peso extra nella parte centrale della schiena esercita pressione e stress sulla colonna vertebrale, causando stiramenti alla schiena e sciatica.

Come trattare il dolore sciatico

In alcuni casi, semplici rimedi casalinghi sono sufficienti per alleviare e trattare il dolore sciatico da lieve a moderato. Tuttavia, se il tuo dolore sciatico è cronico o grave, ricevere cure mediche è il passo migliore da fare per un trattamento adeguato. Quasi tutti i trattamenti, con un medico o altro, non sono chirurgici.

Terapia di massaggio

I massaggi migliorano la circolazione sanguigna, rilassano i muscoli, riducono la tensione muscolare e rilasciano endorfine, che sono tutti antidolorifici naturali e possono alleviare l’irritazione. Puoi automassaggiarti a casa o visitare un massaggiatore per il trattamento.

Trattamenti topici

Un modo semplice per ridurre questo dolore è utilizzare trattamenti topici come pomate analgesiche (antidolorifiche) o terapie calde e fredde. Forniscono un sollievo temporaneo per il dolore localizzato e possono essere utilizzati durante il giorno secondo necessità.

Per le terapie calde e fredde, usa impacchi di ghiaccio (avvolti in un asciugamano per evitare ustioni da ghiaccio), cuscinetti termici o asciugamani caldi per intervalli di venti minuti. Unguenti caldi e freddi sono un altro trattamento semplice e possono essere utilizzati in viaggio se necessario.

Esercizio

L’attività fisica può rafforzare i muscoli della schiena e del core e alleviare la pressione sulla colonna vertebrale inferiore. Lo stretching e gli esercizi aerobici leggeri aumentano la flessibilità del tuo corpo e potenzialmente alleviano i sintomi. Tuttavia, evita esercizi faticosi o pesanti e assicurati che la tua forma sia sempre corretta per non peggiorare il dolore.

Farmaci

Sebbene i farmaci non trattino direttamente la sciatica, possono alleviare temporaneamente il dolore e semplificare le attività quotidiane. Puoi usare farmaci antinfiammatori da banco come ibuprofene o aspirina, oppure il tuo medico potrebbe prescriverti miorilassanti, antidepressivi o dosi più elevate di farmaci antinfiammatori. Per il dolore più grave, il medico può iniettare corticosteroidi o iniezioni di steroidi epidurali nella colonna lombare per alleviare l’infiammazione per uno o due mesi.

Chiropratica o terapia fisica

Il tuo medico potrebbe indirizzarti a un chiropratico o fisioterapista per la riabilitazione fisica.

Con un fisioterapista impari tecniche ed esercizi per rafforzare la schiena e il core, migliorare la postura e come evitare di aggravare il nervo sciatico. Il tuo fisioterapista fa una routine di esercizi a casa da seguire per ridurre i sintomi.

I chiropratici hanno un’ottima conoscenza del sistema muscolo-scheletrico del corpo e di come manipolarlo per alleviare qualsiasi dolore. Completano diversi trattamenti per alleviare la pressione dal nervo sciatico, inclusi massaggi, terapia con caldo e freddo e aggiustamenti spinali.

Chirurgia

È raro che i pazienti con sciatica necessitino di un intervento chirurgico ed è in genere il passaggio finale se altre opzioni di trattamento non chirurgico non hanno mostrato miglioramenti. Se soffri di un dolore intenso che dura oltre le 6-12 settimane o sei debilitato dal dolore, il medico può suggerire un intervento chirurgico.

Gli interventi chirurgici più comuni per il trattamento del dolore sciatico sono la microdiscectomia, la laminectomia, una fusione spinale o la sostituzione del disco e l’intervento chirurgico a cui si fa riferimento si basa sulla diagnosi.

Domande frequenti

Quando il dolore sciatico è un’emergenza medica?

Il dolore sciatico è raramente un’emergenza, ma se il dolore sciatico è associato a incontinenza, febbre , perdita di appetito, peggioramento dell’intorpidimento e formicolio, gambe gonfie o parte bassa della schiena, o è iniziato dopo un incidente, consultare immediatamente un medico.

Cosa fa divampare la sciatica?

Alcuni potenziali fattori scatenanti per le riacutizzazioni della sciatica includono:

  • Stress e ansia : la sciatica può essere esacerbata da pensieri ansiosi poiché, quando è stressata, il cervello priva i nervi dell’ossigeno necessario e può provocare debolezza e formicolio alle gambe.
  • Portafoglio sciatica : Portafoglio sciatica è un termine usato per descrivere la sciatica aggravata dallo stare seduti sul portafoglio, sulle chiavi o sul cellulare. Quando un oggetto è nella tasca posteriore, preme direttamente contro il nervo sciatico e provoca una riacutizzazione.
  • Tacchi alti : quando indossi i tacchi alti, il tuo centro di gravità si sposta e allunga i muscoli posteriori della coscia e il nervo sciatico. Camminare in punta di piedi, come fai con i tacchi, potrebbe anche irritare la tua sciatica.
  • Cattiva postura: avere una cattiva postura quando si è seduti o in piedi mette sotto stress la parte bassa della schiena e la colonna vertebrale, con conseguente riacutizzazione.
  • Indumenti stretti : alcuni indumenti potrebbero essere abbastanza stretti da premere contro il nervo sciatico e innescare il dolore da sciatica.

Perché la sciatica è così dolorosa di notte?

Il dolore alla sciatica può essere aggravato quando si è sdraiati, rendendo difficile dormire e trovare una posizione comoda. In alcuni casi, il dolore sciatico può essere grave fino al punto di svegliarti di notte. Regolare la posizione del sonno e utilizzare un materasso di supporto può alleviare il dolore.

Il sonno laterale può esercitare pressione direttamente sulle radici nervose e inclinare i fianchi fuori allineamento con la colonna vertebrale. È meglio sdraiarsi sul lato sano e utilizzare un cuscino tra le ginocchia per mantenere la colonna vertebrale allineata e prevenire il dolore.

Sdraiarsi sulla schiena enfatizza la curva della colonna lombare, potenzialmente pizzicando le radici del nervo sciatico e causando dolore. Solleva le gambe usando un cuscino sotto le ginocchia o una base regolabile per ridurre la pressione e alleviare i sintomi.

Lo stomaco che dorme può allungare eccessivamente la parte bassa della schiena e irritare la sciatica, quindi è meglio provare una posizione diversa per dormire. Tuttavia, se è troppo difficile cambiare posizione, usa temporaneamente un cuscino sotto i fianchi per proteggere la schiena.

La sciatica può essere causata da un cattivo materasso?

Sebbene sia improbabile che un cattivo materasso sia la causa della tua sciatica, il tuo materasso può sicuramente peggiorare il dolore se non è di supporto. I materassi più vecchi tendono ad essere piuttosto privi di sostegno e bitorzoluti, ma anche i nuovi materassi possono aggravare la tua sciatica se non sono adatti alla tua posizione in cui dormi.

È meglio utilizzare un materasso di alta qualità costruito per la posizione del sonno e il peso corporeo per mantenere la colonna vertebrale allineata e ridurre al minimo il dolore il più possibile.

Dovrei superare il dolore sciatico?

Se provi dolore sciatico mentre ti alleni o svolgi attività quotidiane, non ignorarlo. Invece, prenditi qualche minuto per riposare e lasciare che il dolore passi. Tuttavia, se il dolore sciatico rende difficile completare le attività quotidiane normalmente, parla con il tuo medico per le opzioni di trattamento.

Conclusione

Se stai provando dolore al nervo sciatico, è meglio farsi diagnosticare e capire che tipo di dolore sciatico è veramente, in quanto può essere un segno di una condizione sottostante più ampia. Sebbene ciò che stai vivendo possa sembrare una sciatica, può essere causato da un problema non correlato come la sindrome del piriforme. Per proteggere il tuo corpo e prevenire un peggioramento del problema, chiedi sempre il parere di un medico se non sei sicuro.

Questo articolo è a scopo informativo e non deve sostituire i consigli del medico o di un altro professionista medico.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

7 vantaggi di una scrivania in piedi

Come verificare se hai la sciatica