in

Cosa mangiare quando si ha la diarrea per migliorare l’intestino

Quando si ha la diarrea, i pasti dovrebbero essere leggeri, facilmente digeribili e in piccole quantità, utilizzando cibi come brodi, purea di verdure, porridge di amido di mais o frutta cotta per gli spuntini.

Oltre a questo, durante il trattamento per la diarrea è fondamentale bere acqua, tisane, succhi di frutta filtrati e acqua di cocco nella stessa proporzione in cui l’acqua viene persa attraverso le feci per evitare la disidratazione, che può causare complicazioni come ipotensione e svenimenti . Consulta l’elenco degli alimenti in Come fermare la diarrea più velocemente .

Nel video qui sotto, il nostro nutrizionista dà consigli facili e veloci su cosa mangiare durante un episodio di diarrea.

Advertising

Menu standard per la diarrea

Ecco un menu di esempio, che puoi seguire se hai la diarrea:

Alimenti1 ° giorno2 ° giorno3 ° giorno
Prima colazioneTè alla camomilla con foglie di guava e zuccheroPorridge di risoPane francese e succo di guava filtrato
PranzoBrodo di zuppa filtratoBrodo di minestra con la carotaRiso cotto con pollo cotto e mela cotta per dessert
SpuntiniPera arrostoBiscotti all’amido di mais e camomilla non zuccherataPorridge di banana e amido di mais
PrezzoPurea di zucca e patate cottePurea di carote con patate cotte e mele cotte per dessertPurea di carote, patate e zucca cotta e mela arrosto

È importante ricordare che se c’è sangue nelle feci, febbre o se la diarrea persiste negli anziani e nei bambini, il medico deve essere cercato per identificare la causa del problema e iniziare un trattamento appropriato.

Rimedi fatti in casa per la diarrea

Alcuni rimedi casalinghi possono essere utilizzati in combinazione con la cura della dieta per combattere la diarrea come: 

  • Tè alla camomilla;
  • Sciroppo di mele;
  • Tè Guayabera;
  • Succo di mela;
  • Acqua di riso.

Questi rimedi naturali calmano l’intestino e aiutano a intrappolare le feci, controllando il dolore e la diarrea. Guarda come prepararli qui .

Quando assumere medicinali per la diarrea

Se la diarrea è grave e persiste per più di 1 settimana, se c’è febbre o sangue nelle feci, o se la diarrea si verifica nei bambini o negli anziani, dovresti consultare un medico per valutare qual è la causa del problema ed evitare possibili complicazioni come disidratazione e svenimenti.

In questi casi, il medico può prescrivere farmaci come Loperam, Lomotil e antibiotici. Oltre a questo, potrebbe essere necessario anche assumere farmaci probiotici per ripristinare la flora intestinale come Lacteol, Zir Fos, Flora Plus, Liolactil, Proflor.

Tipi di diarrea

La diarrea è caratterizzata da un aumento della frequenza dei movimenti intestinali al giorno, le feci sono molto morbide o liquide, causando l’urgenza di andare in bagno e dolore addominale. Oltre a questo, alcuni tipi di diarrea, come quella infettiva, possono essere accompagnati da febbre.

Tuttavia, in base alla frequenza dei movimenti intestinali e alla causa, la diarrea può essere classificata in: 

1. Diarrea acuta

Si manifesta per un breve periodo di tempo, solitamente da 2 a 14 giorni, e il suo trattamento viene effettuato rimuovendo dalla dieta il cibo che ha causato la diarrea. Di solito è causato da un malassorbimento di un nutriente come il lattosio o il fruttosio, ma la causa può essere anche l’uso di farmaci come antiacidi, lassativi e integratori alimentari.

Una grave diarrea può causare altri problemi come le ragadi anali, che devono essere trattate con unguenti curativi. Ulteriori informazioni sul trattamento in Come identificare e trattare le ragadi anali .

2. Diarrea cronica

La diarrea cronica si verifica quando le feci liquide e costanti durano più di 2 settimane. In questi casi, è normale che il medico prescriva esami del sangue, esami delle feci o una colonscopia per indagare sulla causa del problema.

Questo tipo di diarrea può avere diverse cause come l’infezione da virus, batteri o protozoi, malattie infiammatorie intestinali, colite ulcerosa, pancreatite cronica, morbo di Crohn, sindrome dell’intestino irritabile, tumore dell’intestino, celiachia e altre. Il trattamento per la diarrea cronica viene effettuato sulla base della corretta diagnosi della causa del problema.

3. Diarrea infettiva

La diarrea infettiva è un tipo di diarrea acuta, ma è causata da microrganismi come virus, batteri, funghi o protozoi. A differenza delle infezioni di origine alimentare, nella diarrea infettiva, l’alterazione della dieta non migliora le condizioni della malattia.

In questi casi, la comparsa di febbre è comune ed è necessario andare dal medico per esami del sangue e delle feci per identificare la causa del problema e assumere il farmaco appropriato.

Quando vedere un dottore

È importante essere consapevoli dei sintomi e cercare assistenza medica se si verificano uno o più dei seguenti due fattori:

  • Se la diarrea dura più di una settimana;
  • Se il paziente mostra segni di disidratazione come secchezza delle fauci e pelle, poca urina, debolezza e indisposizione; 
  • Dolore addominale forte e persistente;
  • Feci scure o feci con sangue o muco;
  • Febbre alta.

È importante ricordare che la diarrea è più grave nei bambini e negli anziani, e quindi in questi casi va prestata una doppia attenzione, chiedendo assistenza medica se la diarrea persiste per più di 3 giorni anche con il cambio di dieta.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Frutti acidi o agrumati e semi-acidi

Come dovrebbe essere l’alimentazione nelle persone con HIV / AIDS?