in

Cos’è il Forest Bathing e come può aiutarti a gestire lo stress?

Fare il bagno nella foresta per lo stress? Forse hai provato i tipici antistress o persino hack inaspettati come fare uno spuntino con il mango o fissare uno schema. Ma hai mai pensato solo a …

Fare il bagno nella foresta per lo stress? Forse hai provato i tipici antistress o persino hack inaspettati come fare uno spuntino con il mango o fissare uno schema. Ma hai mai pensato di passare il tempo nei boschi?

Il concetto giapponese di shrinrin-yoku si traduce in “bagni nella foresta”. È un bel nome per un’attività che fondamentalmente prevede la suddivisione in zone tra alcuni alberi. L’idea è che trascorrere del tempo in un ambiente verde e frondoso pieno di aria fresca e pulita ti aiuti a sentirti più calmo e rilassato.

Advertising

E che tu ci creda o no, funziona davvero. Ecco uno sguardo a come shinrin-yoku , letteralmente, aiuta a cambiare la risposta del tuo corpo allo stress e come provare la pratica.

La scienza alla base del bagno nella foresta

Shinrin-yoku è più di un semplice modo per rilassarsi. Un numero crescente di studi mostra che l’esposizione ad ambienti naturali, incluso il bagno nella foresta, produce effettivamente effetti positivi misurabili sul tuo corpo.

In un recente esperimento sul campo, I ricercatori giapponesi hanno studiato gli effetti fisiologici del trascorrere del tempo nelle foreste rispetto agli ambienti urbani. Quello che hanno trovato è stato a dir poco strabiliante. Rispetto agli abitanti delle città, i soggetti di studio che frequentavano i boschi sperimentavano:

  • Un aumento del 55% dell’attività del sistema nervoso parasimpatico o attività nel sistema nervoso che favorisce il riposo e il rilassamento.
  • Una diminuzione del 7% dell’attività del sistema nervoso simpatico o attività nel sistema nervoso che attiva la tua risposta di lotta o fuga.
  • Un calo del 12% dei livelli di cortisolo, l’ormone dello stress.
  • Una diminuzione di quasi il 6% della frequenza cardiaca.
  • Un significativo aumento della funzione del sistema immunitario, che è durato fino a un mese dopo il ritorno in città.

I risultati sugli effetti di riduzione dello stress di shinrin-yoku si dimostrano piuttosto impressionanti.Alcune ricerche suggeriscono usare il bagno nella foresta come forma di medicina preventiva, simile a seguire una dieta pulita e ad adottare misure per dormire a sufficienza. Oltre al suo potenziale per combattere l’ansia e la depressione, gli effetti di potenziamento immunitario del bagno nella foresta potrebbero persino svolgere un ruolo nell’allontanare malattie croniche come il cancro.

Naturalmente, sono necessari ulteriori studi per saperne di più sugli effetti benefici sulla salute dei bagni di foresta, specialmente quando si tratta di malattie gravi. Ma se ti senti teso, ansioso o sopraffatto , è probabile che lo shinrin-yoku ti lascerà solo più calmo e rilassato.

Come iniziare

Come altre attività pensate per favorire il relax, praticare il bagno nella foresta non è complicato. Tutto quello che devi fare è entrare in un ambiente naturale e lasciare che i tuoi sensi assorbano le immagini, i suoni, i profumi, le trame e le sensazioni della foresta.

Vai fuori

Puoi sederti in silenzio, se lo desideri, oppure puoi camminare. Ma tieni presente: Shinrin-yoku non è la stessa cosa dell’escursionismo. Il tuo obiettivo, prima di tutto, è immergerti nella natura. Fare esercizio è un bel vantaggio collaterale, ma non è proprio il motivo per cui sei lì. Quindi non spingere troppo.

Immergiti nella natura

Invece, sentiti libero di passeggiare lentamente. Fermati per ammirare uno spettacolo meraviglioso, che si tratti di un punto di vista maestoso, di un uccello che salta, della luce del sole che filtra attraverso le foglie o di una giovane pianta che germoglia attraverso il suolo della foresta. (Questo starter kit gratuito , dell’Associazione di Nature & Forest Therapy, ha altre fantastiche idee per attività rilassanti incentrate sulla foresta.)

Riduci le distrazioni

Non sorprende che tu voglia evitare interruzioni che potrebbero potenzialmente farti sentire più stressato. Soprattutto, ciò significa non tirare fuori il telefono ogni volta che ricevi un ping. Lasciarlo a casa del tutto è probabilmente meglio, da allorala ricerca mostra che avere un telefono nelle vicinanze può distrarti anche quando non lo stai effettivamente guardando. Ma se vuoi averlo con te, tienilo fuori e nello zaino o nella borsa non in tasca.

Continuare a praticare

E se all’inizio hai difficoltà a zonare? È abbastanza normale. Quando sei nel bel mezzo di una situazione pazza e stressante, spegnere i tuoi pensieri come un interruttore non è sempre facile.

Quindi sii paziente con te stesso. La tua mente corre quando esci per la prima volta? Non stressarti, è probabile che inizi a sentirti più calmo e fresco dopo pochi minuti. Pensa anche a rendere lo shinrin-yoku una parte normale della tua routine. (I bagni della domenica mattina nella foresta sembrano piuttosto belli, giusto?) Più spesso ti eserciti a lasciarti andare nella natura e fare il bagno nella foresta, meglio sarai.

Questo articolo è a scopo informativo e non deve sostituire i consigli del medico o di un altro professionista medico.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Come una camera da letto senza tecnologia crea un sonno più intelligente

4 modi sorprendenti in cui il tuo lavoro potrebbe influire sul tuo sonno