in

Dovresti mangiare prima di andare a letto? Tutti i pro e i contro

Ci sono molte opinioni contrastanti quando si tratta di spuntini notturni e se è più salutare per te o no. La nostra opinione è che a seconda degli alimenti che …

Ci sono molte opinioni contrastanti quando si tratta di spuntini notturni e se è più salutare per te o no. La nostra opinione è che, a seconda degli alimenti che consumi, gli spuntini notturni possono migliorare la qualità del sonno e migliorare la perdita di peso.

Professionisti

I vantaggi di mangiare prima di andare a letto includono perdita di peso, dormire meglio e mantenere i livelli di zucchero nel sangue.

Advertising

Perdita di peso

Anche nel sonno, il tuo corpo ha bisogno di energia per funzionare, poiché si sta riprendendo dal giorno precedente. Quando vai a letto affamato, il tuo corpo manca delle calorie di cui ha bisogno per ricaricarsi; questo si traduce nel tuo corpo a trattenere carboidrati e grassi invece di usarli come carburante. La scelta di spuntini che inducono il sonno ricchi di triptofano e melatonina non solo fa bene, ma sazierà anche i morsi della fame e darà al tuo corpo l’energia di cui ha bisogno per riprendersi durante la notte.

Triptofano

Il triptofano è un amminoacido che aumenta i livelli di serotonina e melatonina nel corpo. Non possiamo produrre triptofano naturalmente, ma consumiamo cibi che contengono triptofano per indurre il sonno.

Gli alimenti ricchi di triptofano includono latte, formaggio, uova, noci, pesce e fagioli.

Melatonina

La melatonina è un ormone che regola il sonno influenzando il ciclo sonno-veglia del corpo. La produzione di melatonina si basa sull’esposizione del corpo alla luce priva di luce produce più melatonina.

Buone fonti di melatonina includono ciliegie, noci, banane , avena e pomodori.

Dormi meglio

Uno stomaco pieno fa sentire una persona assonnata, ma gli alimenti con valore nutritivo possono fare la differenza tra una buona notte di sonno e l’indigestione. Spuntini sani come mele e burro di arachidi o pane tostato con avocado contengono sostanze nutritive eccellenti.

Mantieni lo zucchero nel sangue

Alimenti come frutta, noci, farina d’avena e pane integrale regolano i livelli di zucchero nel sangue. Livelli bassi si traducono in meno energia e sensazione di intontimento la mattina successiva. Livelli elevati provocano aumenti di energia, aumentando i disturbi del sonno.

Contro

Gli svantaggi del mangiare prima di andare a letto includono sonno povero, metabolismo più lento, mangiare di più, scelte malsane, reflusso acido, indigestione e bruciore di stomaco e rischi per la salute.

Povero sonno

A seconda di ciò che mangi e dell’ora del giorno, gli alimenti che consumi possono disturbare i tuoi schemi di sonno. Gli alimenti contenenti caffeina come il cioccolato e il caffè possono sembrare una buona idea prima di andare a letto, ma la caffeina aumenta la tua energia e può farti svegliare più volte nel cuore della notte.

Metabolismo più lento

Mangiare prima di andare a letto può rallentare il metabolismo del corpo. Il corpo rallenta le sue funzioni di notte per prepararsi al sonno, ma il consumo di cibi, specialmente quelli ricchi di carboidrati, può renderlo più difficile da digerire e provocare un aumento di peso.

Dimensione del pasto

Le persone tendono ad essere più affamate di notte, il che porta a consumare pasti più abbondanti. Invece di mangiare a tarda notte e lasciare meno tempo per la digestione, cerca di allenarti a mangiare pasti più abbondanti durante il giorno. La frase ” Fai colazione come un re, pranzo come un principe e cena come un povero ” è un buon consiglio da seguire, soprattutto se stai cercando di perdere peso.

Scelte malsane

Uno dei problemi principali degli spuntini notturni sono le scelte che facciamo: è più probabile che cederemo a quelle voglie di cibo spazzatura ricco di grassi e zuccherino come patatine, pizza, biscotti e gelato. Quando facciamo uno spuntino con questi tipi di alimenti, soprattutto davanti alla TV, è più probabile che mangiamo in modo incontrollato o mangiamo senza pensare più cibo.

Reflusso acido, indigestione e bruciore di stomaco

Un altro rischio di mangiare pasti abbondanti prima di andare a letto è il reflusso acido, l’indigestione e il bruciore di stomaco. Dare al corpo il tempo di digerire prima di andare a letto può ridurre il rischio di sviluppare questi problemi.

Dopo aver mangiato e essersi messi a letto, il corpo riposa ad angolo orizzontale, con il risultato che l’acido dello stomaco entra facilmente nell’esofago e causa il reflusso acido.

L’indigestione è quando si soffre di dolori allo stomaco e disagio dopo aver mangiato un pasto abbondante.

Il bruciore di stomaco è una sensazione di bruciore al petto causata dall’eccesso di cibo e dal consumo di cibi piccanti. Il bruciore di stomaco può peggiorare quando si è sdraiati.

Rischi per la salute

I rischi per la salute derivanti dal mangiare regolarmente a tarda notte includono obesità, diabete e malattie cardiache.

Obesità

Una delle cause dell’obesità è mangiare più calorie di quelle che usiamo come energia, inducendo il corpo a immagazzinare più grasso. Questi cibi ipercalorici includono fast food, cibi fritti, carni grasse e cibo spazzatura zuccherino.

Diabete

Il diabete è quando si ha un alto livello di zucchero nel sangue e il corpo non è in grado di produrre, o ha difficoltà a produrre, insulina per regolare i livelli di zucchero nel sangue.

Cardiopatia

Le malattie cardiache includono qualsiasi condizione che colpisce il cuore, inclusi difetti cardiaci, ipertensione e aritmia. Mangiare regolarmente cibo spazzatura, soprattutto a tarda notte, può restringere e ostruire le arterie con colesterolo e depositi di grasso (noti anche come placca).

Non andare a letto affamato

Mentre ti incoraggiamo a evitare gli spuntini notturni, ti scoraggiamo anche dall’andare a letto affamati. Il tuo corpo ha costantemente bisogno di energia per funzionare, anche durante il sonno. Saltare i pasti o andare a letto affamati significa che il tuo corpo ha meno energia per ringiovanire e ripararsi. Inoltre, con meno energia, il corpo trattiene il grasso esistente per produrre energia, rendendo più difficile perdere peso e più facile aumentare di peso.

Spuntini sani per dormire meglio

Se hai ancora fame dopo cena, evita di prendere quella pinta di gelato o il sacchetto di patatine. Dolci, cibo spazzatura e cibi piccanti sono ricchi di calorie e possono scatenare la voglia di più cibo. Questi tipi di alimenti possono anche ostacolare la capacità del corpo di addormentarsi di notte: reflusso acido e indigestione e il consumo di peperoni riscalda il corpo e ostacola il processo di raffreddamento naturale del corpo durante la notte.

Invece, fai uno spuntino prima di coricarti contenente carboidrati complessi e piccole quantità di proteine ​​elevate: frutta, verdura e altri snack notturni includono:

  • Formaggio e cracker
  • Mele e burro di arachidi
  • Cereali a basso contenuto di zucchero con latte magro
  • Toast all’avocado

Il momento migliore per mangiare

Il momento migliore per cenare è 3 ore prima di coricarsi, in modo che lo stomaco digerisca correttamente e si concentri sulla preparazione per il sonno quando l’ora di andare a letto è dietro l’angolo. Mangiare piccole quantità di cibi come carboidrati complessi, frutta, verdura o una piccola quantità di proteine ​​sazierà i dolori della fame e ti aiuterà ad addormentarti più velocemente.

Questo articolo è a scopo informativo e non deve sostituire i consigli del medico o di un altro professionista medico.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Fatti e trattamenti della nicturia

Che cos’è uno studio del sonno e come funziona