in

Si può contrarre l’HIV con le lacrime?

Particelle di HIV virali (virioni) si trovano nelle lacrime di persone sieropositive. Tuttavia, si può essere sicuri e confortare i vostri cari che hanno l’HIV, in quanto vi è troppo poco HIV nelle lacrime per portare infezioni in un’altra persona.

Trasmissione
Affinchè il virus HIV si trasmetta, ha bisogno di passare nel sangue di una persona non infetta.

Advertising

Lacrime e altri fluidi
Fluidi corporei che contengono poco virus dell’HIV e non infettano gli altri includono lacrime, saliva e urine.

Fluidi infettivi
L’HIV si trasmette attraverso il sangue seminale, secrezioni vaginali o latte materno di una persona infetta. La trasmissione può avvenire attraverso rapporti sessuali non protetti, condivisione di attrezzature iniettabili e l’allattamento al seno.

Attività non a rischio
Non è possibile contrarre l’HIV attraverso il contatto occasionale, la condivisione di cose come piatti, bagni e piscine, e l’HIV non è nell’aria.

Considerazioni
C’è il rischio di infezione se c’è una quantità di un fluido infetti – se c’è del sangue presente in lacrime, per esempio.

Advertising
Advertising

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Caricando...

0
Advertising

Endometriosi: diagnosi difficile

Vantaggi del carbone attivo